News

  • Per aggiornamenti sull’IC Villasmundo e sul campionato di serie C1 calcio a 5 girone B vi invitiamo ad utilizzare la nostra pagina FB

 

  • 14/09/2017 Designazioni Coppa Italia 2ª Giornata:
    ARCOBALENO ISPICA – KAMARINA Giuseppe Malpasso sez. Siracusa – Antonino Urso sez. Catania
    INTER CLUB VILLASMUNDO – LEONTINOI S.TECLA C5 Filippo Pancrazi sez. Ragusa – Andrea Burletti sez. Ragusa
  • 09/09/2017 Kamarina – IC Villasmundo 2-4

Kamarina – I.C. Villasmundo 2-4
Kamarina: Di Quattro, Gulino, Russo, Alessandrà, Mandarà, Buzzone, Emmolo, Calogero, Zisa, Drago, Taccia. All: Marino Giuseppe
I.C. Villasmundo: Vinci, Fiore, Intagliata, Motta, Cairone, Basso, Centamore, Di Carro, Urso, Commendatore. All: Palazzo Francesco
Arbitri: Rocco Zagarini sez. Caltanissetta e Corrado Magliocco sez. Catania
Ammoniti: Basso (V)
Marcatori: 13° Taccia (K), 31° Zisa (K), 7°s.t. Urso (V), 12°s.t. Cairone (V), 30°s.t. Urso (V), 32°s.t. Commendatore(V)

Inizia con una vittoria la nuova avventura dell’I.C. Villasmundo che in quel di Santa Croce batte in rimonta il Kamarina. Bella partita molto combattuta e maschia. Locali che nei primi minuti colpiscono la traversa complice pure una deviazione di Fiore che tiene così inviolata la propria porta. Escono il carattere gli ospiti che iniziano ad attaccare e ad impensierire l’estremo difensore locale. Al 13′ vanno in vantaggio gli uomini di Marino con Taccia che con un pallonetto beffa Fiore in uscita. Continuano ad attaccare gli ospiti alla ricerca del pari ma al 31′ direttamente su punizione raddoppia Zisa. Nel finale di primo tempo proteste degli ospiti per un rigore non assegnato a Centamore. Villasmundo che rientra convinto di poter pareggiare la partita è al 7′ accorcia le distanze. Punizione battuta da Urso, palla ribattuta dalla barriera, lo stesso Urso che insiste, dribbla 2 uomini e conclude a rete. Al 12′ arriva il meritato pari per gli ospiti. Palla dalla destra di Basso per Cairone che da due passi mette dentro. Ospiti che colpiscono 2 traverse e un palo. Al 29′ gol annullato al Villasmundo tra mille proteste. Fiore rilancia con le mani, palla che arriva nella porta avversaria sfiorata dal portiere locale ma per gli arbitri non c’è tocco e quindi si rimane sul pari. Neanche un minuto e Commendatore mette dentro per Urso che porta in vantaggio gli ospiti. Chiude la partita al 32′ Commendatore, stop di petto e tiro al volo. Buona la prima per gli uomini di Palazzo che nel prossimo turno affronteranno il Leontinoi dell’ex Serra.

  • 09/09/2017 1ª Giornata Coppa Italia:

Kamarina – IC Villasmundo 2-4

Leontinoi – Arcobaleno Ispica 2-4

  • 08/09/2017 Designazioni prima giornata Coppa Italia:

KAMARINA – INTER CLUB VILLASMUNDO Rocco Zagarini sez. Caltanissetta e Corrado Magliocco sez. Catania
LEONTINOI S.TECLA C5 – ARCOBALENO ISPICA Salvatore Pagano sez.Catania e Emmanuele Nazareno Di Gregorio sez.Catania

  • 06/09/2017 Prima Amichevole Assoporto – IC Villasmundo 6-1

Si avvia verso la conclusione la preparazione della squadra in vista della prima partita di coppa contro il kamarina. Al palazzetto di Melilli la squadra di Palazzo ha affrontato l’Assoporto di Mr Ranno. Partita piacevole con la squadra melillese che chiude la partita sul 6-1 con il Villasmundo che ha ben figurato riuscendo a tenere benissimo i locali. Primo tempo che si conclude sul 2-0 e Assoporto che con la sua pressione altissima non consente di uscire dalla propria metà campo gli ospiti che però riescono a rendersi pericolosi in qualche occasione. Nella seconda metà del secondo tempo la pesantezza della preparazione si fa sentire e gli ospiti perdono qualche pallone di troppo concedendo di più ai locali. Nel finale il gol della bandiera siglato da Cairone. Da sottolineare un’ottima prestazione di Fiore che ha salvato in molte occasioni la propria porta. Prossimo appuntamento quello ufficiale di Sabato.

  • 24/08/2017  Inizia ufficialmente la stagione con la Coppa Italia:1° GIORNATA GARE DEL 09/09/20017 – ORE 17:00
    Leontinoi – Arcobaleno Ispica
    Giocasi presso il campo “Euro Soccer”, S.P. Villasmundo/Carlentini.
    Kamarina – Inter Club Villasmundo
    Giocasi presso il campo “Palestra Santa Rosalia”, Via degli Atleti, Santa Croce Camerina.

    2° GIORNATA GARE DEL 16/09/20017 – ORE 17:00
    Arcobaleno Ispica – Kamarina
    Giocasi presso il campo “Brancati”, Via Romagna, Ispica.
    Inter Club Villasmundo – Leontinoi
    Giocasi presso il campo “Palavillasmundo”, Via delle Rose, Villasmundo.

    3° GIORNATA GARE DEL 23/09/2017 – ORE 17:00
    Kamarina – Leontinoi
    Giocasi presso il campo “Palestra Santa Rosalia”, Via degli Atleti, Santa Croce Camerina.
    Arcobaleno Ispica – Inter Club Villasmundo
    Giocasi presso il campo “Brancati”, Via Romagna, Ispica.

     

  • 09/08/2017 Ripescati in C1

Da oggi è ufficiale. La prossima stagione la giocheremo in c1. Stiamo attrezzando al meglio la squadra per non essere una meteora della categoria.

  • 22-04-17 risultati ultima giornata:
    Leontinoi – IC Villasmundo 4-4
    Città di Sortino – Catania 5-1
    La Madonnina – Stella Rossa S.Tecla 12-1
    Sporting Catania – Siracusa Meraco 6-1
    Calcio Giarre – Città di Canicattini 3-0
    Santa Lucia – Pro Melilli 6-4
    Holimpia – Iblea 2-0
    sito aggiornato
  • 01-04-2017 IC Villasmundo – Calcio Giarre 9-5

IC Villasmundo: Vinci, Fiore, Motta, Cairone, Baudo, Sparagnini, Commendatore, Caggegi, Urso. All: Francesco Palazzo

Calcio Giarre: Rejeb, Pirrera, Sciuto, Fresta, Malaponti, Guglielmino, Reale, Russo, Chillari, Flori. All: Alfio Rao

Arbitro: Luciano Antonio Fabio sez. Caltanissetta

Marcatori: 4° Guglielmino (G), 5° Cairone (V), 8° Reale (G), 10° Chillari (G), 11° Commendatore (V), 14° Cairone (V), 23° Russo (G), 27° Fiore (V), 3°s.t. Cairone (V), 11°s.t. Flori (G), 12°s.t. Commendatore (V), 19°s.t. Baudo (V), 21°s.t. Baudo (V), 26°s.t. Baudo (V)

La stagione interna del Villasmundo si conclude con un 9-5 ai danni del fanalino di coda Giarre. Non una partita entusiasmante visto il periodo attraversato dalle due squadre con il Villasmundo che, ormai senza pretese, concede minuti a chi si è visto meno durante il campionato. Sono gli ospiti ad andare in vantaggio al 4° minuto con una palla messa dentro dalla sinistra, Vinci para coi piedi ma sulla ribattuta il più lesto è Guglielmino che apre le marcature. Un minuto più tardi, contropiede lanciato da Caggegi che pesca Cairone che in velocità salta il portiere e appoggia in rete. Ospiti che all’8° ritornano in vantaggio con un forte tiro dalla destra di Reale che sbatte su Commendatore e termina in rete. Nonostante il vantaggio mister Rao decide di giocare con l’uomo di movimento e al 10° Chillari dalla distanza mette la palla in rete. Locali che non ci stanno e grazie a Commendatore, servito in maniera perfetta da Caggegi, accorciano le distanze all’11°. Al 14° triangolazione Cairone – Sparagnini – Cairone, con quest’ultimo che finalizza in rete. Al 23° fitta trama di passaggi del Giarre in contropiede e Russo indisturbato può battere Vinci. Al 27° tiro dalla sinistra di Urso che sbatte sul palo e carambola su Fiore che, nelle insolite vesti di giocatore, appoggia in rete. Villasmundo che rientra nel secondo tempo più determinata a portare il risultato a casa e al 3°s.t. si trova in vantaggio con Cairone bravo a sfruttare un’imbucata centrale di Commendatore. All’11°s.t. grandissimo gol di Flori che insacca sotto l’angolino. Al 12°s.t. tiro di Sparagnini dalla distanza, l’estremo difensore ospite para ma non blocca con la palla che finisce sui piedi di Commendatore che di prima mette in rete. Al 19°s..t palla dentro di Commendatore per Baudo che stoppa e mette dentro. Al 20°s.t Fiore ritorna al suo vecchio ruolo di portiere mettendosi in mostra con qualche buona parata. Al 21°s.t. Urso vede lo spazio per Baudo che di prima appoggia in rete senza che il portiere avversario possa fare nulla. Al 26°s.t. uomo di movimento fatto male dal Giarre, recupera palla Baudo che nonostante la porta sguarnita si fa tutto il campo fino ad entrare in porta con tutto il pallone. Villasmundo che dopo la giornata odierna si trova al 6° posto in classifica e nell’ultima di campionato affronterà il Leontinoi matematicamente promosso oggi.

  • 01/04/2017 Risultati 25ª Giornata:
    IC Villasmundo – Giarre 9-5
    Iblea – Leontinoi 3-5
    Meraco – La Madonnina 0-2
    Stella Rossa – Santa Lucia 10-4
    Catania – Holimpia 5-0
    Canicattini – Sporting Catania 6-5
    Pro Melilli – Citta di Sortino 3-4
    sito aggiornato
  • 30-03-2017 Designazioni 25ª Giornata:
CATANIA C5 – HOLIMPIA SIRACUSA Giovanni Inferrera sez. Messina
CITTA DI CANICATTINI – SPORTING CATANIA Rocco Zagarini sez. Caltanissetta
IBLEA 99 – LEONTINOI S.TECLA C5 Sebastiano Granata sez. Acireale
INTER CLUB VILLASMUNDO – CALCIO GIARRE Luciano Antonio Fabio sez. Caltanissetta
PRO MELILLI – CITTA DI SORTINO Nunzio Stefano Leone sez. Acireale
SIRACUSA C5 MERACO – LA MADONNINA Filippo Pancrazi sez. Ragusa
STELLA ROSSA SANTA TECLA – SANTA LUCIA Luca Sulfaro sez. Messina
  • 29-03-2017 Variazione orario gare 25ª Giornata:

CITTA’ DI CANICATTINI – SPORTING CATANIA dell’1/04/2017 giocasi alle ore 18:30

PRO MELILLI – CITTA’ DI SORTINO dell’1/04/2017 giocasi alle ore 18:30

         Il tempo di attesa rimane fissato in 5 minuti

  • 25-03-2017 Sporting Catania – IC Villasmundo 6-3

Sporting Catania – IC Villasmundo

Sporting Catania: Pacini, Bruca, Giardinaro, Nifosi, Musumeci, Prestia, Riccobene, Nicolosi, Carmeci, Milio, Di Mauro, Carapezza. All: Sgroi Carmelo

IC Villasmundo: Fiore, Torcitto, Cairone, Centamore, La Rocca, Sparagnini, Commendatore, Caggegi, Urso. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Riccardo Guagenti sezione di Caltanissetta

Ammoniti: Carmeci (C), Centamore (V), Cairone (V)

Marcatori: 16° Carapezza (C), 3°s.t. Carmeci (C) rig., 5°s.t. Riccobene (C), 6°s.t. Sparagnini (V), 10°s.t. Di Mauro (C), 13°s.t. Sparagnini (V), 24°s.t. Riccobene (C), 29°s.t. Sparagnini (V), 31°s.t. Bruca (C)

Si infragono sul terreno del PalaNitta le speranze di playoff dell’IC Villasmundo che si arrende allo Sporting Catania con il risultato di 6-3. Partita bella e combattuta soprattutto nel primo tempo con equilibrio in campo e Villasmundo che sfiora addirittura il vantaggio con un tiro dalla distanza di Sparagnini che si infrange sulla traversa. Al 16° angolo per lo Sporting, palla che rimane in area e Carapezza che mette in rete. Nel finale di primo tempo gol annullato ai locali per un fallo sul portiere. Nel secondo tempo cala la concentrazione degli ospiti e lo Sporting prova ad approfittarne. Al 3°s.t. un tiro da fuori sbatte involontariamente sul braccio di Cairone, per l’arbitro è rigore. Rigore che viene trasformato da Carmeci che mette la palla sotto l’incrocio. Al 5°s.t. palla persa malamente a limite d’area, Riccobene ne approfitta e porta il match sul 3-0. Al 6°s.t. Sparagnini dalla sinistra tira, Pacini tocca ma non riesce ad evitare il gol. Al 10°s.t. ancora Sporting Catania che allunga con Di Mauro che da solo al secondo palo appoggia in rete. Al 13°s.t. è di nuovo Sparagnini dalla sinistra a beffare Pacini, questa volta con un tiro sul primo palo. Al 24°s.t. Fiore para, sulla ribattuta però Sporting più lesto e con Riccobene liberissimo fa 5-2. Al 29°s.t. Sparagnini fa passare il pallone sotto le gambe di Pacini e mette a segno la sua tripletta personale. Al 31°s.t. Bruca chiude la gara sul definitivo 6-3. Sporting che quasi sicuramente affronterà i playoff, evitando però di disputare il primo turno e quindi disputerà solamente la finale. Villasmundo che invece nelle prossime gare lotterà solo per la posizione in classifica.

  • 25-03-2017 risultati 24 giornata:
    Sporting Catania – IC Villasmundo 6-3
    Città di Sortino – stella rossa 5-3
    Giarre – Leontinoi 1-7
    Holimpia – pro Melilli 5-9
    La madonnina – canicattini 3-1
    Santa Lucia – meraco 1-1
    Iblea – catania c5 0-4
    Sito aggiornato
  • 23-03-2017 Designazioni 24ª Giornata:
    CALCIO GIARRE – LEONTINOI S.TECLA C5 Giovanni Alibrio sez. Siracusa
    CITTA DI SORTINO – STELLA ROSSA SANTA TECLA Filippo Pancrazi sez. Ragusa
    HOLIMPIA SIRACUSA – PRO MELILLI Francesco Ficarra sez. Siracusa
    IBLEA 99 – CATANIA C5 Angelo Iacona sez. Ragusa
    LA MADONNINA – CITTA DI CANICATTINI Alessandro Scannella sez. Caltanissetta
    SANTA LUCIA – SIRACUSA C5 MERACO Andrea Firrarello sez. Acireale
    SPORTING CATANIA – INTER CLUB VILLASMUNDO Riccardo Guagenti sez. Caltanissetta
  • 18-03-2017 IC Villasmundo – La Madonnina 3-6:

IC Villasmundo – La Madonnina

Ic Villasmundo: Fiore, Vinci, Baudo, Barraco, Caggegi, Cairone, Centamore, Commendatore, Sparagnini, Torcitto, Urso. All: Palazzo Francesco

La Madonnina: Paratore, Navarria, Dell’Elba, Puleo, Indelicato, Trovato, Terranova, Di Perna, Calvagno, Rapisarda, Caspanello, Pellegrino. All: D’Oca Roberto

Arbitro: Danilo Inserra sezione di Caltanissetta

Ammoniti: Commendatore (V), Sparagnini (V), Dell’Elba (M), Navarria (M), Terranova (M)

Marcatori: 19° Dell’Elba (M), 28° Navarria (M), 29° Commendatore (V), 5°s.t. Dell’Elba (M), 8°s.t. Terranova (M), 19°s.t. Caspanello (M), 24°s.t. Urso (V), 26°s.t. Commendatore (V), 34°s.t. Rapisarda (M)

Un’altra pesante sconfitta per il Villasmundo in una gara importantissima in termini di playoff. La vittoria contemporanea del Città di Sortino e la sconfitta dello Sporting Catania riaprono i playoff che però il Villasmundo, sceso al sesto posto in classifica, al momento non disputerebbe avendo 12 punti di distacco sulla terza. Partita equilibrata con La Madonnina che si difende molto bene e non offre molte possibilità di sfondare ai locali che cercano di tenere il pallino del gioco. Ma quando sembrava che il Villasmundo potesse trovare il gol ecco che al 19° vanno in vantaggio gli ospiti con un tiro di Dell’Elba. Locali in cerca sfrenata del pareggio con un buon Paratore che mantiene inviolata la propria porta. Al 28° arriva il raddoppio degli ospiti con un tiro da fuori di Navarria. Al 29° accorcia le distanze Commendatore che con un dribbling si crea lo spazio e mette in rete. Nonostante la strigliata negli spogliatoi i ragazzi di Palazzo rientrano in campo poco incisivi e al 5°s.t. Dell’Elba dalla sinistra si inventa un tiro potente che finisce all’angolino. All’8°s.t allungano ancora gli ospiti con Terranova. I locali non ci stanno e cercano di recuperare la partita provando pure l’uomo di movimento. Al 19°s.t. proprio con l’uomo di movimento, Caspanello intercetta la palla e, a porta sguarnita, fa 1-5. Villasmundo che comincia ad ingranare un pò troppo tardi e al 24°s.t. va in rete con Urso. Al 26°s.t. tiro da fuori di Urso, Paratore mette le mani con palla che finisce sulla testa di Commendatore che non sbaglia. Ancora Urso protagonista che un minuto più tardi colpisce la traversa. Forcing finale degli uomini di Palazzo che però al 34°s.t subiscono la rete di Rapisarda che chiude la partita. Il Villasmundo la prossima settimana affronterà lo Sporting Catania in una gara difficilissima da dentro o fuori.

  • 18-03-2017 risultati 23ª Giornata:
    Ic Villasmundo – La Madonnina 3-6
    Leontinoi – Sporting Catania 3-2
    Pro Melilli – Apd Catania 3-7
    Giarre – Iblea 99 5-3
    Siracusa meraco – città d Sortino 5-7
    Stella rossa santa tecla – holimpia 5-3
    Città di canicattini – santa Lucia 3-3
    sito aggiornato
  • 16-03-2017 Designazioni 23ª Giornata:
    CALCIO GIARRE – IBLEA 99 Alessandro Scannella sez. Caltanissetta
    CITTA DI CANICATTINI – SANTA LUCIA Giovanni Conte sez. Catania
    INTER CLUB VILLASMUNDO – LA MADONNINA Danilo Inserra sez. Caltanissetta
    LEONTINOI S.TECLA C5 – SPORTING CATANIA Pietro Pante’ sez. Barcellona Pozzo di Gotto
    PRO MELILLI – CATANIA C5 Filippo Pancrazi sez. Ragusa
    SIRACUSA C5 MERACO – CITTA DI SORTINO Corrado Magliocco sez. Catania
    STELLA ROSSA SANTA TECLA – HOLIMPIA SIRACUSA Antonio Di Marco sez. Messina
  • 11-03-2017 Santa Lucia – IC Villasmundo 5-7:

Santa Lucia – IC Villasmundo

Santa Lucia: Todaro, Fiorino, Conti, Lentini, Lena, Buscemi, Ietta, De Grande, Campanelli, Santarosa, Racioppo. All: Sebastiano Lena

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Caggegi, Commendatore, Cairone, Centamore, Sparagnini, Torcitto, Urso. All: Francesco Palazzo

Arbitro: Francesco Ficarra sezione di Siracusa

Ammoniti: Conti (S), Commendatore (V)

Marcatori: 4° Commendatore (V), 10° Ietta (S), 22° Buscemi (S), 31° Cairone (V), 9°s.t. Cairone (V), 11°s.t. Cairone (V), 13°s.t. Ietta rig. (S), 15°s.t. Cairone (V), 24°s.t. Lentini (S), 28°s.t. Urso (V), 29°s.t. Urso (V), 32°s.t. Ietta (S)

Riesce a vincere in trasferta il Villasmundo nonostante una formazione rimaneggiatissima. Al Pala Lo Bello va in scena lo scontro diretto contro un ostico ed esperiente Santa Lucia. Gli ospiti non vogliono continuare a perdere terreno e la speranza playoff e partono subito forte. Al 4° triangolo Cairone – Centamore – Cairone con quest’ultimo che mette al centro per l’accorrente Commendatore che non sbaglia. Il Villasmundo sbaglia una serie di ghiotte occasioni sotto porta e al 10° Ietta con un tiro da fuori riporta il risultato sul pari. Al 22° palla persa dagli ospiti e veloce contropiede del Santa Lucia con Buscemi che libero al secondo palo porta in vantaggio i locali. Al 31° arriva il meritato pareggio degli ospiti con Commendatore che da calcio d’angolo restituisce il favore a Cairone che trova l’angolino. Secondo tempo che inizia sulla falsa riga del primo e al 9°s.t. Triangolazione Sparagnini – Centamore – Cairone con lo stesso che, dopo aver attaccato il secondo palo, mette in rete. All’11°s.t. calcio d’angolo corto di Centamore per Commendatore che mette una palla tesa al centro che Cairone deve solo deviare in rete. Al 13°s.t. rigore dubbio concesso ai locali e trasformato da Ietta. 15°s.t. nuovamente Commendatore che mette palla al secondo palo dove Cairone, in giornata super, si fa trovare pronto per siglare il suo 4° gol di giornata. Al 24°s.t. accorcia Lentini con un forte tiro da fuori. Passano solo 4 minuti e Urso ristabilisce il +2 mettendo in rete all’angolino basso. 29°s.t. contropiede degli ospiti, Sparagnini per Urso che vede Todaro fuori dei pali e con un pallonetto mette in rete nonostante un tentativo in extremis di un difensore locale. Al 32° con l’uomo di movimento Ietta va in rete per il gol del definitivo 5-7. Villasmundo che riagguanta il 4° posto ex equo col Città di Sortino e che non potrà sbagliare le prossime partite per sperare ancora nella riapertura dei playoff.

Catania c5 – Stella Rossa S.Tecla giocasi giorno 11/03/2017 alle ore 18:00 per concomitanza con gara nazionale
  • 09-03-2017 Designazioni 22ª Giornata:

CATANIA C5 – STELLA ROSSA SANTA TECLA Andrea Firrarello sez. Acireale

CITTA DI SORTINO – CITTA DI CANICATTINI Giuseppe Malpasso sez. Siracusa

HOLIMPIA SIRACUSA – SIRACUSA C5 MERACO Giovanni Alibrio sez. Siracusa

IBLEA 99 PRO MELILLI Francesco Emanuele Gallo sez. Caltanissetta

LA MADONNINA – LEONTINOI S.TECLA C5 Andrea Salvatore Cali’ sez. Caltanissetta

SANTA LUCIA – INTER CLUB VILLASMUNDO Francesco Ficarra sez. Siracusa

SPORTING CATANIA – CALCIO GIARRE Salvatore Rosano sez. Catania

  • 08-03-2017 Comunicazioni lega e Variazione gara:

Sporting Catania – Giarre dell’11-03-2017 a seguito accordo tra le parti giocasi alle ore 14:30

Gara Holimpia – IC Villasmundo:

Con reclamo ritualmente proposto la Società Interclub Villasmundo segnala la posizione irregolare del calciatore Gozzo Gianpaolo (30/09/2001), privo dell’autorizzazione prevista quale calciatore quindicenne;

La Società Holimpia Siracusa ha inviato controdeduzioni al suddetto reclamo che tuttavia vanno ritenute inammissibili in quanto non inviate alla Società controparte;

Esaminati gli atti ufficiali ed esperiti gli opportuni accertamenti presso l’Ufficio Tesseramento del C.R. Sicilia, si osserva che il suddetto calciatore non risulta in posizione regolare alla data di disputa della gara in quanto privo dell’autorizzazione prevista dall’art. 34 delle N.O.I.F.;

Per quanto sopra, il Gozzo non aveva titolo a prendere parte legittimamente alla gara di cui si tratta; Pertanto;

Visti l’art. 34 delle N.O.I.F. e l’art. 17, comma 5, del C.G.S.;

Si delibera:

Di accogliere il reclamo proposto dalla Società Interclub Villasmundo non addebitando alla stessa la relativa tassa; Di infliggere alla Società Holimpia Siracusa la punizione sportiva della perdita della gara in epigrafe con il punteggio di 0-6;

Di infliggere al dirigente accompagnatore della Società Holimpia Siracusa, sig. Vasile Concetto, la sanzione dell’inibizione fino a tutto il 25/03/2017.

  • 04-03-2017 IC Villasmundo – Città di Sortino:

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Baudo, Caggegi, Centamore, Commendatore, Cairone, Sparagnini, Urso, Torcitto, Motta, La Rocca. All: Francesco Palazzo

Città di Sortino: Salemi, Bonanno, Magnano, Ragusa, Sanzaro, Cavarra, Cassarino, Rubino, Cannata. All: Cavarra Nello

Arbitro: Francesco Cannaò sezione di Catania

Ammoniti: Magnano (S)

Marcatori: 3° Centamore (V), 21° Sparagnini (V), 27° Rubino (S), 29° Sparagnini (V), 13°s.t. Magnano (S), 22°s.t. Cassarino (S), 26°s.t. Ragusa (S), 30°s.t. Fiore (V), 34° Ragusa (S)

Brutta sconfitta rimediata in casa dal Villasmundo a favore della concorrente diretta ai playoff Città di Sortino. Villasmundo che parte subito bene e già al 3° va in vantaggio con Centamore che sfrutta un errore di Bonanno e a tu per tu col portiere non sbaglia. Partita molto equilibrata e azioni da una parte e dall’altra. Al 21° arriva il raddoppio dei locali con Sparagnini che da fuori mette dentro. al 27° Rubino, bravo ad anticipare Commendatore mette la palla all’angolino. Passano due minuti e Sparagnini con un forte tiro che Salemi tocca ma non riesce a deviare riporta il vantaggio sul +2. Sembrava fatta per gli uomini di Palazzo che nel secondo tempo avrebbero dovuto solo amministrare il vantaggio. Ma al 13°s.t. Magnano direttamente su punizione accorcia le distanze. Sortino che si difende benissimo lasciando pochi spazi ai locali che al 22°s.t. si fanno pareggiare con Cassarino che, libero sul secondo palo, appoggia tranquillamente in rete. Al 26°s.t. gli ospiti vanno in vantaggio con un tiro dalla destra di Ragusa che, complici anche una serie di deviazioni fortuite, si insacca in rete. Al 30° locali che sfruttando il portiere in movimento trovano il gol siglato proprio dall’estremo difensore Fiore. Quando il risultato sembrava ormai indirizzato sul pari ecco che arriva la beffa. Al 34°s.t. palla persa in ripartenza, Ragusa ne approfitta e regala 3 punti importantissimi ai suoi. Sconfitta che lascia scontenta dirigenza e allenatore che, in settimana dovranno capire in quali condizioni affrontare le ultime difficilissime 5 gare, per non disattendere alle intenzioni iniziali di un campionato dignitoso ma che nelle ultime gare l’ha vista perdere punti con troppa superficialità.

  • 04-03-2017 risultati 21 giornata:
    Ic Villasmundo – città di Sortino 4-5
    Sporting Catania – iblea 4-1
    Stella rossa santa Tecla – pro Melilli 6-9
    Leontinoi – santa Lucia 4-3
    Siracusa meraco – Catania 3-7
    Calcio giarre – la madonnina 2-4
    Canicattini – holimpia 6-5
    Sito aggiornato
  • 02-03-2017 Designazioni 21ª Giornata:
CALCIO GIARRE – LA MADONNINA Corrado Magliocco sez. Catania
CITTA DI CANICATTINI – HOLIMPIA SIRACUSA Emmanuele Nazareno Di Gregorio sez.Catania
INTER CLUB VILLASMUNDO – CITTA DI SORTINO Francesco Cannao’ sez.Catania
LEONTINOI S.TECLA C5 – SANTA LUCIA Filippo Pancrazi sez.Ragusa
SIRACUSA C5 MERACO – CATANIA C5 Rocco Zagarini sez.Caltanissetta
SPORTING CATANIA – IBLEA 99 Luigi Federico Barbagallo sez.Acireale
STELLA ROSSA SANTA TECLA – PRO MELILLI Gabriele Bellinghiere sez,Messina
  • 25-02-2017 Holimpia – IC Villasmundo 3-3

Holimpia – IC Villasmundo

Holimpia: Caradonna, Medina, Gozzo, Agati, Rivela, Di Blasi, D’Agostino, Manardo, Infantino, Santoro. All: Cannamela Antonino

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Torcitto, Motta, Cairone, Baudo, Centamore, Commendatore, Caggegi, Urso. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Giuseppe Malpasso sezione di Siracusa

Ammoniti:Torcitto (V), Rivela (H), Infantino (H)

Marcatori: 1° D’Agostino (H), 1° Rivela (H), 12° Baudo (V), 18° Torcitto (V), 22°s.t. D’Agostino (H), 26°s.t. Urso (V)

Finisce con un pari la trasferta del Villasmundo che perde due punti importanti e una posizione in tema playoff. Partono malissimo i ragazzi di Palazzo che già dopo 90 secondi vanno sotto 2-0. Escono in ritardo gli ospiti che verso il 5° iniziano ad ingranare e ha costruire qualche buona occasione. Nemmeno trenta secondi di gara, punizione dal limite e D’Agostino mette la palla sopra la barriera per l1-0. Non passa nemmeno un minuto e Rivela liberissimo deve solo appoggiare in rete una buona palla messa al centro dalla destra. Accorcia le distanze al 12° Baudo. Al 18° arriva il gol del pari siglato da Torcitto che sfrutta uno scivolone del difensore avversario. Primo tempo che finisce sul risultato di 2-2. Ospiti che nel secondo tempo entrano in cerca del gol del vantaggio e potrebbero farlo in più occasioni ma davanti la porta, in superiorità numerica, non riescono a mettere dentro la palla. L’occasione arriva su tiro libero, ma Caradonna para su Urso. Sulla ripartenza sono i locali a trovare il vantaggio al 22°s.t. con D’Agostino. Il Villasmundo non ci sta e riagguanta il pari al 26°s.t. con Urso su assist di Commendatore. Nei minuti finali altro tiro libero per gli ospiti. Questa volta lo batte Centamore che colpisce la traversa. Villasmundo che la prossima settimana affronterà l’ostico Città di Sortino in uno scontro diretto per le posizioni playoff.

  • 25-02-2017 risultati 20ª giornata:
    Sortino – Leontinoi 3-4
    Holimpia – IC Villasmundo 3-3
    Santa Lucia – giarre 3-5
    Pro Melilli – Meraco 4-2
    La Madonnina – Sporting Catania 1-0
    Iblea – stella rossa santa 4-3
    Catania C5 – Città di Canicattini 7-4
    sito e classifica aggiornati
  • 23-02-2017 Designazioni 20ª Giornata:
    CATANIA C5 – CITTA DI CANICATTINI Francesco Emanuele Gallo sez. Caltanissetta
    CITTA DI SORTINO – LEONTINOI S.TECLA C5 Francesco Ficarra sez. Siracusa
    HOLIMPIA SIRACUSA – INTER CLUB VILLASMUNDO Nunzio Stefano Leone sez. Acireale
    IBLEA 99 – STELLA ROSSA SANTA TECLA Rocco Zagarini sez. Caltanissetta
    LA MADONNINA – SPORTING CATANIA Francesco Selvaggio sez. Enna
    PRO MELILLI – SIRACUSA C5 MERACO Enrico Pandolfo sez. Catania
    SANTA LUCIA – CALCIO GIARRE Raffaele Catalano sez. Ragusa
  • 22/02/2017 Variazione gara:
    Catania C5 – Città di Canicattini del 25/02/17 per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 18.00.
  • 18-02-2017 IC Villasmundo – APD Catania C5 3-4

IC Villasmundo – APD Catania C5

IC Villasmundo: Vinci, Fiore, Torcitto, Motta, Cairone, Baudo, Centamore, La Rocca, Commendatore, Caggegi, Urso. All: Palazzo Francesco

APD Catania C5: Rapisarda F., Rapisarda G., Manueli, Pellegrino M., Trovato, Bella, Freni, Pellegrino D., Guglielmino, Abate, Di Giacomo, Bruno. All: Di Stefano Dario

Arbitro: Filippo Pancrazi sez. Ragusa

Ammoniti: Pellegrino M.(C), Pellegrino D.(C), Urso (V)

Marcatori: 2° Abate (C), 10°Centamore (V), 5°s,.t. Urso (V), 10°s.t. Centamore, 16°s.t. Abate (C), 17°s.t. Pellegrino D. (C), 23°s.t. Abate (C)

Altra sconfitta per il Villasmundo che si deve arrendere al Catania nonostante una gara ben giocata. Si disputava in data odierna l’incontro definito da tutti come decisivo per le sorti del campionato, invece quella giocata oggi è stata una normalissima partita di campionato anche in vista dei risultati degli altri campi che tuttora tengono aperta la questione playoff. Ottima gara disputata da entrambe le squadre con molta correttezza in campo e tante occasioni che fino all’ultimo secondo hanno tenuto in fibrillazione il pubblico, accorso numeroso. Il Villasmundo si presenta al match con le pesanti assenze di Sparagnini e Di Carro ma ritrova un gladiatore come Commendatore che, seppur stirato e non al 100%,  con la sua grinta spinge la squadra. Il pericolo dal lato Catania si chiama Walter Abate e non è un caso che dopo il suo arrivo la compagine etnea abbia risalito la classifica fino a stabilizzarsi al primo posto. E’ proprio Abate al 2° ad aprire le marcature. Al 10° La Rocca passa a Centamore che dribbla un difensore e mette in rete. Primo tempo equilibratissimo con occasioni da rete da entrambe le parti. Nel secondo tempo parte forte il Villasmundo e al 5°s.t. arriva il gol di Urso che dribbla un avversario, entra in area e appoggia a fil di palo alla destra di Rapisarda F che non può nulla. Al 10°s.t. serie ripetuta di scambi Baudo-Centamore-Cairone, con quest’ultimo che rimette al centro per Centamore che mette in rete. Locali che tentano di resistere all’offensiva degli ospiti e sembrano tenere bene, anche grazie ad un Fiore in strepitosa giornata. Al 16°s.t. però è nuovamente Abate a suonare la carica accorciando il distacco con un tiro dalla sinistra. Nemmeno un minuto e il Catania pareggia con Pellegrino D. servito in maniera perfetta da Guglielmino. Villasmundo che non riesce a sfruttare le azioni d’attacco e ospiti che rispondono in contropiede. Al 23°s.t. nuovamente Abate dopo una serie di dribbling veloci fa partire un tiro che fredda Fiore. Finisce così con il risultato di 3-4 un match spettacolare ma soprattutto correttissimo. Un Catania che ha dimostrato, per affiatamento del gruppo e per la presenza di Abate, di meritare la categoria superiore e Villasmundo che nonostante sia matricola di questo campionato tiene botta alle big e, grazie anche gli altri risultati di giornata, mantiene il quarto posto in classifica.

  • 18-02-2017 risultati
    Ic Villasmundo – Catania 3-4
    Leontinoi – holimpia 6-1
    Giarre – Città di Sortino 4-4
    La Madonnina – Iblea 99 1-0
    Siracusa Meraco – Stella Rossa 5-2
    Canicattini Calcio a 5 – Pro melilli 2-4
    Sporting Catania – santa Lucia 3-3
    sito aggiornato
  • 16-02-2016 Variazione gara:
    Sporting Catania – Santa Lucia giocasi alle ore 19:00
  • 16-02-2017 Designazioni 19ª Giornata:
    CALCIO GIARRE – CITTA DI SORTINO Sebastiano Granata sez. Acireale
    CITTA DI CANICATTINI – PRO MELILLI Giovanni Alibrio sez. Siracusa
    INTER CLUB VILLASMUNDO – CATANIA C5 Filippo Pancrazi sez. Ragusa
    LA MADONNINA – IBLEA 99 Francesco Ficarra sez. Siracusa
    LEONTINOI S.TECLA C5 – HOLIMPIA SIRACUSA Salvatore Mirko D’antoni sez. Catania
    SIRACUSA C5 MERACO – STELLA ROSSA SANTA TECLA Gianluca Peluso sez. Ragusa
    SPORTING CATANIA – SANTA LUCIA Giovanni Inferrera sez. Messina
  • 11-02-17 Pro Melilli – IC Villasmundo 6-4

Pro Melilli – IC Villasmundo

Pro Melilli: Carbonaro, Cannata, Ranno, Stenco, Vasta, Amodeo, Siracusa, Arinelle, Pulvirenti, Sicari. All: Blandino Alessandro

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Baudo, Caggegi, Cairone, Centamore, Di Carro, La Rocca, Torcitto, Urso. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Danilo Inserra sezione di Caltanissetta

Ammoniti: Arinelle (M), Pulvirenti (M), Siracusa (M), Centamore (V), Baudo (V), Urso (V)

Espulsi: Ranno (M), Di Carro (V)

Marcatori: 7° Stenco (M), 19° Stenco (M), 20° Stenco (M), 27° Torcitto (V), 29° Di Carro (V), 2°s.t. Ranno (M), 25°s.t. Siracusa (M), 26°s.t. Urso (V), 30°s.t. Stenco (M), 32°s.t. Urso (V)

Non riesce ad accorciare la distanza dal terzo posto il Villasmundo che si deve arrendere nel derby ai cugini del Pro Melilli. Un derby molto corretto a discapito di quello che si può immaginare vedendo 6 ammonizioni e 2 espulsioni, frutto di un arbitraggio deludente da tutte e due le parti. Il Pro Melilli in cerca di riscatto, con una grande risalita in classifica nelle ultime giornate, si fa trascinare alla vittoria dal suo capitano Stenco. Il Villasmundo che invece affronta con qualche defezione la partita. Parte subito avanti il Pro Melilli che al 7° va in vantaggio con un tiro di Stenco con palla che colpisce il palo ed entra. Villasmundo che prova ad attaccare ma che tira troppo debolmente impegnando pochissimo Carbonaro. Match equilibratissimo ma con i locali bravi a sfruttare ogni disattenzione della squadra di Palazzo. Al 19° viene nuovamente concesso il tiro a Steno che trova l’angolino basso alla sinistra di Fiore che nulla può. Nemmeno il tempo di reagire che Stenco fa passare la palla in mezzo a due avversari siglando il gol di un 3-0 bugiardo per la prestazione degli ospiti. Al 27° Urso tira dalla sinistra, Carbonaro intercetta ma la palla arriva sui piedi di Torcitto che mette dentro. Al 29° tiro libero per il Villasmundo, sul dischetto va Di Carro che non sbaglia. Nel secondo tempo il Villasmundo rientra per cercare di recuperare la partita ma al 2°s.t. perde palla a centrocampo, superiorità per il Melilli con Ranno che dalla destra beffa Fiore in uscita. A metà secondo tempo doppia espulsione, molto dubbia quella del giocatore ospite Di Carro che in velocità si mette davanti Ranno, che lo scalcia da dietro. Per l’arbitro è punizione per il Melilli ed espulsione per Di Carro per aver alzato il gomito e per Ranno per reazione. Nell’occasione allontanato dalla panchina anche Palazzo per proteste per un arbitraggio alquanto indecente. Al 25°s.t. errore difensivo e Siracusa che, lasciato solissimo, porta il vantaggio sul +3. Passa solo un minuto e Urso con un tiro dalla sinistra accorcia il passivo. Al 30°s.t. portiere in movimento per il Villasmundo, palla persa e Stenco che a porta vuota può mettere in cassaforte il risultato. Al 32°s.t. arriva un altro gol per Urso da tiro libero. Villasmundo che se vuole tenere viva la speranza playoff non si potrà permettere più passi falsi e Melilli che si porta a soli 3 punti dai playoff.

CATANIA C5 – LEONTINOI S.TECLA C5 Luciano Antonio Fabio sez. Caltanissetta
CITTA DI SORTINO – SPORTING CATANIA Rocco Zagarini sez. Caltanissetta
HOLIMPIA SIRACUSA – CALCIO GIARRE Giuseppe Malpasso sez. Siracusa
IBLEA 99 – SIRACUSA C5 MERACO Adriano Carmelo Grasso sez. Acireale
PRO MELILLI – INTER CLUB VILLASMUNDO Davide Salvatore Fonti sez. Caltanissetta
SANTA LUCIA – LA MADONNINA Raffaele Catalano sez. Ragusa
STELLA ROSSA SANTA TECLA – CITTA DI CANICATTINI Alessandro Scannella sez. Caltanissetta
  • 06-02-17 Risultati 17ª giornata:
    I.c. Villasmundo – Asd Stella Rossa Santa Tecla C5 8-7
    ASD Leontinoi – Calcio a 5 – ASD Pro Melilli Calcio a 5 4-3
    Santa Lucia – ASD IBLEA 99 2-2
    Fcd CALCIO GIARRE – A P D Catania Calcio a 5 2-4
    A.S.D.”LA MADONNINA” – Città di Sortino Calcio a5 3-4
    Asd Sporting Catania calcio a 5 – A.s.d. Holimpia Siracusa C5 2-1
    Città di Canicattini – Siracusa Meraco 4-3
    Sito Aggiornato
  • 04-02-2017 IC Villasmundo – Stella Rossa Santa Tecla 8-7:

IC Villasmundo – Stella Rossa Santa Tecla

IC Villasmundo: Fiore, Motta, Cairone, Barraco, Centamore, Sparagnini, La Rocca, Caggegi, Urso. All: Francesco Palazzo

Stella Rossa Santa Tecla: Licciardello, Raciti M., Raciti S., Foti Sa., Foti Se., Musmeci, Tedesco, Spina, Strano, Costanzo. All: Demetrio Baldi

Arbitro: Francesco Paolo Fama sezione di Caltanissetta

Ammoniti: Urso (V), La Rocca (V)

Marcatori: 1° Tedesco (S), 5° Urso (V), 7° Urso (V), 20° Raciti S. (S), 22° Barraco (V), 24° Urso (V), 27° Raciti S. (S), 2°s.t. Foti Sa (S), 4°s.t. Sparagnini (V), 19°s.t. Raciti S (S), 20°s.t. Urso (V), 24°s.t. Sparagnini (V), 25°s.t. Foti Sa (S), 26°s.t. Urso (V), 27°s.t. Raciti S. (S)

Nonostante una pessima prestazione contro un ottima Stella Rossa, il Villasmundo porta a casa tre punti importantissimi che, complice il pari del Santa Lucia, permettono alla squadra di Palazzo di conquistare il quarto posto e la consapevolezza di avere in rosa un giocatore come Urso che oggi con 5 reti ha trascinato la squadra alla vittoria. Villasmundo con qualche assenza di troppo e gente non proprio al top, Stella Rossa in forte crescita che nel girone di ritorno ha dato filo da torcere alle big vincendo con lo Sporting Catania e pareggiando con la capolista Leontinoi. Sono proprio gli ospiti a sbloccare la partita con una palla dentro per Tedesco che si ritrova a dover appoggiare in rete. Villasmundo che sbaglia troppo e già al 4 minuto Palazzo chiama il time-out per sgridare i suoi. Al 5° arriva il pareggio siglato da Urso. Al 7° palla dentro di Sparagnini per Urso che ruota su se stesso e mette in rete. Villasmundo che sbaglia molto in ripartenza concedendo molto agli avversari. Al 20° tiro di Raciti S. leggermente deviato con Fiore che si fa beffare e risultato nuovamente sul pari. Al 22° bravo Sparagnini ad imbucare per Barraco che prende il tempo alla difesa avversaria e mette in rete. Al 24° Urso recupera palla a centrocampo, serie di dribbling e terzo gol personale. Al 27° accorcia le distanze la Stella Rossa con una punizione di Raciti S. che Fiore tocca senza riuscire a deviare fuori. Durante l’intervallo altra strigliata di Palazzo ai suoi ragazzi ma il secondo tempo comincia sulla falsa riga del primo. Al 2°s.t. viene concesso spazio a Foti Sa. che va in rete. Al 4°s.t. Sparagnini su punizione segna il 5-4. Locali che non riescono a costruire occasioni e che lasciano spazi agli ospiti. Partita strana e già al 10° si ci ritrova con entrambe le squadre al 5° fallo. Al 19°s.t. nuovamente Raciti S. pareggia il risultato. Al 20°s.t. calcio d’angolo per i locali, La Rocca porta su di se due uomini liberando il tiro a Urso che in gran giornata non sbaglia.  Dal 24°s.t. al 27°s.t si decide la partita. Al 24°s.t. tiro libero assegnato al Villasmundo, sul dischetto va Sparagnini che non sbaglia. Al 25°s.t. Urso prova a giocare palla da terra ma secondo l’arbitro commette fallo e concede il tiro libero agli ospiti che con Foti Sa. non sbagliano. Nemmeno il tempo di battere e Urso si fa perd0nare partendo sulla destra e facendo partire un forte tiro che finisce all’angolino. Al 27°s.t. riaccorcia le distanze la Stella Rossa con Raciti S. bravo a sfruttare lo spazio concesso dalla difesa locale. Nei minuti finali altro tiro libero per gli ospiti ma Fiore para e due tiri ravvicinati con Fiore che riesce a deviare blindando il risultato sul definitivo 8-7. Onore alla squadra ospite che avrebbe meritato qualcosina in più dalla partita odierna. Villasmundo che invece dovrà lavorare sodo per mantenere la quarta posizione e provare ad affrontare i playoff. La prossima settimana andrà in scena il derby contro il Pro Melilli di Cannata che nell’ultimo periodo ha dimostrato di valere molto di più della posizione attuale di classifica.

  • 04-02-17 Risultati 17ª giornata:
    I.c. Villasmundo – Asd Stella Rossa Santa Tecla C5 8-7
    ASD Leontinoi – Calcio a 5 – ASD Pro Melilli Calcio a 5 4-3
    Santa Lucia – ASD IBLEA 99 2-2
    Fcd CALCIO GIARRE – A P D Catania Calcio a 5 2-4
    A.S.D.”LA MADONNINA” – Città di Sortino Calcio a5 3-4
    Asd Sporting Catania calcio a 5 – A.s.d. Holimpia Siracusa C5 2-1
    Sito Aggiornato
  • 02-02-2017 variazione gara 17 giornata:
    Città di canicattini – Siracusa meraco giocasi lunedì 06-02-2017 ore 20
  • 02-02-2017 Designazioni 17ª Giornata:
    CALCIO GIARRE – CATANIA C5 Giovanni Inferrera sez. Messina
    INTER CLUB VILLASMUNDO – STELLA ROSSA SANTA TECLA Francesco Paolo Fama sez. Caltanissetta
    LA MADONNINA – CITTA DI SORTINO Gabriele Bellinghiere sez. Messina
    LEONTINOI S.TECLA C5 – PRO MELILLI Francesco Cannao’ sez. Catania
    SANTA LUCIA – IBLEA 99 Giovanni Alibrio sez. Siracusa
    SPORTING CATANIA – HOLIMPIA SIRACUSA Angelo Iacona sez. Ragusa
    CITTA DI CANICATTINI – SIRACUSA C5 MERACO Filippo Pancrazi sez. Ragusa
  • 28-01-2017 Siracusa Meraco – IC Villasmundo 3-3

Siracusa Meraco – IC Villasmundo

Siracusa Meraco: Carrubba, Bounas, Pennisi, Cammuca, Incardona, Maggiore, Dresda, Siringo, Marcuzzo, Spada, Baldini, Ferro. All: Mincella Francesco

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Centamore, Caggegi, Commendatore, Cairone, Baudo, Barraco, La Rocca, Maglitto, Urso. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Riccardo Delpopolo Carciopolo sezione di Catania

Ammoniti: Spada (S), Fiore (V), Baudo (V)

Marcatori: 1° Baudo (V), 13° Marcuzzo (S), 19° Dresda (S), 33° Dresda (S), 5°s.t. Cairone (V), 8°s.t. Caggegi (V)

Il Villasmundo ritorna con un pari dall’ostico incontro del Pala Lo Bello contro i padroni di casa del Siracusa Meraco. La squadra di casa proveniente da 4 sconfitte di fila non rende facile la vita agli uomini di Palazzo e mette in campo la grinta che gli ospiti si aspettavano. Ospiti che riescono a sbloccare la partita subito con una palla di Centamore messa dentro, intercettata da Pennisi che non riesce a spazzare fuori dall’area e ne approfitta Baudo appoggiando in rete. I locali cercano subito di alzare il baricentro della squadra e colpiscono il palo. Villasmundo che continua ad attaccare in cerca del raddoppio ma estremo difensore di casa autentica saracinesca. Al 13° il Siracusa pareggia il match con un tiro di Marcuzzo che si infila al primo palo. Villasmundo che fa la partita e locali che difendono con grande ordine. Al 19° disattenzione su un fallo laterale non fischiato con Dresda che prende palla e dalla destra beffa Fiore. Nell’ultimo minuto del primo tempo angolo per i locali, palla fuori per Dresda che fa partire un tiro che tocca il palo ed entra in rete. Il Villasmundo non ci sta a subire un risultato bugiardo e nel secondo tempo entra determinata a riprendere la gara. Al 5°s.t. tiro da fuori di Cairone, palla che scivola al portiere locale ed entra in rete. All’8°s.t. gli ospiti trovano il pareggio con una punizione di Caggegi che passa sotto le gambe del portiere e si infila in rete. Adesso il Villasmundo crede nel poter vincere la partita e cerca più volte di partire in contropiede ma senza riuscire a concretizzare. Locali che invece si rendono pericolosi due volte su punizione colpendo con la prima il palo mentre la seconda viene battuta con un buon pallonetto che sorprende Fiore ma non Urso che addirittura col tacco mette fuori la porta. Finale palpitante con le squadre che arrivano al tiro libero. E’ il Villasmundo ad usufruirne nell’ultimo minuto di gara. Sul dischetto va Caggegi che fa partire un tiro forte, angolato a mezza altezza che però Carrubba para. Partita che finisce con un pari che consente al Villasmundo di accorciare di una lunghezza su Santa Lucia e Canicattini entrambe sconfitte rispettivamente da Città di Sortino e Iblea 99.

  • 26-01-2017 Designazioni 16ª Giornata:
CATANIA C5 – SPORTING CATANIA Pietro Pante’ sez. Barcellona Pozzo di Gotto
CITTA DI SORTINO – SANTA LUCIA Adriano Carmelo Grasso sez. Acireale
HOLIMPIA SIRACUSA – LA MADONNINA Giuseppe Malpasso sez. Siracusa
IBLEA 99 – CITTA DI CANICATTINI Giovanni Conte sez. Catania
PRO MELILLI – CALCIO GIARRE Andrea Burletti sez. Ragusa
SIRACUSA C5 MERACO – INTER CLUB VILLASMUNDO Riccardo Delpopolo Carciopolo sez.Catania
STELLA ROSSA SANTA TECLA – LEONTINOI S.TECLA C5 Andrea Salvatore Cali’ sez.Caltanissetta
  • 21-01-2017 IC Villasmundo – Canicattini 7-4

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Caggegi, Baudo, Barraco, Centamore, Di Carro, Sparagnini, Motta, Urso, Cairone. All. Palazzo Francesco

Canicattini: Patania, Ferla, Savarino, Gulino, Milone, Carbone, Bellomia M., Fazzino, Cassarino, Bellomia A., Spada, Scirpo. All: Scirpo Emilio

Arbitro: Francesco Cannaò sezione di Catania

Ammoniti: Barraco (V). Milone (C)

Espulsi: Milone (C) per doppia ammonizione

Marcatori: 1° Sparagnini (V), 8° Sparagnini (V), 17° Sparagnini (V), 5°s.t. Baudo (V). 7°s.t. Fazzino (C), 14°s.t. Centamore (V), 18°s.t. Savarino (C), 19°s.t. Cairone (V), 20°s.t. Fazzino (C), 22°s.t. Barraco (V), 31° Scirpo (C)

Dopo due sconfitte consecutive arriva una vittoria per gli uomini di Palazzo che riconquistano la 5ª posizione. La squadra locale non voleva perdere altri punti per strada e oggi con caparbietà e grinta ha conquistato i 3 punti a danno di un ostico Canicattini. Sblocca subito la partita la squadra di casa con Sparagnini che già al primo minuto, dopo una discesa dalla sinistra, porta la sua squadra in vantaggio. Villasmundo che fa la partita concedendo pochissimo agli avversari. All’8° ripartenza veloce dei locali, tiro di Sparagnini leggermente deviato e 2-0. Gli ospiti tentano qualche iniziativa ma senza mai preoccupare il buon Fiore. Al 17° Sparagnini sfrutta uno spazio nella barriera e direttamente da punizione porta la sua squadra sul 3-0. Al rientro dall’intervallo gli ospiti sono più aggressivi in cerca del gol che possa riaprire la partita. Arriva invece al 5°s.t. il gol che aumenta il passivo. Bella triangolazione Baudo-Centamore-Baudo che si conclude col gol di quest’ultimo. Al 7°s.t. accorcia le distanze il Canicattini sfruttando una palla persa a centrocampo da Centamore e recuperata da Bellomia M. che mette al secondo palo per Fazzino che in completa solitudine può appoggiare in rete. Al 14°s.t. punizione battuta da Sparagnini che passa a Centamore che con un tiro piazzato a fil di palo si fa perdonare per l’errore precedente. Al 18°s.t. errore di Sparagnini che permette a Savarino di andare in rete. Nemmeno un minuto e Cairone è bravo a beffare il portiere in uscita con un pallonetto che finisce in rete. Veloce pure la reazione degli ospiti che ancora con Fazzino siglano il loro terzo gol dell’incontro. Al 22°s.t. Patania sbaglia un rilancio con le mani, palla che finisce sui piedi di Barraco che ne approfitta nel migliore dei modi andando in rete. Al 31°s.t. chiude l’incontro sul 7-4 Scirpo su assist di Cassarino. Partita abbastanza corretta fra le due compagini che nonostante qualche diverbio non hanno mai esagerato negli interventi ed hanno disputato una piacevolissima partita. Il Villasmundo la prossima settimana affronterà il Siracusa Meraco in una trasferta insidiosa.

Santalucia – Holimpia Siracusa del 21/01/17
Giocasi presso il campo “Enzo Di Bari” – Siracusa

  • 19-01-2017 Designazioni 15ª Giornata:
    CALCIO GIARRE – STELLA ROSSA SANTA TECLA Salvatore Rosano Catania
    CITTA DI SORTINO – IBLEA 99 Sebastiano Granata Acireale
    INTER CLUB VILLASMUNDO – CITTA DI CANICATTINI Francesco Cannao’ Catania
    LA MADONNINA – CATANIA C5 Giovanni Alibrio Siracusa
    LEONTINOI S.TECLA C5 – SIRACUSA C5 MERACO Sebastiano Monaco Acireale
    SANTA LUCIA – HOLIMPIA SIRACUSA Francesco Ficarra Siracusa
    SPORTING CATANIA – PRO MELILLI Lorenzo Castellana Enna
  • 16-01-2017 Risultato posticipo 14ª Giornata:
    Città di Canicattini – Leontinoi 5-5
    Sito aggiornato
  • 14-01-2017 Iblea 99 – IC Villasmundo 4-2

Iblea 99 – IC Villasmundo

Iblea 99: Solarino, Perna, Puccio, Dimartino, Sgarioto, Cascone, Mauro, Schembari S., Occhipinti, Schembari D., Todaro, Covato. All: Scaduto Ivan

IC Villasmundo: Fiore, Motta, Torcitto, Cairone, Caggegi, Centamore, Commendatore, Urso, Barraco, Baudo, La Rocca. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Corrado Magliocco sezione di Catania

Ammoniti: Puccio (I), Caggegi (V), Commendatore (V), Fiore (V), Baudo (V)

Espulsi: Commendatore (V)

Marcatori:15° Puccio (I), 24° Occhipinti (I), 4°s.t. Urso (V), 15°s.t. La Rocca (V), 25°s.t. Perna (I), 32°s.t. Occhipinti (I)

Comincia nel peggiore dei modi il girone di ritorno per il Villasmundo che ritorna da Ragusa con le ossa rotte e un’espulsione. Gli uomini di Palazzo prendono sotto gamba la trasferta contro l’Iblea 99 e danno vita ad una partita disastrosa. Partono subito bene i padroni di casa che schiacciano gli ospiti nella propria metà campo e si rendono pericolosi in un paio di occasioni. Al 15° è Puccio a sbloccare  la gara con un bel tiro di punta che si insacca all’angolino basso alla destra di Fiore. Villasmundo poco lucido nelle ripartenze e portiere locale che non viene impegnato in nessun modo. Al 24° perfetto contropiede di Puccio che passa ad Occhipinti che non può sbagliare. Rientrano un poco più convinti dagli spogliatoi gli ospiti nel tentativo di riprendere la partita. Al 4°s.t. Urso calcia una punizione verso la porta, trova due deviazioni fortunate e accorcia le distanze. Sembra aver trovato il ritmo la squadra di Palazzo che spinge in cerca del pari anche se concedendo qualche ripartenza. Al 15°S.t. azione insistita di Centamore che prova più volte il tiro in porta trovando sempre il muro avversario, alla fine sull’uscita del portiere mette al secondo palo per La Rocca libero di appoggiare in rete. Un pari illusorio però con gli ospiti che sbagliano molti palloni concedendo spazi agli avversari. Al 18°s.t. l’arbitro assegna un rigore ai locali, sul dischetto va Dimartino ma Fiore riesce a parare. Nonostante tutto questo però il Villasmundo non riesce a sfruttare il momento psicologico dei padroni di casa e continua a subire. Al 25°s.t. azione dei locali con un tiro che finisce sulle braccia attaccate al corpo di Commendatore che evita il gol. Per l’arbitro è rigore ma soprattutto espulsione. Sul dischetto va Perna che questa volta mette in rete. Villasmundo che nei minuti finali gioca col portiere in movimento e subisce il gol del definitivo 4-2 siglato da Occhipinti. Pessima la prestazione degli ospiti ma non da meno l’arbitrato che in più occasioni ha lasciato desiderare con qualche cartellino di troppo per una partita tutto sommato corretta. Adesso per il Villasmundo i playoff sono a rischio e non c’è tempo per recriminare ma bisogna fare tesoro degli errori odierni e lavorare duro per affrontare sabato un ostico Canicattini nello scontro diretto per la 5ª posizione.

Città di Canicattini – Leontinoi del 14/01/17 giocasi Lunedì 16/01/17 alle ore 20.00.

Siracusa C5 Meraco – Calcio Giarre del 14/01/17 per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 15.30.

  • 10-01-2017 Recupero 13ª Giornata:

Città di Canicattini – Giarre giocasi Giovedi 12/01/2017 ore 20:00

  • 07-01-2017 IC Villasmundo – Leontinoi 3-4:

IC Villasmundo – Leontinoi

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Baudo, Barraco, Caggegi, Commendatore, La Rocca, Torcitto, Urso, Maglitto, Centamore, Cairone. All: Palazzo Francesco

Leontinoi: Siciliano, Cassisi, Centamore, Saraceno, Naso, Di Benedetto, Mangiameli, Petracca, Bosco, Messina. All: Serra Carmelo

Arbitro: Filippo Pancrazi sezione di Ragusa

Ammoniti: Bosco (L), Saraceno (L), Siciliano (L), Mangiameli (L), Baudo (V), Commendatore (V), Centamore (V)

Marcatori: 3° Di Benedetto (L), 9° Commendatore (V), 21° Di Benedetto (L), 25° Maglitto (V), 20°s.t. Mangiameli (L), 28°s.t. Di Benedetto (L), 29°s.t. La Rocca (V)

Finisce con una sconfitta amara l’atteso derby degli ex tra IC Villasmundo e Leontinoi. La squadra di Palazzo perde la sua pedina spessore Sparagnini, bloccato dal lavoro.  I padroni di casa vogliono dimostrare di essere un gruppo forte e compatto e che il capitano è la ciliegina sulla torta di una squadra ben costruita. La squadra di Serra sblocca il risultato al 3° con Di Benedetto. Le due squadre si studiano e si affrontano senza mai strafare consapevoli delle potenzialità presenti in campo. Villasmundo che sfiora il pari due volte con 2 palle tese che. dalla destra attraversano tutta l’area senza trovare nessun giocatore pronto a mettere dentro. Il tapin riesce a Commendatore, al 9°, bravo a finalizzare un’ottima palla di Baudo. Villasmundo che concede poco alla squadra ospite che fa girare palla nella speranza di aprire qualche varco, ma nella prima frazione di gara sono i locali a rendersi più pericolosi sotto porta. Al 21° è ancora Di Benedetto a portare in vantaggio i suoi sfruttando una rapida ripartenza. I locali non ci stanno a chiudere il primo tempo in svantaggio e al 25° Maglitto con un dribbling secco si libera dell’avversario e con un tiro forte beffa l’ottimo Siciliano. Il secondo tempo continua sulla falsa riga del primo con i locali che provano a trovare l’imbucata per il vantaggio e la squadra di Serra alla ricerca della ripartenza per sfruttare le qualità dei suoi uomini. Dopo 20 minuti equilibratissimi, Mangiameli trova il gol dell’ex e riporta la partita a favore degli ospiti. Nella speranza di recuperare lo svantaggio i locali forzano qualche giocata e al 28° da un contropiede partito da Naso arriva la tripletta di un sontuoso Di Benedetto. Al 29°s.t. i locali si fanno spazio col portiere in movimento e riducono lo svantaggio con La Rocca. Nonostante l’ottima prestazione odierna dei locali, la squadra di Mr Palazzo esce dal campo con un risultato bugiardo, con un pari che sarebbe stato giusto, ma soprattutto con zero punti che ridimensionano i sogni di potersi giocare la coppa Italia. Con la gara di oggi si è concluso un girone d’andata che ha visto il Villasmundo perdere per strada qualche punto in più rispetto a ciò che meritava. Il tempo di recriminare per le occasioni perdute non c’è e il Villasmundo deve prepararsi al meglio per affrontare nella prossima gara un Iblea in gran forma sull’ostico parquet ragusano.

  • 05-11-2017 Designazioni 13ª Giornata:
    CATANIA C5 CITTA DI SORTINO Lorenzo Castellana Enna
    CITTA DI CANICATTINI CALCIO GIARRE Angelo Iacona Ragusa
    IBLEA 99 HOLIMPIA SIRACUSA Antonino Di Rosa Catania
    INTER CLUB VILLASMUNDO LEONTINOI S.TECLA C5 Filippo Pancrazi Ragusa
    PRO MELILLI SANTA LUCIA Raffaele Catalano Ragusa
    SIRACUSA C5 MERACO SPORTING CATANIA Giuseppe Malpasso Siracusa
    STELLA ROSSA SANTA TECLA LA MADONNINA Emmanuele Nazareno Di Gregorio Catania
  • 04-01-2017 recupero 12 giornata:
    Leontinoi – iblea 99 8-4
    Sito aggiornato
  • 03-12-2017 Variazione gare:
    Catania C5 – Città di Sortino del 07/01/2017 per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 18.00.
    Pro Melilli – Santa Lucia del 07/01/2017 per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 18.30.
  • 03-01-2017 Recuperi 12ª Giornata:
    Città di Sortino – Pro Melilli 5-7
  • 21-12-2016 Recuperi 12ª Giornata:
    Città di Sortino – Pro Melilli del 17/12/2016
    Recuperasi Martedì 03/01/2017 alle ore 19.30.
    Leontinoi – Iblea 99 del 17/12/2016
    Recuperasi Mercoledì 04/01/2017 alle ore 19.00.
  • 17-12-2016 Giarre – IC Villasmundo 5-6

Giarre – IC Villasmundo

Giarre: Gullotta, Sciuto, Fresta, Malaponti, Rejeb, Pirrera, Reale, Russo, Chillari, Susinna, Flori. All: Barbagallo Gianfranco

IC Villasmundo: Vinci, Fiore, Di Carro, Motta, La Rocca, Baudo, Centamore, Maglitto, Sparagnini, Commendatore, Caggegi. All: Francesco Palazzo

Arbitro: Luigi Federico Barbagallo sezione di Acireale

Ammoniti: Flori (G), Sparagnini (V), Di Carro (V)

Marcatori: 1° Pirrera (G), 8° Baudo (V), 13° Sparagnini (V), 19° Russo (G), 21°s.t. Baudo (V), 22°s.t. Fresta (G), 25°s.t. Reale (G), 26°s.t. Sparagnini (V), 28°s.t. Maglitto (V) 31°s.t. Susinna (G), 34°s.t. Sparagnini (V)

Esce vittorioso in extremis il Villasmundo in quel di Giarre. Partita molto condizionata dal terreno di gioco e da qualche pozzanghera, dalla pioggia ma soprattutto da un arbitraggio non proprio dei migliore per entrambe le squadre. Villasmundo che tra le proprie fila segna l’assenza del Mister Palazzo a causa di un lutto che lo ha colpito nella mattinata. La squadra ospite entra in campo con la voglia di vincere sia per il proprio mister che per non lasciare punti importanti per la zona playoff e per raggiungere la Coppa Italia. Ma al 1° minuto è il Giarre ad andare in vantaggio con Pirrera che con un tiro da fuori beffa Fiore. Il Villasmundo cerca di ripartire affidandosi anche alle qualità dei singoli ma le pozze d’acqua in molte occasioni diventano l’uomo aggiunto dei locali. All’8° ritorna in parità la partita. Punizione per gli ospiti, Sparagnini nota Baudo liberatosi alla sua sinistra, gli passa palla e Baudo mette dentro. Continua il forcing del Villasmundo e al 13° su contropiede bella triangolazione Sparagnini-Centamore-Sparagnini con quest’ultimo che appoggia in rete. Al 18° Pareggio fortuito dei locali con un tiro di Russo che Fiore non riesce a trattenere. Villasmundo che rientra negli spogliatoi nervoso a causa del risultato non consono alle aspettative e al rientro dagli spogliatoi alza il baricentro del gioco ma, complice anche l’ottimo Gullotta con le sue parate, il risultato resta fermo sul pari. Restando alti alla ricerca del gol viene concesso qualche contropiede e Fiore si fa perdonare dell’errore nel gol precedente salvando la propria porta. Al 21°s.t Sparagnini mette dentro un’altra splendida palla per Baudo che mette a segno la sua doppietta. Nemmeno il tempo di esultare che il Giarre pareggia con Fresta, complice una palla non buttata via dall’area. Al 25°s.t. va sotto il Villasmundo. Altro orrore in difesa e altra palla regalata dentro area con Reale che da pochi cm non può sbagliare. Sale in cattedra subito Sparagnini che agguanta il pari con un tiro che passa a fil di palo. Al 28°s.t. Sparagnini è bravo a pescare Maglitto che riporta in vantaggio la propria squadra. Nei minuti finali succede di tutto. Al 31°s.t. locali che giocano con il portiere attaccante, Villasmundo che difende male e concede a Susinna la possibilità di andare in rete. Quando la partita sembrava finita ecco Sparagnini che esce dal cilindro magico il gol della vittoria. Punizione nella propria metà campo, i locali ritardano nel cambio del portiere, Sparagnini ne approfitta e direttamente da punizione mette in rete. Villasmundo che al rientro dalle festività sarà impegnato nel durissimo derby con il Leontinoi dell’ex Mister Serra.

CALCIO GIARRE – INTER CLUB VILLASMUNDO Luigi Federico Barbagallo sez. Acireale
CITTA DI SORTINO – PRO MELILLI Giovanni Alibrio sez. Siracusa
HOLIMPIA SIRACUSA – CATANIA C5 Filippo Pancrazi sez. Ragusa
LA MADONNINA – SIRACUSA C5 MERACO Raffaele Catalano sez. Ragusa
LEONTINOI S.TECLA C5 – IBLEA 99 Francesco Emanuele Gallo sez. Caltanissetta
SANTA LUCIA – STELLA ROSSA SANTA TECLA Andrea Burletti sez. Ragusa
SPORTING CATANIA – CITTA DI CANICATTINI Sebastiano Monaco sez. Acireale
  • 14-12-2016 Variazione Gare:

Si informa che la società Holimpia Siracusa disputerà le gare interne alle ore 15.15.

  • 10/12/2016 IC Villasmundo – Sporting Catania 2-4

IC.Villasmundo – Sporting Catania 2-4
IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Torcitto, Centamore, Caggegi, Baudo, Sparagnini, Commendatore, Barraco, Motta, La Rocca, Maglitto. All: Palazzo Francesco.
Sporting Catania: Pacini, Bruca, Giardinaro, Tartaglia, Nifosi, Torrisi, Musumeci, Di Prima, Riccobene, Pappalardo, Milio, Di Mauro. All: Carmelo Sgroi.
Arbitro: Andrea Salvatore Calì di Caltanissetta
Marcatori: 4′ pt Centamore (V), 29′ pt Di Prima (S), 9’St Di Mauro (S), 22′ st Musumeci (S), 26′ st La Rocca (V), 30′ st Milio (S).
Ammoniti: Giardinaro (S).

Arriva una sconfitta contro la neo-capolista Sporting Catania. Primo tempo che vede subito il Villasmundo fare la partita e al 4° minuto trova il vantaggio grazie ad una percussione palla al piede di Centamore che vince un rimpallo e a tu per tu batte un ottimo Pacini. Villasmundo che lascia adesso il pallino del gioco allo Sporting, ma che prova a colpire in contropiede. Risultato che resta invariato sino al 29′, grazie anche alle ottime parate dei 2 estremi difensori. Ma al 29′, su una discesa laterale dello Sporting di Tartaglia, Fiore ribatte un tiro velenoso e Di Prima si trova libero di mettere a segno il Tapin vincente. Primo tempo che si conclude sull’1 a 1. Primo tempo di buon calcio intervallato da un pò di nervosismo di troppo. Secondo tempo che si apre sulla falsa riga del primo e al 5°st, Sparagnini direttamente da calcio d’angolo, complice una deviazione di Pacini, colpisce il palo. Tutto farebbe pensare al remake del primo tempo ma al 9°st Di Mauro tenta l’incursione vince un rimpallo in mezzo a 2 e a tu per tu con Fiore non sbaglia. Villasmundo che attacca alla ricerca del pari e al 19° colpisce un palo con La Rocca dalla destra. Al 22° palla recuperata da Di Mauro a centrocampo che si invola in un 2 contro 1, appoggia a Musumeci che deve solo spingere in rete. Il Villasmundo non ci sta e al 26° su un’imbucata di Sparagnini, La Rocca trova il 2-3. Negli ultimi minuti il Villasmundo cerca di trovare il gol del pareggio ma al 30° su un lancio lungo di Pacini, Milio mette in rete il pallone del 2-4. Partita che si conclude in clima disteso, Villasmundo che ha dimostrato che può stare nelle posizioni alte di classifica e Sporting molto organizzato che grazie alla sconfitta del Santa Lucia prende la testa del campionato.
Adesso per i ragazzi di Palazzo c’è il Giarre, fanalino di coda ma non per questo da sottovalutare.

  • 10-12-2016 risultati 11ª giornata:
    Catania – Iblea 3-1
    I.C. Villasmundo – Sporting Catania 2-4
    Siracusa Meraco – Santa Lucia 4-1
    Stella Rossa S.Tecla – Città di Sortino 7-8
    Leontinoi – calcio giarre 7-1
    Pro Melilli – holimpia 5-5
    Canicattini – La Madonnina 5-3
  • 08-12-2016 Designazioni 11ª Giornata:
    CATANIA C5 – IBLEA 99 Francesco Cannao’ sez. Catania
    CITTA DI CANICATTINI – LA MADONNINA Giuseppe Malpasso sez. Siracusa
    INTER CLUB VILLASMUNDO – SPORTING CATANIA Andrea Salvatore Cali’ sez. Caltanissetta
    LEONTINOI S.TECLA C5 – CALCIO GIARRE Salvatore Mirko D’antoni sez. Catania
    PRO MELILLI – HOLIMPIA SIRACUSA Salvatore Rosano sez. Catania
    SIRACUSA C5 MERACO – SANTA LUCIA Giuseppe Catania sez. Catania
    STELLA ROSSA SANTA TECLA – CITTA DI SORTINO Gabriele Bellinghiere sez. Messina
  • 07/12/2016 Variazione gara:
    Siracusa C5 Meraco – Santalucia del 10/12/2016
    Per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 15.00.
  • 03-12-2016 La Madonnina – I.C. Villasmundo 4-6

La Madonnina: Sinatra, Navarria, Paterniti, Peluso, Indelicato, Dell’Elba, Terranova, Pellegrino I., Di Perna, Rapisarda, Caspanello, Pellegrino A. All: D’Oca Roberto

I.C. Villasmundo: Fiore, Vinci, Torcitto, Centamore, Caggegi, Baudo, Sparagnini, Commendatore, Cormaci, Urso, La Rocca, Maglitto. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Francesco Quartaronello Sezione di Messina

Ammoniti: Dell’Elba (L), Sinatra (L), Baudo (V)

Espulsi: Indelicato (L)

Marcatori: 4° Centamore (V), 5°s.t. La Rocca (V),8°s.t. Baudo (V), 11°s.t. La Rocca (V), 12°s.t. aut. La Rocca (L), 18°s.t. Terranova (L), 20°s.t Dell’Elba(L), 25°s.t. Di Perna, 29°s.t. Sparagnini (V), 32°s.t. Sparagnini (V)

Buona vittoria in trasferta per gli uomini di Palazzo che battono per 4-6 l’ostica “Madonnina” in quel di Belpasso. Pallino del gioco lasciato in mano ai locali che attendono bassi alla ricerca di spazi che gli avversari non tardano a concedere. Al 3° prima azione pericolosa del match con Sparagnini che tira da fuori e colpisce il palo. Al 4° Sparagnini dribbla due uomini e appoggia sul secondo palo dove Centamore non deve fare altro che appoggiare in rete. Al 6° occasione per i locali con un tiro di Terranova, leggermente deviato da Baudo, che si infrange sul palo. Ospiti che continuano  a tenere l’iniziativa della gara e risultato che non cambia grazie anche alle ottime parate dell’estremo difensore locale. Nel secondo tempo viene fuori il Villasmundo che porta a proprio favore il match. Al 5°s.t. lancio lungo con le mani di Fiore, La Rocca tocca con la punta quel tanto che basta per beffare il portiere in uscita. All’8°s.t. contropiede iniziato da Sparagnini che si allarga sulla sinistra ed appoggia al centro premiando la corsa di Baudo che solo mette in rete. Al 10°s.t. risposta dei padroni di casa con Dell’Elba ma Fiore è bravo a deviare in angolo. Al 11°s.t. Centamore dalla sinistra mette una palla tesa al secondo palo per La Rocca che in scivolata mette a segno la sua doppietta. Ospiti che sul vantaggio di +4 si rilassano un pò troppo e concedono ai locali di riaprire la partita. Al 12°s.t. palla tiro dalla destra che Fiore ribatte sfortunatamente addosso a La Rocca che non può evitare l’autorete. Al 18°s.t. Punizione di Rapisarda ribattuta, palla che arriva sui piedi di Terranova che fa partire un tiro al primo palo sul quale Fiore non può nulla. Al 20°s.t. Dell’Elba accorcia il passivo. Al 25°s.t. locali che agguantano il pareggio con un forte tiro di Di Perna che si insacca all’angolino alto alla destra di Fiore. Ritorna in partita la squadra di Palazzo cercando di non vanificare tutto quello che di buono aveva costruito. Al 29°s.t. l’arbitro concede un tiro libero per gli ospiti, sul dischetto va Sparagnini che non sbaglia. Finale concitato con gli animi che si surriscaldano in seguito ad un fallo, con il tutto che rientra subito. In seguito al fallo al 32°s.t. Sparagnini batte nuovamente un tiro libero segnando il gol del definitivo 4-6. Complimenti alla squadra avversaria per il fair play e siamo sicuri che risalirà presto la classifica. Villasmundo che deve soffermarsi a riflettere su come hanno rimesso in gara una partita quando invece bisognava amministrare il risultato, ma sapendo che adesso si deve pensare allo scontro diretto con lo Sporting Catania, seconda in classifica, reduce da un pareggio odierno contro il Leontinoi.

  • 03-12-2016 Risultati 10ª Giornata:

Asd Sporting Catania calcio a 5ASD Leontinoi – Calcio a 5 2-2
A P D Catania Calcio a 5ASD Pro Melilli Calcio a 5 5-2
Santa LuciaCanicattini Calcio a 5 2-2
Città di Sortino Calcio a5 – Siracusa Meraco 5-1
A.S.D.”LA MADONNINA”I.c. Villasmundo 4-6
A.s.d. Holimpia Siracusa C5Asd Stella Rossa Santa Tecla C5 1-1
ASD IBLEA 99Fcd CALCIO GIARRE 9-1
Sito aggiornato

  • 01-12-2016 Designazioni 10ª Giornata:

CATANIA C5 – PRO MELILLI Alessandro Scannella sez. Caltanissetta
CITTA DI SORTINO – SIRACUSA C5 MERACO Luigi Federico Barbagallo sez. Acireale
HOLIMPIA SIRACUSA – STELLA ROSSA SANTA TECLA Lorenzo Castellana sez. Enna
IBLEA 99 – CALCIO GIARRE Andrea Burletti sez. Ragusa
LA MADONNINA – INTER CLUB VILLASMUNDO Francesco Quartaronello sez. Messina
SANTA LUCIA – CITTA DI CANICATTINI Riccardo Delpopolo Carciopolo sez. Catania
SPORTING CATANIA – LEONTINOI S.TECLA C5 Pietro Pante’ sez. Barcellona Pozzo di Gotto

  • 30-11-2016 Variazione Gara:
    Sporting Catania – Leontinoi del 03/12/2016
    A seguito accordo giocasi alle ore 14.30.
  • 26-11-16 IC Villasmundo – Santa Lucia 2-2

IC Villasmundo – Santa Lucia 2-2

IC Villasmundo: Tribulato, Fiore, Di Carro, Torcitto, Motta, Barraco, Baudo, Centamore, Sparagnini, Commendatore, Caggegi. All: Palazzo Francesco

Santa Lucia: Todaro, Cutrali, Conti, Leanza, Brunetti, Garagozzo, Bianchini, De Grande, Ietta, Campanelli, Racioppo, Fiorino. All: Trotolo Giorgio

Arbitro: Gianluca Peluso sezione di Ragusa

Ammoniti: Conti (S), Baudo (V)

Espulsi: Conti (S)(doppia ammonizione)

Marcatori: 10° Sparagnini (V), 11°s.t. Campanelli (S)

Spettacolare pareggio tra IC Villasmundo e Santa Lucia che hanno disputato una partita d’alto tasso tecnico e costantemente sul filo del rasoio. Per chi descrive le partite basandosi solo su classifica e senza conoscere le squadre, oggi il match doveva essere a favore di un Santa Lucia ben costruito e con giocatori di categoria superiore. Primi minuti con possesso palla per gli ospiti e locali che si difendono in maniera ordinata senza mai rischiare nulla. Al 10° azione pericolosa del Santa Lucia con un tiro parato da Fiore che consente la rapida ripartenza di Sparagnini che attraversa tutto il campo liberandosi degli avversari e concludendo con un tiro sul quale Todaro non può nulla. Al 13° risposta del Santa Lucia che colpisce il palo con Campanelli. Locali che amministrano il risultato concedendo poco e ripartendo più volte in contropiede. Nei minuti finali del primo tempo tiro libero per i locali parato da Todaro. Il secondo tempo comincia sulla falsa riga del primo coi locali ben ordinati in campo che non riescono a concretizzare un paio di ripartenze, complici anche le parate dell’ottimo Todaro. Giornata perfetta per i portiere e anche Fiore si mette in mostra con tante parate che evitano il pareggio agli avversari. Nulla può però l’estremo locale quando all’11°s.t. Campanelli fa partire un tiro che si insacca all’angolino basso. Nemmeno un minuto e, complice una leggera deviazione, ospiti che raddoppiano con Bianchini. I locali non ci stanno ad uscire sconfitti dal campo dopo una prestazione perfetta e continuano ad attaccare con Todaro che para tutto. Al 23°s.t. arriva il meritatissimo pareggio con Sparagnini che su punizione non sbaglia. Risultato finale giusto tra due “Matricole” che oggi sembravano veterane della categoria. Oltre alla straordinaria prova dei due portieri, da sottolineare il fair play fra le due squadre con stima e rispetto reciproco tra i giocatori delle due compagini e la prova di Commendatore che seppur con un forte dolore al ginocchio ha dato l’anima per i compagni. Villasmundo che la prossima settimana in trasferta affronteranno l’ostico Belpasso. Santa Lucia che invece, sempre da Capolista, affronterà il Città di Canicattini.

Si informa che la Società Interclub Villasmundo disputerà le gare interne alle ore 15.00;
Sporting Meraco/Holimpia Siracusa del 26.11.2016
Per concomitanza con gara internazionale giocasi alle ore 15.30
  •  19-11-2016  Città Di Sortino – IC Villasmundo 3-3

Città di Sortino: Salemi, Rubino, Bonanno, Camiolo, Di Mauro, Ferranti, Iannello, Lo Nigro, Rizzo, Magnano, Cannata, Minnalà. All: Giuseppe Pane

IC Villasmundo: Fiore, Baudo, Barraco, Caggegi, Centamore, Commendatore, Sparagnini, Urso, Cormaci, Torcitto, Vinci. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Adriano Carmelo Grasso Sezione di Acireale

Ammoniti: Iannello (S), Magnano (S)

Marcatori:7° Sparagnini (V), 10° Baudo (V), 33° Bonanno (S), 9°s.t. Lo Nigro (S), 23°s.t. Magnano (S), 25°s.t. Barraco (V)

Torna con un pareggio sudatissimo il Villasmundo dall’ostica trasferta di Sortino. Pioggia determinante che ha reso il campo veloce e la palla scivolosa. Il Villasmundo voleva accorciare la classifica e portare a casa i 3 punti e nei primi minuti di gara ha studiato bene l’avversario per poi poterlo sorprendere alla prima occasione ghiotta. Al 7° punizione per gli ospiti, alla battuta va Sparagnini, tiro forte e a giro sul quale nulla può l’ottimo portiere locale Salemi. Al 10° contropiede degli ospiti, Barraco appoggia sulla destra per Commendatore che mette al secondo palo per Baudo che deve solo appoggiare in rete. Sembrava in discesa la partita del Villasmundo che però cala in maniera vertiginosa lasciando totalmente il gioco ai padroni di casa. Locali che al 16° colpiscono la traversa con un tiro di Iannello, complice pure una leggera deviazione di Commendatore. Al 22° ancora pericoloso il Sortino con una palla imbucata al centro per Lo Nigro ma Fiore riesce a toccare e deviare sul palo. Ospiti che non riescono a controllare come si deve la palla sbagliando qualche contropiede che avrebbe potuto chiudere la partita. Al 33 punizione dal limite per i padroni di casa che accorciano le distanze con Bonanno. Al 9°s.t. palla dentro di Bonanno per l’accorrente Lo Nigro che non sbaglia il tapin per il meritato pareggio. Ospiti che tentano di giocare lungo e locali che attaccano alti. Al 20°s.t altra occasione importante per il Sortino con Magnano che colpisce l’incrocio. Risponde Sparagnini che un minuto più tardi colpisce il palo. Al 23°s.t. disattenzione degli ospiti e Magnano con tranquillità appoggia la palla in rete portando i suoi in vantaggio. Al 25°s.t. Barraco con un bel colpo di tacco ristabilisce la parità. Locali che hanno giocato un’ottima partita e ospiti che portano a casa un punto sofferto ma con una prestazione non all’altezza delle aspettative, con però la certezza di avere tra i pali un buon portiere come Fiore che in più occasioni ha salvato la propria porta. In questa settimana mister Palazzo dovrà lavorare duro coi suoi uomini in vista dell’incontro con la capolista Santa Lucia vittoriosa oggi per 3-1 sul Leontinoi.

IC Villasmundo – Holimpia C5 8-4

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Baudo, Barraco, Caggegi, Commendatore, Sparagnini, Di Carro, Urso, Torcitto, Motta. All: Francesco Palazzo

Holimpia C5: Caradonna, Medina, Infantino, Trombatore, Oliva, Rivela, Bramante, Manardo, Blundo, Agati, D’Agostino, Vasile. All: Antonino Cannamela

Arbitro: Sebastiano Monaco sezione di Acireale

Ammoniti: Agati (H)

Marcatori: 12° Trombatore (H), 13° Barraco (V), 16° Sparagnini (V), 17° D’Agostino (H), 1°s.t. Sparagnini (V), 10°s.t.  Sparagnini (V), 13°s.t. D’Agostino (H), 15°s.t.  Sparagnini (V), 18°s.t. Barraco (V), 23°s.t. Caggegi (V), 28°s.t. Vasile (H),  29°s.t. Barraco (V)

Sonora vittoria per 8-4 per l’IC Villasmundo che festeggia cosi il ritorno al calcio giocato di Christian Baudo, infortunatosi durante uno scontro di gioco nella partita inaugurale della stagione in corso. Dopo la bruciante sconfitta della settimana scorsa, la squadra di casa scende in campo determinata a fare sua da subito la partita. Nei primi minuti di gara viene più volte impegnato il portiere ospite Caradonna ma, al 12°, Trombatore, al primo tiro nella porta locale, va in rete e porta gli ospiti in vantaggio. I padroni di casa non ci stanno e subito ristabiliscono la parità. Tiro di Di Carro, ribattuta corta di Caradonna e tapin vincente di Barraco. Al 16° punizione dal limite per i locali, alla battuta Sparagnini che calcia sotto l’incrocio e porta in vantaggio il Villasmundo. Al 17° arriva il pareggio dell’Holimpia con D’Agostino lasciato libero di calciare a rete. Al rientro dagli spogliatoi i locali non perdono tempo a riportare la partita dalla propria parte e al 1°s.t. Sparagnini dopo un bel dribbling mette a fil di palo. Al 10°s.t. specialità della casa, Sparagnini su punizione batte basso sotto la barriera, leggera deviazione e palla che finisce in rete. Al 13°s.t. provano ad accorciare le distanze la squadra ospite su rigore con D’Agostino. Al 15°s.t. altra punizione di Sparagnini che finisce all’incrocio con Caradonna che non può nulla. Al 18° contropiede di Barraco che con un tocco sotto beffa Caradonna. Al 23°s.t. Caggegi passa a Barraco che chiude il triangolo con Caggegi che mette a segno il suo primo gol in questo campionato. Al 28°s.t. palla persa dal Villasmundo conquistata da Rivela che mette al centro per l’accorrente Vasile che, lasciato solo, non sbaglia. Al 29°s.t. ci pensa Barraco a chiudere la partita sul definitivo 8-4. Villasmundo che nella prossima giornata giocherà in trasferta sull’ostico campo del Città di Sortino in cerca di rivalsa dopo la sconfitta odierna.

Sporting Catania/La Madonnina del 12/11/16
A seguito accordo giocasi alle ore 19.30
  • 05-11-2016 APD Catania C5 – IC Villasmundo 6-4:

Apd Catania C5 – IC Villasmundo 6-4

APD Catania C5:  Rapisarda F., Rapisarda G., Pellegrino M., Trovato, Bella, Freni, Pappalardo, Pellegrino D., Guglielmino, Marchese, Sidoti, Di Giacomo. All: Di Stefano Dario

IC Villasmundo: Fiore, Caggegi, Commendatore, Sparagnini, Urso, Motta, Narzisi, Centamore, Tribulato, Torcitto, Barraco, Di Carro. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Andrea Salvatore Calì sezione di Caltanissetta

Ammoniti: Pellegrino D. (C), Pappalardo (C), Centamore (V)

Marcatori: 5° Urso (V), 7° aut.Commendatore (C), 8° Guglielmino (C), 26° Pellegrino D. (C), 4°s.t. Trovato (C), 11°s.t. Di Carro (V), 13°s.t. Trovato (C), 20°s.t. Torcitto (V), 23°s.t. Sparagnini (V), 32°s.t. Marchese (C)

Si ferma la striscia positiva dell’I.C. Villasmundo che si deve arrendere ad un buon ed organizzato Apd Catania C5. La squadra ospite cerca di fare la partita nei primi minuti di gara e al 2° sfrutta con Sparagnini una disattenzione dei locali che non vanno in svantaggio grazie ad un’ottima parata di Rapisarda G. Al 4° calcio d’angolo per Sparagnini che al volo passa a Di Carro che da pochi passi tira trovando nuovamente pronto l’estremo locale. Dal calcio d’angolo che ne sussegue, Sparagnini passa a Urso che dribbla un avversario e fa partire un tiro sul quale niente può il portiere di casa. Al 7° si complica la partita degli ospiti. Palla innocua che attraversa l’area, Commendatore interviene in scivolata cercando di anticipare l’avversario ma è sfortunato e la palla entra nella propria porta. Villasmundo che subisce il contraccolpo psicologico e nemmeno un minuto dopo si ritrova sotto nel punteggio coi locali in vantaggio grazie ad un tiro dalla destra di Guglielmino sul quale nulla può Fiore. Gli ospiti tentano di riprendere la partita concedendo spazi agli avversari e creando pochi veri pericoli. Al 23° altra disattenzione degli ospiti che lasciano Marchese a tu per tu con Fiore che in uscita bassa evita il gol del 3-1. Gol che arriva al 26° con Pellegrino D. che sfrutta nel migliore dei modi un altro errore in ripartenza della squadra di Palazzo. Secondo tempo che inizia malissimo per gli ospiti che, al 4°s.t., deconcentrati al massimo permettono a Trovato di scappare alle spalle dell’ultimo uomo, dribblare Fiore e appoggiare in rete. Sembra risvegliarsi all’11°s.t. con Di Carro che accorcia il passivo. Al 13°s.t. ci pensa nuovamente Trovato a portare il passivo sul +3 sfruttando al meglio una palla filtrante centrale, anticipando avversario con una girata di prima sul quale nulla può il portiere ospite. Al 20°s.t. esce il carattere del Villasmundo. Punizione di Sparagnini, ribattuta di Rapisarda G. e tapin sottoporta di Torcitto. Al 23°s.t. Sparagnini effettua una serie di dribbling e fa partire un tiro secco a fil di palo sul quale Rapisarda G. non può nulla. Ospiti grintosi nel finale che tentano di agguantare il pareggio sfruttando il portiere in movimento. Proprio da un errore di posizionamento dopo il cambio del portiere arriva il gol di Marchese che chiude l’incontro sul definitivo 6-4. Ospiti che hanno molto da recriminare per aver concesso troppo ad un avversario cinico e ben organizzato che ha saputo sfruttare ogni errore e gli spazi concessi. In settimana si dovrà lavorare per fare in modo che non si ripetano gli stessi errori e in cerca della condizione migliore per affrontare l’holimpia in cerca di rivalsa dopo la sconfitta subita con il Leontinoi. Catania che invece sarà impegnato in un ostica trasferta in quel di Canicattini.

Holimpia Siracusa/Lentinoi del 5.11.2016

A seguito accordo giocasi alle ore 16.30

  • 03-11-2016 Designazioni 6ª Giornata:
    CATANIA C5 – INTER CLUB VILLASMUNDO Andrea Salvatore Cali’ Caltanissetta
    CITTA DI SORTINO – CALCIO GIARRE Lorenzo Castellana Enna
    HOLIMPIA SIRACUSA – LEONTINOI S.TECLA C5 Corrado Magliocco Catania
    IBLEA 99 – LA MADONNINA Giuseppe Malpasso Siracusa
    PRO MELILLI – CITTA DI CANICATTINI Salvatore Rosano Catania
    SANTA LUCIA – SPORTING CATANIA Filippo Pancrazi Ragusa
    STELLA ROSSA SANTA TECLA – SIRACUSA C5 MERACO Francesco Selvaggio Enna
  • 29-10-2016 IC Villasmundo – Pro Melilli 7-1

IC Villasmundo – Pro Melilli 7-1

IC Villasmundo: Fiore, Tribulato, Urso, Caggegi, Cormaci, Centamore, Motta, Sparagnini, Commendatore, Di Carro, La Rocca, Barraco. All: Francesco Palazzo

Pro Melilli: Carbonaro, Ronzi, Ranno, Amodeo, Intravaia, Saraceno, Siracusa, Arinelle, Settembrino, D’Aquila, Casilli. All: Alessandro Blandino

Arbitro: Riccardo Guagenti sezione di Caltanissetta

Ammoniti: Siracusa (M), Arinelle (M), D’Aquila (M)

Espulsi: Arinelle (M), Siracusa (M), Intravaia (M)

Marcatori: 8° Di Carro (V), 26° Sparagnini (V), 29° Sparagnini (V), 31° Centamore (V), 4°s.t. Intravaia (M), 5°s.t. Di Carro (V), 15°s.t. Commendatore (V), 28°s.t. La Rocca (V)

Terza vittoria consecutiva per il Villasmundo che batte con un sonoro 7-1 i cugini del Pro Melilli. Tutto un altro Villasmundo che nulla ha a  che vedere con quello visto nelle gare precedenti. Partenza fortissima dei padroni di casa che non permettono agli ospiti di rendersi pericolosi ed al minuto 8° Di Carro sigla il primo gol della partita. Al 18° ancora pericoloso il Villasmundo con un tiro di Cormaci ma ottima risposta di Carbonaro che tocca e mette in angolo. Al 20° risposta del Melilli con un tiro di punta di Saraceno che Fiore mette in angolo. Al 25° prima espulsione della gara, per somma di cartellini, combinata ad Arinelle. Villasmundo che sfrutta l’occasione dell’uomo in più. 26° tiro di Barraco ribattuto dal portiere, palla che arriva sui piedi di Sparagnini che non sbaglia. Al 29° show di Sparagnini che prende palla in difesa, dribbla tutti e mette a segno la sua doppietta personale. Al 31° potrebbe essere tripletta per il capitano locale che però, dopo un tunnel e un dribbling, manda in rete Centamore servendogli una palla semplice da accompagnare in rete. Il secondo tempo inizia con il Melilli che vorrebbe tentare di riaprire la partita e al 4°s.t. trova il gol della bandiera con un tiro dalla destra di Intravaia. Nemmeno il tempo di esultare che Di Carro porta nuovamente il vantaggio sul +4. Al 15°s.t. arriva il primo gol con la nuova squadra per Commendatore con un tiro dalla sinistra. Al 28°s.t. lancio con le mani di Fiore per La Rocca che stoppa di Petto e beffa Carbonaro in uscita mettendo a segno la rete del definitivo 7-1. Ospiti che recriminano per l’arbitraggio e sopratutto per le 3 espulsioni subite, soprattutto per quella di Intravaia avvenuta a causa di un fraintendimento dell’arbitro. Villasmundo che adesso dovrà preparare al meglio l’insidiosa trasferta di Catania contro l’APD Catania c5 reduce da una vittoria di misura contro il Leontinoi.

  • 29-10-2016 risultati 5 giornata:
Ic Villasmundo – pro Melilli 7-1
Giarre – holimpia 0-1
Sporting Catania – città d Sortino 3-2
Leontinoi – Apd Catania 1-2
Siracusa meraco – iblea 99 4-3
La Madonnina – Santa Lucia c5 1-5
Città di Canicattini c5 – Stella Rossa S.Tecla 3-2
sito aggiornato
  •  27-10-2016 Designazioni 5ª Giornata:
    CALCIO GIARRE – HOLIMPIA SIRACUSA Antonio Di Marco Messina
    CITTA DI CANICATTINI – STELLA ROSSA SANTA TECLA Gianluca Peluso Ragusa
    INTER CLUB VILLASMUNDO – PRO MELILLI Riccardo Guagenti Caltanissetta
    LA MADONNINA – SANTA LUCIA Raffaele Catalano Ragusa
    LEONTINOI S.TECLA C5 – CATANIA C5 Alessandro Scannella Caltanissetta
    SIRACUSA C5 MERACO – IBLEA 99 Andrea Firrarello Acireale
    SPORTING CATANIA – CITTA DI SORTINO Angelo Iacona Ragusa
  • 26-10-2016 variazione orario di gara:

 

IC Villasmundo – Pro Melilli anticipasi alle 15:30

Siracusa C5 Meraco – Iblea 99 del 29/10/16
Per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 15.30.
Sporting Catania – Città di Sortino del 29/10/16
Per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 15.00.

  • 22-10-2016 Stella Rossa – IC Villasmundo 5-6

Stella Rossa S.Tecla: Baldi, Raciti, Strano, Musmeci, Di Maria, Foti Sa., Tedesco, Foti Se., Costanzo, Greco, Spina, Panebianco. All: Raciti Maurizio

IC Villasmundo: Fiore, Vinci, Sparagnini, Commendatore, Narzisi, Centamore, Caggegi, Urso, Motta, Barraco, Di Carro, La Rocca. All: Francesco Palazzo

Arbitro: Salvatore Rosano Sezione di Catania

Ammoniti: Musmeci (S), Fiore (V), Centamore (V), Urso (V)

Marcatori: 18° Foti Sa (S), 24° Sparagnini (V), 1°s.t. Baldi (S), 9°s.t. Tedesco (S), 11°s.t. Urso (V), 18°s.t. Urso (V), 19°s.t. Tedesco (S), 24°s.t. Sparagnini (V), 25°s.t. Urso (V), 26°s.t. Panebianco (S), 29°s.t. Centamore (V)

Arriva un’altra vittoria sofferta per la squadra di Mr Palazzo sull’ostico campo della Stella Rossa S.Tecla. Campo piccolo che poco si presta al gioco degli ospiti. Villasmundo che fa la partita cercando di aprire gli spazi chiusi molto bene dalla squadra locale. Al 18° errore in disimpegno di Sparagnini, palla intercettata da Foti Sa. che mette in rete facilmente. Villasmundo che si rende più volte pericoloso e al 22° colpisce la traversa con Sparagnini. Al 24° arriva il pari per gli ospiti. Sparagnini su punizione mette all’angolino basso alla destra del portiere. Secondo tempo che inizia con il Villasmundo che va di nuovo sotto. La Rocca sbaglia un dribbling a centrocampo, palla per Baldi che dalla destra fredda Fiore mettendo la palla sotto l’incrocio. Al 9°s.t. Panebianco viene dimenticato sulla destra, mette a centro per Tedesco che deve solo spingere in rete. All’11°s.t. comincia la partita di Urso, protagonista del match. Tiro dalla sinistra sotto le gambe dell’estremo difensore ospite e svantaggio accorciato. Al 18°s.t. il Villasmundo agguanta il pareggio. Dribbling di Urso, leggera deviazione di un difensore locale e punteggio sul 3-3. Nemmeno un minuto e ritorna in vantaggio la Stella Rossa con Tedesco, complice anche una deviazione di Sparagnini. Si fa perdonare al 24°s.t. Sparagnini con un tiro secco sotto l’angolino. Al 25°s.t. scambio Commendatore-Urso con quest’ultimo che dalla destra incrocia il tiro all’angolino basso a sinistra e porta in vantaggio gli ospiti. Al 26°s.t. tiro da fuori di Panebianco, Fiore tocca ma non può evitare il gol del pari. Al 29°s.t. Centamore chiude il match sul risultato definitivo di 5-6. Da sottolineare tra le file locali l’ottima prestazione tra i pali di Strano che in più occasioni ha salvato il risultato.  Villasmundo che accorcia in classifica sulle prime e che la prossima settimana affronterà il Pro Melilli reduce da una sconfitta di misura contro la capolista Leontinoi

  • 22-10-2016 risultati 4 giornata:

Asd Stella Rossa Santa Tecla C5 – IC Villasmundo 5-6
Città di Sortino Calcio a5 – La Madonnina 3-3
A.s.d. Holimpia Siracusa C5 – Asd Sporting Catania 3-3
ASD IBLEA 99 – Santa Lucia 2-4
Siracusameraco Calcetto – Canicattini Calcio a 5 4-1
ASD Pro Melilli Calcio a 5 – ASD Leontinoi 2-3
A P D Catania Calcio a 5 – Fcd Calcio Giarre 6-2

sito aggiornato

  • 20-10-2016 Designazioni 4ª Giornata:
    CATANIA C5 CALCIO GIARRE Corrado Magliocco Catania
    CITTA DI SORTINO LA MADONNINA Riccardo Delpopolo Carciopolo Catania
    HOLIMPIA SIRACUSA SPORTING CATANIA Francesco Cannao’ Catania
    IBLEA 99 SANTA LUCIA Antonino Di Rosa Catania
    PRO MELILLI LEONTINOI S.TECLA C5 Rocco Zagarini Caltanissetta
    SIRACUSA C5 NERACO CITTA DI CANICATTINI Salvatore Mirko D’antoni Catania
    STELLA ROSSA SANTA TECLA INTER CLUB VILLASMUNDO Salvatore Rosano Catania
  • 19-10-16 Variazione Gara:

CATANIA C5/CALCIO GIARRE  del 22/10/16 ore 15:00

A seguito concomitanza superiore posticipata ore 18:00

PRO MELILLI/LEONTINOI del 22/10/16 ore 16:00

A seguito concomitanza superiore posticipata ore 18:15

  • 15-10-16 IC Villasmundo – Siracusa Meraco 4-2

IC Villasmundo – Siracusa Meraco 4-2

IC Villasmundo: Tribulato, Narzisi, Torcitto, Motta, Centamore, Barraco, Urso, Di Carro, Sparagnini, Commendatore, Fiore, Caggegi. All: Francesco Palazzo

Siracusa c5 Meraco: Carrubba, Pennisi, Baldini, Mortellaro, Floriddia, Incardona, Cammucca, Maggiore, Spada, Battaglia, Barresi, Ferro. All: Mincella Francesco

Arbitro: Andrea Burletti sezione di Ragusa

Ammoniti: Sparagnini (V), Pennisi (S), Battaglia (S), Maggiore (S)

Espulsi: Battaglia (S)

Marcatori: 20° Sparagnini (V), 27° Barraco (V), 28° Sparagnini rig. (V),  3°s.t. Spada (S), 15°s.t. Spada (S), 23°s.t. Sparagnini (V)

Arriva la prima vittoria per il Villasmundo che batte 4-2 un buon Siracusa Meraco. Parte subito forte la squadra di casa in cerca di riscatto dopo la dolorosa sconfitta col Canicattini. Siracusa che attende nella propria metà campo e locali che girano palla. All’8° primo vero pericolo della partita con un tiro di Commendatore che si infrange sul palo e finisce fuori. Al 14° sotto porta Centamore non riesce a mettere in rete. Al 20° vantaggio dei locali siglato da Sparagnini che, su punizione, fa passare la palla sotto la barriera. Al 27° Centamore ruba palla a centrocampo e innesca Barraco che a tu per tu col portiere non sbaglia. Al 28° contropiede di Sparagnini che dribbla pure il portiere e viene atterrato prima di concludere in rete. Calcio di rigore che lo stesso Sparagnini trasforma in gol. Triplo vantaggio al rientro dagli spogliatoi e squadra di casa che si rilassa un pò troppo concedendo spazio agli ospiti. Al 1° s.t. punizione dal limite di Spada ed ottima risposta di Fiore. Subito risposta del Villasmundo, lancio lungo di Sparagnini per Di Carro che stoppa di petto e, vedendo il portiere fuori dai pali, pallonetto che finisce di poco alto. Al 3°s.t. angolo per gli ospiti, palla fuori per Spada che insacca all’angolino. Momento di calo fisico per il Villasmundo e gli ospiti cercano di riagguantare la partita. Al 15° lancio lungo di Sparagnini, anticipo degli avversari e Spada accorcia le distanze. Al 19° contropiede di Barraco che colpisce il palo. Villasmundo che si rifà sotto cercando di riportare il vantaggio a +2. Al 23°s.t. punizione di Sparagnini che passa sotto le gambe del portiere colpendo il palo per poi entrare in rete per il definitivo 4-2. Buona prova del Villasmundo che la prossima settimana affronterà la Stella Rossa S.Tecla di Acireale.

  • 15-10-16 Risultati 3ª Giornata:

Calcio Giarre – Pro Melilli 3-6
IC Villasmundo – Siracusa Meraco 4-2
La Madonnina – Holimpia 9-4
Leontinoi – Stella Rossa Santa Tecla 7-2
Santa Lucia – Città di Sortino 7-4
Sporting Catania – APD Catania 6-2

Canicattini – Iblea 99 3-3
sito aggiornato

  •  13/10/2016 Designazioni 3ª Giornata:
CALCIO GIARRE PRO MELILLI Raffaele Catalano Ragusa
CITTA DI CANICATTINI IBLEA 99 Emanuele Allegra Catania
INTER CLUB VILLASMUNDO SIRACUSA C5 NERACO Andrea Burletti Ragusa
LA MADONNINA HOLIMPIA SIRACUSA Antonino Molonia Messina
LEONTINOI S.TECLA C5 STELLA ROSSA SANTA TECLA Angelo Iacona Ragusa
SANTA LUCIA CITTA DI SORTINO Sebastiano Monaco Acireale
SPORTING CATANIA CATANIA C5 Salvatore Pagano Catania
  • 12/10/2016 Variazione Gara 3ª Giornata:

Sporting Catania /Catania C5 del 15/10/16

A causa concomitanza gara superiore giocasi alle ore 15.00

  • 08-10-2016 Città di Canicattini – IC Villasmundo 6-5

Città di Canicattini – IC Villasmundo 6-5

Città di Canicattini: Spada, Gulino, Ferla, Savarino, Carbone, Bellomia F., Fazzino, Cassarino, Scirpo M, Miano, Gallo, Bellomia A. All: Scirpo Emilio

IC Villasmundo: Fiore, Tribulato, Cormaci, Barraco, Sparagnini, Torcitto, Centamore, Caggegi, Di Carro, Urso. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Riccardo Delpopolo Carciopolo sezione di Catania

Ammoniti: Bellomia A. (C), Savarino (C), Fiore (V)

Marcatori: 2° Gallo (C), 10° Sparagnini (V),  18° Cassarino (C), 27° Sparagnini (V), 30° Di Carro (V), 1°s.t. Gallo (C), 9°s.t. Carbone (C), 13°s.t. Centamore (V), 19° Centamore (V), 25°s.t. Bellomia A. (C), 30° Bellomia M. (C)

Il Villasmundo ritorna da Canicattini con 0 punti guadagnati e tanto rammarico per una partita che doveva andare diversamente, coi ragazzi di Palazzo che hanno cercato di dare il massimo incappando in un arbitraggio molto penalizzante soprattutto nella seconda metà di gara. Parte male la partita e già al 2° gli ospiti vanno in svantaggio. Gallo è bravo a sfruttare un errore difensivo e a mettere in rete. Al 9° ancora pericolosi i locali con Ferla ma Fiore con un’ottima parata sventa la minaccia. Nella ripartenza che ne segue Caggegi piazza un tiro forte basso che Spada para coi piedi. Al 10° punizione battuta dai locali, Sparagnini anticipa tutti e porta in parità il match. Al 18° Cassarino ha il tempo di mirare l’angolino basso alla destra di Fiore e riporta in vantaggio il Canicattini. Al 20° legno colpito da Bellomia M. 21° altro tiro di Caggegi e nuovamente bravo Spada che devia la palla che prima impatta sul palo e poi finisce fuori. Al 22° ottima parata di Fiore, ripartenza e palla per Di Carro che cerca il gol ma Spada devia in angolo. 25° tiro di Urso parato da Spada che non trattiene, sulla ribattuta va Di Carro che colpisce la traversa. Al 27° arriva il pari. Sparagnini stoppa di petto e insacca all’angolino. Al 30° fallo laterale battuto da Sparagnini che mette la palla al secondo palo con Di Carro che deve solo appoggiare in rete. 2 minuti più tardi tiro libero per i locali neutralizzato da Fiore. Secondo tempo che inizia sulla falsa riga del primo e locali che dopo appena 30 secondi pareggiano la partita nuovamente con Gallo. All’8°s.t. Sparagnini colpisce il palo. Al 9°s.t. la squadra di Palazzo concede una ripartenza al Canicattini e Carbone non sbaglia. 13°s.t. serie di dribbling di Centamore che porta nuovamente sul pari l’incontro. 19°s.t. contropiede di Urso che passa al centro per Centamore che da solo non sbaglia. 25°s.t. azione del Canicattini, rimpallo e palla che arriva sui piedi di Bellomia A. che dalla destra mette dentro. Ultimi minuti caratterizzati dal nervosismo a causa dell’arbitraggio a senso unico che ha caratterizzato la seconda metà di gara. Sullo scadere del match l’arbitro trasforma un fallo a favore degli ospiti in tiro libero per i locali. Tra le proteste del Villasmundo, Bellomia M. si presenta sul dischetto del tiro libero e segna il gol che regala alla propria squadra i 3 punti. Sbollita la rabbia per un risultato bugiardo ed ottenuto in brutto modo, il Villasmundo adesso deve preparare al meglio lo scontro interno contro la Meraco.

  • 08-10-2016 Risultati 2ª giornata
Holimpia – Santa Lucia 1-1
Siracusa Meraco – Leontinoi 3-7
Stella rossa S.Tecla – Giarre 3-2
Iblea 99 – Città di Sortino 2-2
Città di Canicattini – IC Villasmundo 6-5
Pro Melilli – Sporting Catania 3-5
Apd Catania – La Madonnina 2-2
Sito aggiornato
  • 06-10-2016 Designazioni 2ª Giornata:
    CATANIA C5 – LA MADONNINA Salvatore Rosano da Catania
    CITTA DI CANICATTINI – INTER CLUB VILLASMUNDO Riccardo Delpopolo Carciopolo da Catania
    HOLIMPIA SIRACUSA – SANTA LUCIA Giuseppe Malpasso da Siracusa
    IBLEA 99 – CITTA DI SORTINO Giovanni Conte da Catania
    PRO MELILLI – SPORTING CATANIA Emanuele Denina da Ragusa
    SIRACUSA C5 MERACO – LEONTINOI S.TECLA C5 Giovanni Alibrio da Siracusa
    STELLA ROSSA SANTA TECLA – CALCIO GIARRE Luigi Federico Barbagallo da Acireale
  • 05-10-2017 Variazioni orari di gioco:

Si informa che la società Holimpia Siracusa disputerà le gare interne alle ore 15.30.

Si informa che la società Stella Rossa S. Tecla disputerà le gare interne alle ore 15.00.

Catania C5 – La Madonnina dell’08/10/2016 Per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 18.00.

Pro Melilli – Sporting Catania dell’08/10/2016 Per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 18.00.

Siracusa C5  Meraco – Leontinoi dell’08/10/2016 Per concomitanza con gara nazionale giocasi alle ore 15.00.

  • 01-10-2017 IC Villasmundo – Iblea 99 2-2

IC Villasmundo – Iblea 99 2-2

IC Villasmundo: Fiore, Baudo, Barraco, Centamore, Caggegi, Di Carro, Narzisi, Torcitto, Sparagnini, Urso, Tribulato, Vinci. All: Palazzo Francesco

Iblea 99: Baglieri, Puccio, Perna, Todaro, Sgarioto, Cascone, Di Martino, Cilia, Occhipinti, Bellassai, Mauro, Covato. All: Scaduto Ivan

Arbitro: Emmanuele Nazareno Di Gregorio da Catania

Ammoniti: Sparagnini (V), Caggegi (V), Perna (I), Occhipinti (I)

Marcatori; 13° Centamore (V), 30° Puccio (I), 5°s.t. Perna (I), 12°s.t. Sparagnini (V)

Comincia con un pari la nuova avventura dell’IC Villasmundo in C2. Villasmundo che vuole fare bene davanti ai propri tifosi e dopo aver lasciato agli ospiti un leggero possesso palla inizia ad attaccare e rendersi pericolosa. Al 7° palla interna di Sparagnini per Centamore che tocca sotto e mette di poco a lato. Al 10° Di Carro ruba palla partendo in contropiede, tiro ribatutto dal portiere palla che arriva sui piedi di Sparagnini che non trova lo specchio. Al 12° palla tesa di Sparagnini che attraversa tutta l’area di rigore avversaria senza trovare il tapin di Centamore. 13° Centamore sfrutta nel migliore dei modi un passaggio centrale di Sparagnini e porta i locali in vantaggio. Villasmundo che fa la partita e ospiti che si difendono in maniera ordinata lasciando pochissimi spazi. Al 15° tiro di Caggegi che si infrange sul palo. Due minuti più tardi stessa sorte per Di Carro. Al 30° minuto ospiti che trovano il pareggio. Tiro dalla sinistra ribattuto da Fiore, palla che finisce sui piedi di Puccio che da solo non sbaglia. Reazione immediata dei locali che colpiscono un altro palo con Di Carro. Da segnalare nel primo tempo due infortuni al ginocchio abbastanza importanti, da un lato Baudo e dall’altro Di Martino. Riparte forte il Villasmundo che al 2°s.t. è pericolosa con un tiro forte di Di Carro ma Baglieri riesce a difendere la sua porta. Al 5°s.t. arriva il vantaggio degli ospiti simile al gol realizzato per il pareggio. Palla di Mauro dalla sinistra verso il centro dove Perna prende il tempo alla difesa locale e appoggia in rete. Vantaggio che dura solo 7 minuti. 12°s.t. punizione battuta da Sparagnini, palla sotto l’incrocio e rete del 2-2. Al 15° tiro di Sparagnini che scheggia l’incrocio e finisce fuori. Al 21° tiro libero di Sparagnini parato da Baglieri. Locali che, in evidente calo fisico, lasciano molti spazi negli ultimi minuti alla ricerca del gol del pareggio. Proprio in seguito ad una palla persa a centrocampo l’Iblea rischia di andare in vantaggio con un pallonetto sul quale Fiore con un bellissimo colpo di reni mette la mano quel tanto che basta per farlo carambolare sulla traversa. Pareggio tutto sommato meritato coi locali che avrebbero meritato molto di più nel primo tempo. Adesso toccherà prendere esempio da questa partita e prepararsi per affrontare in trasferta l’ostico Città di Canicattini che cercherà davanti i propri tifosi di conquistare i suoi primi 3 punti. Iblea che invece tra le mura amiche affronterà il Ben organizzato Città di Sortino di mr Cavarra.

  • 01-10-17 Prima giornata di campionato:

Città di Sortino – Holimpia 2-0

Ic Villasmundo – Iblea 99 2-2

Leontinoi – Città di Canicattini 6-3

Santa Lucia – Apd Catania c5 3-0

La Madonnina – Pro Melilli 1-0

Sporting Catania – ASD stella rossa 5-3

Giarre – Siracusa C5 Meraco 0-4

  • 29-09-2016 Designazioni Arbitrali 1ª Giornata:
CALCIO GIARRE – SIRACUSA C5 -MERACO Antonino Molonia da Messina
CITTA DI SORTINO – HOLIMPIA SIRACUSA Francesco Ficarra da Siracusa
INTER CLUB VILLASMUNDO – IBLEA 99 Emmanuele Nazareno Di Gregorio da Catania
LA MADONNINA – PRO MELILLI Carmelo Caruso da Acireale
LEONTINOI S.TECLA C5 – CITTA DI CANICATTINI Francesco Cannao’ da Catania
SANTA LUCIA – CATANIA C5 Andrea Burletti da Ragusa
SPORTING CATANIA – STELLA ROSSA SANTA TECLA Concetto Fabiano da Messina
  • 28-09-2016 Variazione gara:

SPORTING CATANIA/STELLA ROSSA SANTA TECLA dell’1/10/16 ore 16:00
Causa concomitanza ctg superiore anticipata ore 15:00

  • 24-09-2016 Amichevole IC Villasmundo – Akron Savoca 10-1:

Ultima amichevole prima dell’inizio di campionato per la squadra di Palazzo che batte per 10 a 1 l’Akron Savoca, vincitore del campionato serie d girone B di Messina nella scorsa annata. Come nella precedente amichevole a sbloccare il risultato è Di Carro bravo a sfruttare un buon assist di Commendatore. Raddoppio che non tarda ad arrivare con Centamore che, dalla sinistra, mette al centro per Baudo che da pochi passi non sbaglia. Altro gol di Di Carro che sfrutta nel migliore dei modi una palla tesa datagli da Caggegi. Villasmundo che alza la pressione e avversari che sbagliano le ripartenze. Di Carro è bravo ad intercettare un passaggio lento e va in rete. Pochi minuti e altro gol segnato da Di Carro lanciato a rete direttamente dal portiere Fiore. Azione personale di Baudo che calcia forte verso la porta con Cannavò che non deve fare altro che appoggiare dentro. Scatenato Di Carro che prende palla sulla metà campo, si sposta sulla destra e fa partire un tiro all’angolino basso sul quale nulla può l’estremo difensore ospite. Locali che siglano l’8-0 grazie ad un autogol. Nell’ultima azione della sua partita Baudo prende palla, parte in azione solitaria e mette in rete. Negli ultimi 5 minuti arriva il gol della bandiera per il Savoca con un bel tocco sotto che beffa Tribulato. Va in gol anche Urso con un tiro dalla sinistra che il portiere non riesce a bloccare. Adesso il Villasmundo dovrà pensare solamente all’esordio di Sabato sapendo di non poter sottovalutare l’Iblea 99 protagonista la scorsa stagione di una promozione record con 12 vittorie su 12 partite.

  • 22-09-2016: Amichevole IC Villasmundo – Maritime Futsal Under 21 7-1:

Dopo la bell’amichevole contro l’Augusta di A2, l’IC Villasmundo incontra l’Under 21 della Maritime Futsal, Squadra molto preparata e competiva nonostante la giovane età degli atleti. Parte subito forte il Maritime che nei primi minuti sfiora il gol con la traversa che salva Fiore. Risponde subito il Villasmundo che colpisce il palo. Partita veloce e piacevole da guardare. Pressing alto degli ospiti che lasciano la possibilità di contropiede agli uomini di Mr Palazzo. Di Carro riesce a sfruttare nel migliore dei modi gli spazi e porta in vantaggio la sua squadra. Villasmundo che fa girare bene la palla e che va a segno per la seconda volta con un’azione alla quale partecipa tutto il quartetto di movimento. Palla di Caggegi per Di Carro che chiude il triangolo, passaggio per Centamore che tocca per Sparagnini che conclude con palla che bacia il palo ed entra. Trova il gol anche Narzisi che deve solo appoggiare in rete una palla d’oro datagli da Baudo. Sparagnini nemmeno un minuto dopo si cimenta in una serie di dribbling e gonfia la rete per la 4 volta. Nell’ultimo tempo dell’amichevole protagonista Torcitto. Discesa centrale di Torcitto e tiro rasoterra che si insacca all’angolino. Altra discesa di Torcitto che si allarga sulla sinistra e mette una bella palla tesa al secondo palo per l’accorrente Commendatore che non sbaglia il tapin. Nel finale arriva il gol della bandiera per la squadra di Passanisi, con un tiro da fuori. Chiude la partita fissando il risultato sul 7-1 nuovamente Torcitto. Villasmundo che archivierà la fase preparatoria pre campionato sabato in amichevole contro il Roccalumera sul campo di casa dell’Eurosoccer.

  • 21/09/2016 calendario serie c 2:

Pubblicato in data odierna il calendario della stagione. A breve sul nostro sito ssvillasmundo.altervista.org
Questa la prima giornata giorno 1 ottobre:
Calcio giarre – Siracusa c 5 meraco ore 15:30
Città di Sortino – holimpia Siracusa ore 15
Ic Villasmundo – Iblea 99 ore 16
La madonnina – Pro Melilli ore 16
Leontinoi – città di canicattini ore 15:30
Santa Lucia – Catania c5 ore 15:30
Sporting Catania – Stella rossa s. Tecla ore 16

  • 09/09/2016 terminata terza settimana d preparazione.

Terminata con l’allenamento odierno la terza settimana di preparazione per l’ic Villasmundo. La squadra sta iniziando a prendere forma e ad amalgamarsi e l’amichevole contro la compagine augustana d categoria e livello tecnico superiore ha confermato le buone doti dei vari atleti alla corte di mr Palazzo. Visto lo slittamento dell’inizio del campionato, le prossime settimane saranno utili per lavorare per bene sulla parte tattica, sfruttando anche amichevoli con squadre pari livello.

  • 07/09/2016 Prima amichevole Augusta c5 – IC Villasmundo 14-1:

Si è svolta presso il palajonio di Augusta la prima amichevole della squadra di Mr Palazzo, contro un avversario di altra categoria. L’Augusta è un altro pianeta rispetto il Villasmundo e lo si nota da subito. Nonostante tutto però Palazzo riesce a far girare la squadra e a gestire il risultato senza portare a casa tante reti in passivo. Buona prestazione della squadra che ancora deve lavorare sulla fase offensiva ma che su quella difensiva ha fatto abbastanza bene.

  • 06-09-2016 organico c2 e inizio torneo.

Prenderà il via il prossimo 1 ottobre il campionato di c2. Il Villasmundo é stato inserito nel girone D. A seguire le altre squadre del girone da 14.
Girone D
34946 F.C.D. CALCIO GIARRE
40677 A.P.D. CATANIA C5
40051 POL.D. CITTA DI CANICATTINI
40195 POL.D. CITTA DI SORTINO
31805 A.S.D. HOLIMPIA SIRACUSA
40544 A.S.D. IBLEA 99
40724 A.S.D. INTER CLUB VILLASMUNDO
40394 A.S.D. LA MADONNINA
21083 A.S.D. LEONTINOI
18156 A.S.D. PRO MELILLI
38751 A.S.D. SANTA LUCIA
40890 A.S.D. SIRACUSA C5 MERACO
43896 ASD SPORTING CATANIA
41773 A.S.D. STELLA ROSSA SANTA TECLA

  • 25/07/2016 Presentazione nuovo allenatore:
    La società IC Villasmundo comunica che a guidare la squadra per la stagione 2016-2017 sarà Mr. Francesco Palazzo, la scorsa stagione tra le file dell’ASD Villasmundo e già conoscitore dell’ambiente in quanto precedente allenatore dell’ex Carlentini. A breve seguiranno i tesseramenti di giocatori di livello, per consentire alla squadra di disputare un campionato di buona qualità.
  • 28/05/2016 Comunicato Stampa:
    La società IC Villasmundo, con questa nota, comunica che Mister Serra è stato sollevato dall’incarico di Allenatore della prima squadra. Al tecnico vanno i ringraziamenti per l’ottimo lavoro svolto nella passata stagione conclusasi con una promozione dai numeri record. Allo stesso auguriamo un futuro vincente e pieno di soddisfazion
  • 23/04/2016 Finale Playoff:
    Rosolini – Belvedere 2-0
  • 21/04/2016 Designazione Finale Playoff:

ROSOLINI – BELVEDERE CITTA GIARDINO

Salvino Faraci – Salvatore Carpinteri

  • 15/04/2016 Semifinale Playoff:

Belvedere – Santa Lucia 4-2

  • 14/04/2016 Variazioni Gare Playoff:

BELVEDERE CITTÀ GIARDINO – SKUNK FIGHTERS del 16/04/2016 anticipasi a Venerdì 15/04/2016 alle ore 20:30.

ROSOLINI – VINCENTE SEMIFINALE giocasi Sabato 23/04/2016 alle ore 19:00 e non alle ore 15:00 presso il Tensostatico di Rosolini.

  • 14/04/2016 Designazioni Playoff:
    BELVEDERE CITTA GIARDINO – SKUNK FIGHTERS
    Ivan Cutrale – Salvatore La Runa
  • 08/04/2016 Playoff:

SEMIFINALI

La Società ROSOLINI accede direttamente alla turno successivo in quanto in classifica il distacco con la 5ª classificata è di 10 punti.

BELVEDERE CITTÀ GIARDINO – SKUNK FIGHTERS giocasi Sabato 16/04/2016 alle ore 15:00 presso il campo G. Di Bari di Siracusa.

Per il regolamento si fa riferimento al C.U. n. 11 del 30/10/2015. Si precisa che in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità, accederà al secondo turno, la Società meglio Classificata al termine del Campionato.

FINALI

ROSOLINI VINCENTE SEMIFINALE giocasi Sabato 23/04/2016 alle ore 15:30 presso il Tensostatico di Rosolini.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, verranno effettuati n. 3 tiri di rigore secondo le norme federali.
La Società vincitrice acquisirà il diritto a partecipare ai Play Off Fase Regionale.

  • 02/04/2016 Terminata la regular season:

Terminata con le gare odierne la regular season del campionato di Serie D che ha visto l’IC Villasmundo laurearsi prima della classe con 39 punti. Al secondo posto il Rosolini che grazie ai suoi 37 punti e allo scarto di 10 punti dal Santa Lucia disputerà direttamente la finale playoff. La Semifinale playoff vedrà invece scontrarsi Belvedere e Skunk Fighters classificatesi rispettivamente 3ª con 29 punti e 4ª con appena un punto in meno. Miglior attacco del campionato quello dell’IC Villasmundo con 116 gol, che detiene anche la migliore differenza reti con un +61, mentre la miglior difesa è un ex equo fra le prime tre della classe IC Villasmundo, Rosolini e Belvedere con 55 gol subiti. Un campionato che è stato molto avvincente e ha messo in luce molti giocatori. Il nostro dream team di serie D è cosi composto: Portieri: Todaro (S. Lucia) e Caradonna (Skunk Fighters). Giocatori: Sparagnini (IC Villasmundo), Baudo (IC Villasmundo), Mangiameli (IC Villasmundo), Infantino (Skunk Fighters), Ietta (Skunk Fighters), Desdra (S. Lucia), Brunetti (Belvedere), Spada (Belvedere), Poidimani (Rosolini), Spadaro (Rosolini). Allenatore: Carmelo Serra (IC Villasmundo)

  • 02/04/2016 Risultati 18ª Giornata:

Carlentini – Skunk Fighters 2-11

Rosolini – Melilli 11-2

Portopalo – Belvedere 2-7

sito Aggiornato

  • 01/04/2016 Anticipo 18ª Giornata:
    Santa Lucia – Hellenika 5-2
    Sito aggiornato
  • 31/03/2016 Designazioni arbitrali ultima giornata serie D:
    CARLENTINI SKUNK FIGHTERS Salvino Faraci
    PORTOPALO BELVEDERE CITTA GIARDINO Ivan Cutrale
    ROSOLINI MELILLI Mariagloria Donzello
    SANTA LUCIA HELLENIKA A.S. Francesco Cutrale
  • Auguri a tutti i tesserati, i tifosi, i dirigenti, i visitatori e membri del comitato LND
  • 26/03/16 Triangolare Pasquale:

Pomeriggio di sport all’Eurosoccer con un triangolare che ha visto sfidarsi l’IC Villasmundo, neopromossa in C2, Leontinoi, attualmente quarta forza del campionato di C2, e Assoporto, seconda in classifica nel campionato di C1. Le prime due squadre a scendere in campo sono Assoporto e Leontinoi. La squadra di Mr Innao cerca di tenere il quintetto di Mr Ranno ma l’Assoporto dopo 7 minuti di gara accelera e buca la difesa complice di dimenticare spesso l’avversario al centro. Non servono a nulla i richiami del portiere Siciliano ai suoi compagni che peccano nella fase difensiva concedendo ai melillesi spazi in area e gol facili. Leontinoi che nel finale trova la rete della bandiera chiudendo la prima gara sul risultato di 9-1. Secondo match del pomeriggio Assoporto-IC Villasmundo. La squadra neopromossa scende in campo concentrata al massimo per cercare di fare bene e dimostrare di aver meritato la vittoria del campionato. Le due squadre si affrontano a viso aperto giocando molto col pressing alto e cercando di trovare spazi con scambi veloci e continui. L’Assoporto, seppur non avendo molti spazi per andare in rete, riesce ad imbucarsi due volte e segnare altrettanti gol. Il Villasmundo tenta qualche tiro ma un pò per mancanza di precisione e un pò per l’ottimo portiere degli ospiti, non riesce a trovare il gol e la partita termina col risultato di 2-0. L’ultima gara dal sapore di C2 vede in campo IC Villasmundo-Leontinoi. La squadra di Mr Serra rispetto alla precedente partita riesce a trovare più spazi e a ruotare concedendo poco agli uomini di Innao. Sprecano molto i locali che peccano sotto porta di precisione ma anche di egoismo. Nonostante ciò riescono ad andare in vantaggio ed amministrare la gara fino alla fine. Gli ospiti trovano pochi spazi dentro area e cercano spesso il tiro da fuori, trovando due gol belli con palla che bacia il palo ed entra in rete. Partita che si conclude col finale di 6-3. Al di là dei risultati, quello di oggi è stato un ottimo modo per condividere insieme la passione per il futsal, il bel gioco all’insegna del fair play  ma soprattutto l’occasione per scambiarsi gli auguri di Pasqua.

  • 24/03/16 Variazione gara 18ª Giornata:

Portopalo – Belvedere giocasi giorno 02/04/16 alle ore 19:00

  • 19/03/16 Melilli – IC Villasmundo 3-2

Melilli – IC Villasmundo 3-2

Melilli: Mazzotta, Netti, La Rosa, Passanisi, Sale, Orecchia, Milardo, Zappulla, Fazzino, Scolla

IC Villasmundo: Spinali, Foti, Mangiameli, Del Fiume, Martinez, Sparagnini, Petracca, Torcitto, Maddalena, Baudo

Arbitro: Francesco Cutrale sezione di Siracusa

Ammoniti: Zappulla (M), Petracca (V)

Marcatori: 27° Netti (M), 31° Petracca (V), 16°s.t. Baudo (V), 23°s.t. La Rosa (M), 31°s.t. Sale (M)

Finisce con una sconfitta indolore la stagione del Villasmundo che già prima di cominciare la partita, complice la sconfitta del Rosolini contro il Belvedere, si laurea campione. Villasmundo che entra in campo con l’intenzione di non forzare e preferisce far girare la palla piuttosto che attaccare. Poche le vere occasioni nel primo tempo e Melilli che va in vantaggio con Netti che è bravo a ribattere in rete una respinta di Spinali sul tiro di Fazzino. Al 31° Petracca con un forte tiro di punta ristabilisce il pari mettendo sotto l’incrocio. Secondo tempo sempre con possesso palla da parte degli ospiti e al 16°s.t. Baudo riconquista palla a centrocampo, dribbla un avversario e mette in rete. Al 23°s.t. La Rosa con un bel palo rete mette di nuovo in parità la partita. Minuti finali nervosi con Zappulla che ha molto di dire contro gli avversari e non si capisce il motivo. Nell’ultimo minuto di gara Sale regala alla sua squadra il gol vittoria. Villasmundo che il prossimo anno disputerà il campionato di serie C2.

  • 19/03/16 Risultati 17ª giornata:

Belvedere – Rosolini 6-3

Melilli – IC Villasmundo 3-2

Skunk Fighters – Portopalo 7-3

Sito Aggiornato

  • 18/03/16 Anticipi 17ª Giornata:

Hellenika – Carlentini 4-0 partita sospesa perchè il Carlentini si veniva a trovare in campo con un numero di giocatori inferiore al minimo consentito.

Sito Aggiornato

  • 17/03/16 Designazioni 17ª Giornata:

BELVEDERE CITTA GIARDINO – ROSOLINI Salvino Faraci
HELLENIKA A.S. – CARLENTINI Ivan Cutrale
MELILLI – INTER CLUB VILLASMUNDO Francesco Cutrale
SKUNK FIGHTERS – PORTOPALO Vincenzo Rovella

  • 12/03/16 risultati 16ª giornata:

Rosolini – Skunk Fighters 7-3 partita sospesa perche lo Skunk Fighters si trovava in campo con un numero di giocatori inferiore al minimo consentito.

Carlentini – Santa Lucia 1-5
Sito aggiornato

  • 11/03/2016 IC Villasmundo – Belvedere Città Giardino 8-0

IC Villasmundo – Belvedere Città Giardino 8-0

IC Villasmundo: Spinali, Maddalena, Foti, Mangiameli, Sparagnini, Petracca, Del Fiume, Martinez, Baudo. All: Carmelo Serra

Belvedere: Minniti, Mangano, Spada, Burgio, Ricupero, Loisi, Sipala, Daniele. All: Ivan Caracciolo

Arbitro: Ivan Cutrale sezione di Siracusa

Ammoniti: Burgio (B)

Marcatori: 6° Baudo (V), 7° Sparagnini (V), 15° Baudo (V), 21° Mangiameli (V), 29° Sparagnini (V), 6°s.t. Mangiameli (V), 8°s.t. Baudo (V), 19°s.t. Mangiameli (V)

Continua a vincere la squadra di Mr Serra che, ad una giornata dalla fine del proprio campionato, vede vicino il traguardo della C2. Partita che inizia con il Belvedere chiuso dietro e il Villasmundo che non trova lo specchio della porta in varie occasioni. Ospiti che vanno vicino al vantaggio ma il palo tiene il risultato sullo 0-0. Si scuote il Villasmundo e al 6° Sparagnini imbuca per Baudo che con un tocco leggero mette fuori tempo il portiere per l’1-0. Un minuto più tardi Baudo restituisce il favore con un rasoterra in area che Sparagnini deve solo spingere in rete. Al 15° Mangiameli mette una palla al secondo palo con Baudo che da pochi passi non sbaglia. Al 21° ripartenza in contropiede, si invola Baudo che passa a Mangiameli che a porta libera mette in rete. Al 29° serie di dribbling per Sparagnini che allarga sulla destra per Baudo che di prima rimette al centro per Sparagnini che gonfia la rete. Secondo tempo che continua sulla falsa riga del primo con il Villasmundo che fa la partita. Al 6°s.t. Sparagnini lancia Mangiameli che di tacco mette in rete. All’8°s.t. Baudo va in rete, su azione viziata da un fallo non visto dall’arbitro. Ospiti che si innervosiscono e gioco che ne risente. Al 19°s.t. Mangiameli chiude la partita sul definitivo 8-0. Ospiti che hanno affrontato la partita con varie assenti su tutte quella del portiere Fiorino. Villasmundo che la prossima settimana affronterà in trasferta i cugini del Melilli in un derby che si spera dal sapore di C2.

  • 11/03/2016 Anticipi 16ª Giornata:

I.C. Villasmundo – Belvedere Città Giardino 8-0

Portopalo – Hellenika 4-5

Sito Aggiornato

  • 10/03/2016 Designazioni 16ª Giornata:

CARLENTINI – SANTA LUCIA Francesco Cutrale
INTER CLUB VILLASMUNDO – BELVEDERE CITTA GIARDINO Ivan Cutrale
PORTOPALO – HELLENIKA A.S. Salvino Faraci
ROSOLINI – SKUNK FIGHTERS Salvatore La Runa

  • 05/03/2016 Skunk Fighters – IC Villasmundo 6-9:

Skunk Fighters – IC Villasmundo 6-9

Skunk Fighters: Caradonna, Di Blasi, Manardo, Rivela, Infantino, Cannamela, Aliffi, Marino, Blundo, Ietta, Rabbito. All: Randazzo Angelo

IC Villasmundo: Spinali, Maddalena, Del Fiume, Baudo, Mangiameli, Sparagnini, Petracca. All: Carmelo Serra.

Arbitro: Salvino Faraci sezione di Siracusa

Ammoniti: Cannamela (S), Infantino (S)

Marcatori: 2° Rivela (S), 4° Sparagnini (V), 19° Cannamela (S), 25° Mangiameli (V), 27° Sparagnini (V), 4°s.t. Infantino (S), 9°s.t. Mangiameli (V), 13°s.t. Infantino (S), 15°s.t. Del Fiume (V), 21°s.t. Del Fiume (V), 28°s.t. Infantino (S), 29°s.t. Infantino (S), 31°s.t. Mangiameli (V), 33°s.t. Sparagnini (V), 34°s.t. Sparagnini (V)

Il Villasmundo si presenta sull’ostico terreno di Floridia per affrontare un agguerrito Skunk Fighters in cerca dei tre punti e di un posto nei playoff. Partita molto importante per gli ospiti che conquistando la vittoria allungherebbero di 3 punti sul Rosolini uscito sconfitto nell’anticipo contro l’Hellenika. Inizia male la gara con i locali che al 2° vanno in vantaggio. Lancio di Ietta per Rivela che stoppa e da pochi passi fredda Spinali. Dura solo due minuti il vantaggio locale e al 4° Sparagnini riporta il match in parità con un bel tiro sotto l’incrocio. Al 19° calcio d’angolo per lo Skunk Fighters palla che attraversa l’area di rigore e arriva sui piedi di Cannamela che liberissimo non sbaglia. Al 25° Mangiameli recupera palla in difesa e parte in contropiede con l’aiuto di Sparagnini che siede il portiere e ripassa la palla a Mangiameli che non deve fare altro che spingerla in rete. 27° angolo per il Villasmundo battuto da Baudo che passa a Sparagnini che non ci pensa due volte e carica un tiro che il portiere non vede nemmeno partire. Ospiti che chiudono in vantaggio un primo tempo pieno di emozioni e molto combattuto. Riparte forte la squadra di casa che al 4°s.t. riesce a pareggiare con Infantino bravo a sfruttare una serie di ribattute. Al 9°s.t. Mangiameli riporta in vantaggio gli ospiti. Al 13°s.t. è ancora Infantino a pareggiare i conti. Al 15°s.t. serie di scambi Baudo – Del Fiume che si conclude con la rete di quest’ultimo. Al 21° Del Fiume si gira su Infantino e mette in rete portando la sua squadra sul +2. Locali che tentano di riprendere la partita giocando col portiere in movimento e al 28°s.t. riescono ad accorciare il passivo. Palla al secondo palo di Ietta per Infantino che deve solo appoggiare in rete. Nemmeno un minuto più tardi e altro gol di Infantino che gira al volo un passaggio di Cannamela. Dopo aver subito un pari ad un minuto dalla fine chiunque avrebbe perso le speranze nel conquistare i 3 punti ed invece la squadra di mister Serra non molla e al 31°s.t. Mangiameli in azione personale riporta in vantaggio la squadra. Al 33°s.t. ancora portiere in movimento per i locali e Sparagnini, dopo aver recuperato palla, ne approfitta per blindare il risultato con un tiro dalla propria area che gonfia la rete. Al 34°s.t. c’è tempo per il tiro libero di Sparagnini che fissa il risultato sul definitivo 6-9. Grande prova di carattere del Villasmundo che nella prossima giornata non può permettersi passi falsi ed incontrerà il Belvedere per mettere un’ipoteca sulla promozione. Skunk Fighters che invece per poter sperare nei playoff si trovano a dover vincere contro il Rosolini.

  • 05/03/2016 Risultati 15ª giornata:

Skunk fighters – IC Villasmundo 6-9

Belvedere – Melilli 3-2

Sito aggiornato

04/03/2016 Anticipi 15ª Giornata:

Hellenika – Rosolini 4-3

Santa Lucia – Portopalo 6-4

Sito Aggiornato

  • 03/03/2016 Designazioni 15ª Giornata:

BELVEDERE CITTA GIARDINO MELILLI Salvatore La Runa

HELLENIKA A.S. ROSOLINI Salvatore Carpinteri

SANTA LUCIA PORTOPALO Vito Bugliarello

SKUNK FIGHTERS INTER CLUB VILLASMUNDO Salvino Faraci

  • 27/02/2016 risultati 14ª giornata:

Ic Villasmundo – hellenika 7-3

Rosolini – santa Lucia 3-2

Melilli – Skunk Fighters 5-2

Sito aggiornato

  • 27/02/2016 IC Villasmundo – Hellenika 7-3

IC Villasmundo – Hellenika 7-3

IC Villasmundo: Spinali, Maddalena, Del Fiume, Mangiameli, Petracca, Sparagnini, Maglitto, Martinez, Visicale, Baudo, Settembrino. All: Carmelo Serra

Hellenika: Rizza, La Braca, Gentile, Romano, De Caro, Moscuzza, Digrano, Di Nicola, Agnello, Orvieto, Quattrocchi, Barbera. All. Digrano Maurilio

Arbitro: Vito Burgliarello sezione di Siracusa

Marcatori: 1° Sparagnini (V), 11° Baudo (V), 21° Sparagnini (V), 27° Mangiameli (V),16°s.t. Baudo (V), 26°s.t. Moscuzza (H), 28°s.t. Petracca (V), 29°s.t. Moscuzza, 30°s.t. Sparagnini (V), 32°s.t. Moscuzza (H)

Ammoniti: Orvieto (H), Moscuzza (H)

Espulsi: Maglitto (V)

Continua la striscia positiva del Villasmundo che vince per 7-3 contro un nervosissimo Hellenika. Vanno subito in vantaggio i locali con Sparagnini che recupera palla a centrocampo, la mette per Maglitto che, arrivato sul fondo, la passa al centro per Sparagnini che l’appoggia in rete. Partita che si innervosisce da subito con l’Hellenika che contesta tutto all’arbitro reo di sbagliare l’assegnazione di falli. Tra le continue proteste all’11° Baudo si invola sulla destra e calcia sotto la traversa per il gol del raddoppio. Al 21° Sparagnini sulla destra prende palla, si accentra e mette una palla a fil di palo sulla quale nulla può il portiere ospite. Al 27° Baudo sulla sinistra per Petracca che allarga a destra per Mangiameli che da pochi passi non sbaglia. Hellenika che usufruisce di due tiri liberi, uno parato da Spinali e l’altro tirato fuori. Ancora nervosismo nel secondo tempo e Villasmundo che subisce l’espulsione, giusta, di Maglitto che dopo aver preso una gomitata reagisce calciando l’avversario. Al 16°s.t. proprio in inferiorità numerica Baudo prende palla a centrocampo e si invola a rete. 26°s.t. tiro libero per l’Hellenika segnato da Moscuzza. Al 28° tiro di collo di Petracca ribattuto da Agnello con palla che torna a Petracca che stavolta non sbaglia. 29°s.t. altro tiro libero per l’Hellenika nuovamente realizzato da Moscuzza. Al 30°s.t. Sparagnini parte dalla propria difesa, dribbla tutti e mette in rete. Al 32°s.t. De Caro mette una palla forte al centro, palla che sbatte su Moscuzza ed entra in rete. Villasmundo che in settimana dovrà preparare al meglio lo scontro con lo Skunk Fighters per cercare i 3 punti e tenere viva la speranza di vincere il campionato. Rammarico per l’espulsione presa che quasi sicuramente farà perdere alla squadra di Serra la testa della classifica disciplina.

  • 27/02/2016 risultati 14ª giornata:

Ic Villasmundo – hellenika 7-3

Rosolini – santa Lucia 3-2

Sito aggiornato

  • 26/02/2016 Anticipo 14ª Giornata:

Portopalo – Carlentini 4-3

Sito Aggiornato

  • 24/02/2016 Designazioni 14ª Giornata:

INTER CLUB VILLASMUNDO – HELLENIKA A.S. Vito Bugliarello
MELILLI – SKUNK FIGHTERS Salvatore Carpinteri
PORTOPALO – CARLENTINI Mariagloria Donzello
ROSOLINI – SANTA LUCIA Giuseppe Rossitto

  • 20/02/2016 Risultati 13ª Giornata:

Carlentini – Rosolini 9-10

Skunk Fighters – Belvedere 4-2

Sito Aggiornato

  • 19/02/2016 Santa Lucia – IC Villasmundo 5-8:

Santa Lucia – IC Villasmundo 5-8

Santa Lucia: Todaro, Maigli, CAnto, Rossitto, Lentini, Luca, Dresda, Maggiore, Patania, Greco, Di Nicola. All: De Grande Davide

IC Villasmundo: Spinali, Sparagnini, Petracca, Maglitto, Baudo, Mangiameli, Torcitto. All: Carmelo Serra

Arbitro: Salvino Faraci sezione di Siracusa

Ammoniti: Dresda (S), Todaro (S)

Espulsi: Maggiore (S)

Marcatori: 12° Di Nicola (S), 16° Petracca (V), 17° Luca (S), 18° Baudo (V), 25° Sparagnini (V), 3°s.t. Petracca (V), 4°s.t. Mangiameli (V), 8°s.t. Dresda (S), 11°s.t. Dresda (S), 23°s.t. Sparagnini (V), 31°s.t. Sparagnini (V), 32°s.t. Luca (S), 34°s.t. Sparagnini (V)

Ottima prova per la squadra di mister Serra che nonostante si sia presentata con soli 7 uomini a Siracusa, batte per 5-8 un avversario di tutto rispetto come il Santa Lucia. Bella partita fin dai primi minuti di gara con molto tatticismo da entrambe le parti, tiri da fuori e ottime parate dei due estremi difensori. Al 12° sono i locali a passare in vantaggio con Di Nicola bravo a sfruttare un buco su calcio d’angolo. Al 16° arriva il pareggio degli avversari con Baudo che imbuca Petracca che mette in rete. Nemmeno un minuto e ospiti che tornano in vantaggio sfruttando un rimpallo fortuito col pallone che arriva sui piedi di Luca che da due passi non sbaglia. Sbagliano invece i suoi compagni 30 secondi più tardi perdendo palla al limite d’area complice l’ottima pressione di Mangiameli che ruba il pallone e mette al secondo palo per il liberissimo Baudo. Ospiti che arrivano al tiro libero e lo sfruttano al meglio con Sparagnini al 25°. Villasmundo che nel secondo tempo rientra voglioso di chiudere la gara e già al 3°s.t. va in rete con un bel tiro di punta di Petracca. Al 4°s.t. Mangiameli riconquista palla e fa partire il contropiede che tramite una triangolazione Mangiameli – Sparagnini – Mangiameli si conclude col gol del provvisorio 2-5. Ospiti che tentano di amministrare il vantaggio mollando la pressione e aspettando gli avversari. All’8°s.t. Dresda ruba palla a Mangiameli e da fuori beffa Spinali. Ancora il capitano locale a suonare la carica ai suoi e a mettere in rete il gol che accorcia il passivo all’11°s.t. Squadre che arrivano nuovamente al tiro libero e al 23°s.t. Sparagnini si ripresenta al tiro e non sbaglia. Locali che nel finale tentano di sfruttare il portiere in movimento. A sfruttare l’occasione invece è Sparagnini al 31°s.t. con un bel pallonetto, dal limite della sua area, che finisce in rete. Al 32°s.t. gol del Santa Lucia con palla dentro per Luca che appoggia a fil di palo. Al 34°s.t. Sparagnini chiude la pratica con un tiro libero potente che si insacca all’angolino. Villasmundo che ha messo in campo grinta e carattere ed è tornato ad essere quello visto nel girone d’andata dopo le ultime due uscite poco convincenti. Santa Lucia che si afferma squadra ostica e che riesce a giocare un buon calcio. Nella prossima giornata scontro diretto per il Santa Lucia che si gioca la possibilità di entrare nei playoff contro il Rosolini.

  • 19/02/2016 Anticipi 13ª Giornata:

Hellenika – Melilli 3-3

Santa Lucia – IC Villasmundo 5-8

  • 18/02/2016 Designazioni 13ª Giornata:

CARLENTINI – ROSOLINI Salvatore La Runa
HELLENIKA A.S. – MELILLI Vito Bugliarello
SANTA LUCIA – INTER CLUB VILLASMUNDO Salvino Faraci
SKUNK FIGHTERS – BELVEDERE CITTA GIARDINO Giuseppe Rossitto

  • 16/02/2016 Variazioni gare:

SKUNK FIGHTERS – BELVEDERE CITTÀ GIARDINO del 20/02/2016 giocasi alle ore 18:00 anziché alle ore 15:00.

La Società SKUNK FIGHTERS a partire dalla sesta giornata di ritorno (gara contro Inter Club Villasmundo) disputerà tutte le gare interne alle ore 19:30.

  • 13/02/2016 IC Villasmundo – Carlentini 8-5:

IC Villasmundo – Carlentini 8-5

IC Villasmundo: Maddalena, Fazzino, Sparagnini, Petracca, Baudo, Del Fiume, Maglitto, Mangiameli, Martinez, Torcitto. All: Carmelo Serra

Carlentini: Tagliaverga, Marino, Iapichello, Alcamo, Di Mari, Bosco, Cottone, La Ferla, Tocco, De Luca, Latina. All: Grasso Giuseppe

Arbitro: Vito Burgliarello sez. di Siracusa

Marcatori: 5° Petracca (V), 9° Sparagnini (V), 10° aut.Sparagnini (C), 24° Sparagnini (V), 25° Di Mari (C), 7°s.t. Cottone (C), 8°s.t. Baudo (V), 12°s.t. Maglitto (V), 20°s.t. Cottone (C), 21°s.t. Maglitto (V), 25°s.t. Bosco (C), 26°s.t. Del Fiume (V), 29°s.t. Sparagnini (V)

Altra vittoria per la squadra di Mr Serra che vince ma non convince. Complice la mancanza di allenamento dell’ultima settimana e la squadra di casa risente leggermente il campo riuscendo però ad amministrare il risultato e tenendosi sempre in vantaggio. Continua la serie di pali e traverse che da 3 partite a questa parte sono la costante della gara. Villasmundo che fa la partita e Carlentini che aspetta gli avversari. Al 5° Petracca trova uno spazio al primo palo e di punta porta in vantaggio i locali. Al 9° raddoppio del Villasmundo in seguito ad un angolo battuto da Baudo che Sparagnini trasforma in gol. Al 10° incomprensione tra Sparagnini e Maddalena col capitano che appoggia di testa pensando di trovare il proprio portiere ed invece mette nella sua rete. Al 24° tiro dalla distanza di Sparagnini, palo rete. Al 25° palla lunga del Carlentini, Di Mari arriva in scivolata anticipando tutti e mettendo dentro. Al 7°s.t. palla persa a centrocampo e gol di Cottone. Reazione immediata dei padroni di casa con un tiro di Maglitto che si infrange sul palo arrivando sui piedi di Baudo che non sbaglia. 12°s.t. Palla dentro di Sparagnini per Maglitto che appoggia in rete. Al 20°s.t. tiro da fuori di Cottone che coglie impreparato Maddalena con palla che entra in rete. Al 21°s.t. altra palla dentro di Sparagnini per Maglitto che la mette sotto l’incrocio. Al 25°s.t. gli ospiti accorciano con Bosco. 26°s.t. Del Fiume stoppa si gira e mette dentro a fil di palo. 29° Punizione di Sparagnini ribattuta dalla barriera, palla che torna sui piedi di Sparagnini che non sbaglia. Villasmundo che nella prossima partita affronterà l’ostico Santa Lucia in trasferta e Carlentini che in casa affronterà il Rosolini.

  •  13/02/2016 Risultati 12 giornata:

Ic Villasmundo – Carlentini 8 – 5

Belvedere – Hellenika 5-3

Rosolini – Portopalo 8-2

Melilli – Santa Lucia 4-5

Sito Aggiornato

  • 12/02/2016 Designazioni 12ª Giornata:

BELVEDERE CITTA GIARDINO – HELLENIKA A.S. Salvatore La Runa

INTER CLUB VILLASMUNDO – CARLENTINI Vito Bugliarello

MELILLI – SANTA LUCIA Claudio Iapichino

ROSOLINI – PORTOPALO Salvino Faraci

  • 06/02/2016 Risultati 11ª Giornata:

Carlentini – Melilli 3-0

Sito aggiornato

  • 05/02/2016 Portopalo – IC Villasmundo 4-8

Portopalo – IC Villasmundo 4-8

Portopalo: Di Grande, Guarrasi, Fermo, Tramontana, Di Gregorio, Magri, Schifitto, Porzio, Lentini, Taccone. All: Salvatore Galfo

IC Villasmundo: Maddalena, Del Fiume, Petracca, Sparagnini, Foti, Baudo, Maglitto, Mangiameli. All: Carmelo Serra

Arbitro: Claudio Iapichino sez. di Siracusa.

Ammoniti: Guarrasi (P), Sparagnini (V), Petracca (V), Baudo (V)

Marcatori:2° Baudo (V), 4° Di Gregorio (P), 6° Mangiameli (V), 28° Sparagnini (V), 3°s.t Magri (P), 6°s.t. Mangiameli (V), 11°s.t. Magri (P), 19°s.t. Del Fiume (V), 20°s.t. Petracca (V), 21°s.t. Di Gregorio (P), 30°s.t. Mangiameli (V), 32° Mangiameli (V)

Riconquista la vetta, ma con una gara in più, il Villasmundo che batte per 4-8 un buon Portopalo. Partita sulla carta molto abbordabile per la squadra di Serra che vuole da subito andare in vantaggio. Ci riesce dopo solo 2 minuti con un triangolo Baudo-Sparagnini-Baudo con quest’ultimo che dribbla il portiere e segna. Al 4° arriva il pareggio ospite siglato da Di Gregorio che Maddalena, coperto dai compagni, non vede partire. Altri 2 minuti e nuovamente avanti il Villasmundo. Tiro in porta di Baudo, ribattuta corta del portiere, il più lesto a raccogliere il pallone è Mangiameli che con molta tranquillità mette in rete. Partita molto equilibrata col Villasmundo che tenta di chiudere gli avversari nella propria metà campo concedendo ogni tanto qualche ripartenza ma non trovando gol anche grazie alle ottime parate del giovane estremo locale. Al 28° Angolo di Foti che vede il buco lasciato dalla difesa, palla per Sparagnini che con un tiro forte mette in rete per l’1-3. Secondo tempo che inizia a favore dei locali che al 3°s.t. sfruttano una palla persa a centrocampo e vanno in rete con Magri che fa passare la palla sotto le gambe di Maddalena. 6°s.t. Assist di Sparagnini per Mangiameli e fotocopia, a parti invertite, del gol precedente. All’11°s.t. Contropiede avversario e tocco sotto di Magri che beffa Maddalena. Al 19°s.t. Del Fiume si procura un rigore che segna tirando alla destra del portiere. 20°s.t. Sparagnini fa correre sulla fascia Petracca che di punta va in gol. 21°s.t. Accorcia le distanze la squadra di casa nuovamente con Di Gregorio. Al 30°s.t. Triangolazione Mangiameli-Foti-Mangiameli che si conclude col gol di quest’ultimo. Al 32°s.t. Mangiameli fissa il risultato sul definitivo 4-8. Villasmundo contento per la vittoria ma scontento per aver subito 3 ammonizioni che per la condotta di gara avuta dall’arbitro non ci stavano, due delle quali nei minuti finali. Complimenti alla squadra di casa che ha messo in campo tutta la voglia e la grinta per affrontare al meglio la partita. Villasmundo che la prossima settimana affronterà il Carlentini

  • 05/02/2016 Anticipi 11ª Giornata:

Hellenika skunk fighters 4-61

Portopalo – IC Villasmundo 4-8

Santa Lucia belvedere 6-4

Sito aggiornato

  • 04/02/2016 Designazioni 11ª Giornata:

CARLENTINI MELILLI Salvatore Carpinteri

HELLENIKA A.S. SKUNK FIGHTERS Enzo Salemi

PORTOPALO INTER CLUB VILLASMUNDO Claudio Iapichino

SANTA LUCIA BELVEDERE CITTA GIARDINO Giuseppe Rossitto

  • 30/01/2016 IC Villasmundo – Rosolini 5-7

IC Villasmundo – Rosolini 5-7

IC Villasmundo: Maddalena, Fazzino, Del Fiume, Petracca, Sicura, Sparagnini, Baudo, Martinez, Maglitto, Torcitto, Cormaci. All: Carmelo Serra

Rosolini: Libra, Giurato, Mandala, Scata, Spadaro, Spadola, Micieli, Assenza, Piazzese, Genesi, Poidimani. All: Errante Rosario

Arbitro: Salvatore Carpinteri sez. di Siracusa

Ammoniti: Piazzese (R)

Marcatori: 1° Sparagnini (V), 6° Spadaro (R), 8° Baudo (V), 12° Poidimani (R), 15° Giurato (R), 17° Spadaro (R), 28° Del Fiume (V), 10°s.t. Micieli (R), 13°s.t. Sparagnini (V), 23°s.t. Scata (R), 28°s.t. Spadaro (R), 30°s.t. Sparagnini (V)

Perde lo scontro diretto e il primato il Villasmundo di Mr Serra che si arrende per 5-7 contro un ottimo Rosolini. La partita sembrava essersi messa da subito sulla giusta strada per i locali che già dopo 30 secondi vanno in vantaggio con Sparagnini. Al 6° contropiede magistrale degli ospiti che si conclude col gol di Spadaro. All’8° ripassano in vantaggio i locali con Baudo imbucato bene da Cormaci. 12° bellissimo gol di Poidimani in semirovesciata e punteggio nuovamente sul pari. Villasmundo che tenta di ripassare in vantaggio ma che concede troppo spazio agli avversari in ripartenza. al 15° Giurato di punta riesce a mettere in rete. Passano solo 2 minuti e Spadaro porta il passivo a -2. Accorcia le distanze al 28° Del Fiume con un tiro che sbatte sul palo e va in rete. Nel secondo tempo il Villasmundo continua a concedere troppi spazi e viene punito al 10°s.t. da Micieli. Al 13°s.t. Sparagnini su punizione porta il punteggio sul 4-5. 23°s.t. palla persa in attacco dalla squadra di casa e contropiede che si conclude con il gol di Scata. Al 28°s.t. punizione di Spadaro che passa sotto la barriera ed entra in rete. Al 30°s.t. Sparagnini sigla il gol del definitivo 5-7. Villasmundo che adesso dovrà vincere tutte le partite e sperare in un passo falso del Rosolini per riconquistare la vetta. Complimenti al Rosolini che oggi ha meritato di portare a casa i 3 punti.

  • 30/01/2016 Risultati 10ª Giornata:

Belvedere – Carlentini 4-0

Skunk fighters – Santa Lucia 4-1

Ic Villasmundo – Rosolini 5-7

Melilli – Portopalo 12-5

Sito Aggiornato

  • 28/01/2016 Designazioni arbitrali 10ª Giornata

BELVEDERE CITTA GIARDINO – CARLENTINI Enzo Salemi

INTER CLUB VILLASMUNDO – ROSOLINI Salvatore Carpinteri

MELILLI – PORTOPALO Vito Bugliarello

SKUNK FIGHTERS – SANTA LUCIA Salvatore La Runa

  • 26/01/2016 Amichevole Leontinoi – IC Villasmundo 7-5

Si dimostra ancora una roccaforte il terreno di casa per mister Innao. Ad uscire sconfitta dal campo è l’IC Villasmundo di Serra. Un’amichevole bella e organizzata per poter visionare e correggere le tattiche delle due squadre in vista degli scontri importanti della prossima giornata di Campionato. Ad andare in vantaggio è il Villasmundo con un bella imbucata di Sparagnini per Baudo che di prima gira in rete. Continua a segnare il Villasmundo con assist di Mangiameli per Cormaci che di punta segna. Accorcia le distanze Di Benedetto con un bel tiro che finisce sotto l’incrocio. Veloce ripartenza del Leontinoi, fitta rete di passaggi e gol di Naso. Di nuovo in vantaggio il Villasmundo nuovamente con Cormaci. Serie di dribbling di Sparagnini che beffa l’amico Siciliano segnando il 2-4. La difesa del Villasmundo dimentica Scarpa solo al secondo palo che è libero di appoggiare in rete. Di Benedetto ancora in gol con un tiro che sbatte sul palo ed entra in porta. Nel secondo tempo passano in vantaggio gli uomini di Innao. A riacciuffare il pareggio è nuovamente Sparagnini. Negli ultimi due minuti il Leontinoi trova 2 gol fortuiti che permettono loro di uscire da vincitori dal campo. La società IC Villasmundo fa un grosso in bocca al lupo agli amici del Leontinoi per il proseguio del girone di ritorno. Adesso la testa va a Sabato alle ore 16:30 in casa per lo scontro diretto contro il Rosolini, unica squadra ad avere battuto gli uomini di Mr Serra.

  • 21/01/2016 Amichevole Bruchi – IC Villasmundo 1-7

Campionato in pausa e Villasmundo che non resta fermo e approfitta anche del turno di riposo dei Bruchi nel campionato di C2, reduci dalla vittoria contro la capolista Scicli, per disputare un’amichevole di categoria superiore. Primi minuti con le squadre che si studiano mantenendo equilibrato il possesso palla. Ospiti che riescono a sbloccare la partita poco prima dell’arrivo di Princiotto con una palla imbucata da Sparagnini per Baudo che libero non sbaglia. Bruchi che cercano spesso il dribbling, Mangiameli ne approfitta rubando palla a centrocampo e freddando il portiere con un bel diagonale rasoterra. Punizione per il Villasmundo, Sparagnini vede Mangiameli sul secondo palo che tira su un avversario e complice la deviazione segna. Dopo aver concesso ai compagni la gioia del gol, Sparagnini prende palla esegue una serie di dribbling e fa partire un tiro secco sul quale nulla può Princiotto. Mangiameli ruba un’altra palla a centrocampo e va in rete. Doppietta per Baudo che dribbla un avversario e segna a fil di palo. L’ultimo gol del Villasmundo è siglato da Mangiameli che stoppa un lancio del portiere Spinali, dribbla e va in rete. Bruchi che siglano il gol della bandiera con l’ex Tringali. Villasmundo che la prossima settimana dovrà pensare a preparare al meglio lo scontro diretto contro il Rosolini e Bruchi che cercheranno di risollevarsi da una posizione in classifica che poco gli compete.

  • 16/01/2016 Risultati 9ª Giornata:

Skunk Fighters – Carlentini 8-3

Belvedere – Portopalo 6-1

Melilli – Rosolini 1 -5

Sito Aggiornato

  • 15/01/2016 Anticipo 9ª Giornata:

Hellenika – Santa Lucia 6-2

Sito aggiornato.

  • 15/01/2016 Designazioni 9ª Giornata:

BELVEDERE CITTA GIARDINO – PORTOPALO Vito Bugliarello

HELLENIKA A.S. – SANTA LUCIA Giuseppe Rossitto

MELILLI – ROSOLINI Salvatore Carpinteri

SKUNK FIGHTERS – CARLENTINI Salvatore La Runa

  • 13/01/2016 Amichevole Bruchi-IC Villasmundo 3-3

Finisce 3-3 l’amichevole odierna coi Bruchi, società militante nel campionato di c2. Villasmundo non al completo che però è riuscita a non portare a casa una sconfitta. Nel primo tempo, causa anche un quintetto inedito, la squadra ha concesso molto e poche volte è stata pericolosa in attacco, chiudendo il primo tempo sul passivo di 2-0. Dopo la strigliata di mr Serra nell’intervallo, la squadra è rientrata in campo più ordinata e ha cominciato a creare qualcosina fino a raggiungere il pareggio finale. Da sottolineare la buona prova degli avversari che hanno messo in difficoltà la squadra e soprattutto l’ottima prestazione di Princiotto tra i pali.

  • 09/01/2016 IC Villasmundo – Melilli 10-2

IC Villasmundo – Melilli 10-2

IC Villasmundo: Fazzino, Mangiameli, Petracca, Sparagnini, Visicale, Baudo, Maglitto, Sicura, Martinez. All: Serra Carmelo

Melilli: Mazzotta, Netti, La Rosa, Sale, Orecchia, Zappulla, Fazzino, Sambasile, Perticone, Scolla, Di Mauro. All: Zappulla Salvatore

Arbitro: Salvatore La Runa sez. di Siracusa

Ammoniti: Di Mauro (M)

Marcatori: 1° Baudo (V), 6° Maglitto (V), 7° Maglitto (V), 8° Zappulla (M), 12° Baudo (V), 17° Maglitto (V), 29° Scolla (M), 30° aut. Orecchia (V), 9°s.t. Sparagnini (V), 10°s.t. Baudo (V), 13°s.t. Sicura (V), 30°s.t. Mangiameli (V)

Comincia con una vittoria l’anno del Villasmundo che, riposando la prossima settimana, si laurea campione d’inverno con una giornata d’anticipo visto il risultato del Rosolini che ha pareggiato 3-3 contro il Belvedere. Villasmundo che apre subito la gara andando in vantaggio con una triangolazione Baudo-Maglitto-Baudo con quest’ultimo che da solo appoggia in rete. Al 6° Sparagnini dribbla due avversari e mette al secondo palo dove Maglitto si fa trovare pronto per il tapin. Nemmeno un minuto e locali che vanno sul 3-0 con Baudo che restituisce l’assist precedente a Maglitto. Accorcia subito le distanze il Melilli con un bel tiro dalla destra di Zappulla sul quale nulla può Fazzino. 12° azione del solito Sparagnini che libera per il tiro Baudo che non sbaglia. 17° ancora Sparagnini uomo assist che questa volta serve Maglitto che dalla sinistra fredda Di Mauro. 29° distrazione dei locali che lasciano da solo Scolla che, imbucato da Netti, da due passi non sbaglia. Al 30° rimpallo fortuito su Orecchia che mette la palla nella propria rete. Nel secondo tempo sempre il Villasmundo che amministra la gara. Al 9°s.t. Sparagnini di punta colpisce il palo e mette in rete. 10°s.t. punizione battuta da Sparagnini per Baudo che non sbaglia. 13°s.t. serie di dribbling di Sicura che culminano col il gol. Al 30°s.t. Mangiameli, dopo aver sbagliato di tutto, segna un gol difficile quasi dalla linea di fondo. Villasmundo che la prossima settimana osserverà il turno di riposo e ritornerà in campo a fine mese nella prima di ritorno contro il Rosolini.

  • 09/01/2016 Risultati 8ª giornata

Rosolini – Belvedere 3-3

Ic Villasmundo – Melilli 10-2

Carlentini – Hellenika 5-3

Sito aggiornato

  • 08/01/2016 Anticipo 8ª Giornata

Portopalo – Skunk Fighters 0-5

  • 07/01/2016 Designazioni 8ª Giornata:

CARLENTINI – HELLENIKA A.S. Luca Bellistri’

INTER CLUB VILLASMUNDO – MELILLI Salvatore La Runa

PORTOPALO – SKUNK FIGHTERS  Giuseppe Rossitto

ROSOLINI – BELVEDERE CITTA GIARDINO Sebastiano Valvo

  • 01/01/2016 La società IC Villasmundo augura un felice 2016
  • 30/12/2015 Amichevole Assoporto – IC Villasmundo 13-9

Amichevole di lusso per concludere l’anno quella andata in scena questa sera al PalaVillasmundo. L’I.C. Villasmundo di Mister Serra, attualmente capolista nel campionato di Serie D, ha affrontato l’Assoporto Melilli, compagine di categoria superiore che lotta per la promozione in serie B. Entrambe le squadre messe bene nei primi minuti di gara e a sorpresa il Villasmundo va in vantaggio sfruttando al meglio il pressing alto e con Baudo che mette in rete l’assist di Sparagnini. Passano pochi minuti arriva il pareggio. Villasmundo che pecca qualcosina in difesa e Assoporto che va sul 2-1. Ripartenza veloce di Sparagnini che mette la palla al centro per Mangiameli che segna. Differenza atletica che comincia a farsi sentire e Assoporto che in breve si porta sul 4-2. Villasmundo che accorcia le distanze con Cormaci. Rispetto agli avversari gli uomini di Mister Serra calano fisicamente ma soprattutto non seguono quasi mai l’uomo che punta il secondo palo e subiscono il ritmo avversario subendo un passivo pesante ma non meritato di 11-3. Baudo, dopo aver recuperato le forze, riconquista palla sulla destra, percorre tutta la fascia e mette in rete. Altro gol di Mangiameli che recupera palla sul rinvio sbagliato di Fiore e mette in rete. Assoporto che riporta il passivo sul +7. Villasmundo che sfrutta al meglio una punizione battuta su Mangiameli che appoggia facilmente in rete. Pochi minuti e altro gol per l’Assoporto. La squadra di Serra, nonostante il pesante passivo, non si demoralizza e cerca di ridurre il passivo. Baudo, in forma strepitosa, recupera palla nella propria trequarti, passa a Mangiameli che chiude il triangolo permettendo a Baudo di andare in rete. Mangiameli che va in rete subito dopo. Altra combinazione Mangiameli Baudo che si conclude col gol del definitivo 13-9. Nonostante l’evidente differenza di ritmo tra le due squadre il Villasmundo non ha sfigurato contro un Assoporto molto organizzato e forte che sicuramente ha le potenzialità per salire di categoria. Con questa partita l’IC Villasmundo augura un buon fine di 2015 e vi dà appuntamento al 2016

  • 24/12/2015 Auguri di Buon Natale a tutti i Visitatori, a tutte le Società, agli Atleti, agli Arbitri e i delegati LND.
  • 19/12/2015 Belvedere – IC Villasmundo 3-8

Belvedere – IC Villasmundo 3-8

Belvedere: Barresi, Fiorino, Agusta, Burgio, Buscemi, Brunetti, Ricupero, Loisi, Sipala, Garagozzo, Mangano, Spada. All: Scaglione Marco

IC Villasmundo: Maddalena, Petracca, Baudo, Mangiameli, Maglitto, Sparagnini, Sicura, Fazzino, Martinez, Foti, Gibilisco, Torcitto. All: Carmelo Serra

Arbitro: Salvino Faraci sez. di Siracusa

Ammoniti: Fiorino (B), Augusta (B), Burgio (B), Brunetti (B)

Espulsi: Brunetti (B) (doppia ammonizione)

Marcatori: 5° Maglitto (V), 15° Mangiameli (V), 29° Loisi (B), 2°s.t. Mangiameli (V), 5°s.t. Brunetti (B), 10°s.t. Mangiameli (V), 13°s.t. Sparagnini (V), 22°s.t. Agusta(B), 24°s.t. Petracca (V), 28°s.t. Mangiameli (V), 31°s.t. Petracca (V)

Passerà il Natale da prima della classe l’IC Villasmundo che in trasferta ha battuto il Belvedere 3-8. Rispetto alle scorse partite, dove molte volte si è trovata a dover inseguire, la squadra di Mr. Serra oggi è stata sempre padrona della partita. Il vantaggio arriva al 5° quando Baudo mette al centro per il liberissimo Maglitto che deve solo appoggiare in rete. Al 15° raddoppio degli ospiti. Punizione di Sparagnini per Mangiameli che colpisce il palo con palla che entra in rete. Al 29° su tiro libero i locali accorciano le distanze con Loisi. Subito forte la partenza del Villasmundo nel secondo tempo. Al 2°s.t. ripartenza di Sparagnini che passa a Mangiameli che mette in rete senza alcuna difficoltà. Al 5°s.t. Mangiameli perde palla a centrocampo, difesa messa male e Brunetti ne approfitta per riaccorciare il passivo. Villasmundo che concede un pò di spazio agli avversari restando al controllo della partita ed in cerca delle ripartenze. Al 10°s.t. contropiede di Sparagnini, palla per Mangiameli, Fiorino tocca ma non riesce ad evitare il gol. Al 13°s.t. Sparagnini si costruisce il suo gol personale, serie di dribbling, siede il portiere e a porta praticamente vuota insacca. Al 22°s.t. Agusta viene lasciato libero di girarsi e segnare il gol del momentaneo 3-5. 24°s.t. Sparagnini, uomo assist, sugli sviluppi di un fallo laterale mette Petracca a tu per tu con l’estremo locale e gli permette di segnare. Al 28°s.t. serie di dribbling di Mangiameli che con un tocco sotto mette in rete. Al 31°s.t. Petracca su tiro libero mette a segno il gol del definitivo 3-8. Villasmundo che al rientro dalle festività natalizie affronterà il derby con un ostico Melilli prima di osservare il rispettivo turno di riposo. Ottima prova dei locali e del portiere Fiorino che in più di un’occasione ha mostrato le sue ottime doti.

  • 19/12/2015 Risultati 7ª Giornata:

Belvedere – IC Villasmundo 3-8

Skunk Fighters – Rosolini 5-6

Sito Aggiornato

  • 18/12/2015 Anticipi 7ª Giornata:

Hellenika – Portopalo 3-1

Santa Lucia – Carlentini 5-1

Sito Aggiornato

  • 17/12/2015 Designazioni 7ª giornata:
    BELVEDERE CITTA GIARDINO INTER CLUB VILLASMUNDO Salvino Faraci
    HELLENIKA A.S. PORTOPALO Salvatore La Runa
    SANTA LUCIA CARLENTINI Sebastiano Valvo
    SKUNK FIGHTERS ROSOLINI Giovanni Alibrio
  • 12/12/2015 IC Villasmundo – Skunk Fighters 4-3

IC Villasmundo – Skunk Fighters 4-3

I.C. Villasmundo: Maddalena, Petracca, Baudo, Mangiameli, Sparagnini, Sicura, Fazzino, Martinez, Cormaci, Foti, Torcitto, Spinali. All: Carmelo Serra

Skunk Fighters: Caradonna, Di Blasi, Manardo, Infantino, Cannamela, Oliva, Sirone, Blundo, Ietta, Forte, Rabbito, Medina. All: Randazzo Angelo

Arbitro: Vito Bugliarello sez. di Siracusa

Ammoniti: Baudo (V), Ietta (S)

Marcatori: 18° Forte (S), 4°s.t. Sparagnini (V), 5°s.t. aut. Sicura (S), 6° Mangiameli (V), 13°s.t. Cannamela (S), 18°s.t. Mangiameli (V), 31°s.t. Sparagnini (V)

Vittoria sofferta per il Villasmundo che sul campo di casa batte di misura 4-3 un’ostico Skunk Fighters. Locali che fanno loro il campo arrivando più volte a sfiorare il vantaggio, ma qualche errore di precisione e la buona prova di Caradonna tengono il parziale sullo 0-0. Parziale che si sblocca alla prima vera azione ospite al 18° minuto. Torcitto perde Forte che lo sorprende alle spalle e mette sotto le gambe di Maddalena per il vantaggio ospite. Locali che provano a portare sul pari la gara prima della fine del primo tempo ma non riescono a trovare il gol. Nel secondo tempo sono sempre i locali che provano a fare la partita e al 4°s.t. trovano il pari con un bel tiro dalla distanza di Sparagnini. Nemmeno un minuto e gli ospiti trovano una fortuita autorete di Sicura. Ci pensa Mangiameli a riportare il risultato sul pari con una bella girata che finisce sotto la traversa. Locali che fanno la partita e ospiti che tentano di sfuttare nei migliori dei modi le ripartenze. E’ proprio da una ripartenza che scaturisce il gol del 2-3. Al 13°s.t. Skunk Fighters in avanti, Maddalena esce dai pali rinviando a centrocampo, palla che arriva sui piedi di Cannamela che non ci pensa due volte e mette in rete. Al 18°s.t. arriva nuovamente il pareggio dei locali siglato da Mangiameli che, riceve palla da Sparagnini, si libera della marcatura e batte nuovamente l’estremo ospite. Al 31° arriva la svolta dell’incontro. Tiro libero per i locali, sul dischetto va Sparagnini che fa partire una bordata sul quale nulla può Caradonna. Allo scadere altro tiro libero per i locali ma l’arbitro decreta la fine dell’incontro con il risultato finale di 4-3. Onore alla squadra ospite che ha messo in difficoltà gli uomini di Mr Serra. La prossima settimana altro incontro ostico per il Villasmundo che in trasferta incontrerà il Belvedere, rinforzatosi dopo lo smantellamento dell’Arkè.

  • 12/12/2015 Risultati 6ª Giornata:

Rosolini – Hellenika 5-3

IC Villasmundo – Skunk Fighters 4-3

Sito aggiornato

  • 11/12/2015 Anticipi 6ª Giornata: 

Portopalo – Santa Lucia 0-9

Melilli – Belvedere 1-3

Sito aggiornato

  • Designazioni 6ª Giornata:

IC VILLASMUNDO – SKUNK FIGHTERS Vito Bugliarello

MELILLI – BELVEDERE CITTA GIARDINO Salvino Faraci

ROSOLINI – HELLENIKA A.S. Salvatore Carpinteri

  • 05/12/2015 Risultati 5ª Giornata:

Carlentini – Portopalo 15-3

Skunk Fighters – Melilli 7-0

Sito Aggiornato

  • 04/12/2015 Hellenika – IC Villasmundo 2-8

Hellenika – IC Villasmundo 2-8

Hellenika: Brancato, Rizza, La Braca, Romano, Figura, De Caro, Moscuzza, Agnello, Orvieto, Quattrocchi, Piazza. All: Maurilio Digrano

IC Villasmundo: Maddalena, Foti, Mangiameli, Cormaci, Sparagnini, Torcitto, Baudo, Martinez, Visicale, Sicura. All: Carmelo Serra.

Arbitro: Mariagloria Donzello sez. di Siracusa

Ammoniti: Rizza (H), Romano (H), Moscuzza (H)

Marcatori:8° Sparagnini (V), 17° Sparagnini (V), 25° Torcitto (V), 27° Rizza (H), 31° Rizza (H),1°s.t. Mangiameli (V), 2°s.t. Sparagnini (V), 14°s.t. Cormaci (V), 17°s.t. Mangiameli (V), 19°s.t. Sparagnini (V)

Prosegue il ciclo di vittorie per la squadra di Mister Serra che batte per 2-8 l’Hellenika di Digrano. Quintetto iniziale inedito per gli ospiti che si ritrovano con Cormaci pivot. Villasmundo che fa la partita e va alla ricerca del gol fin da subito. Al 8° punizione per gli ospiti con Sparagnini che fa passare la palla alla destra della barriera e porta la squadra in vantaggio. Al 17° arriva il raddoppio siglato sempre da Sparagnini su punizione. Locali che non riescono a trovare spazio e Villasmundo che al 25° trova il gol dello 0-3. Azione di Torcitto che ignora i compagni liberi e si conquista il gol con un palo-rete. Locali che riescono a trovare il tiro libero. Al 27° sul dischetto va Rizza che non sbaglia. 4 minuti più tardi, ancora tiro libero e ancora gol di Rizza. Ospiti che si presentano in campo nel secondo tempo agguerriti e subito trovano il gol con Mangiameli. Nemmeno un minuto più tardi Sparagnini prende palla nella sua metà campo, dribbla tutti e va in rete. Al 14°s.t. ripartenza veloce di Mangiameli, palla a destra per Foti che mette sul secondo palo premiando la corsa di Cormaci che va in gol. Al 17°s.t. fallo laterale battuto da Cormaci con una palla che scavalca il difensore, arriva sui piedi di Mangiameli che a tu x tu col portiere non sbaglia. Al 19°s.t. Sparagnini si accentra, fa partire un tiro forte che trova una leggera deviazione ed entra. Nei minuti finali e col risultato al sicuro cala l’attenzione degli ospiti con Maddalena che si impegna in qualche parata. Vista la sconfitta del Rosolini, Villasmundo che si trova momentaneamente in vetta la classifica e nel prossimo turno affronteranno gli Skunk Fighters.

  • 04/12/2015 Anticipi 5ª Giornata

Hellenika – IC Villasmundo 2-8

Santa Lucia – Rosolini 7-6

Sito Aggiornato

  • 03/12/2015 Designazioni 5ª Giornata:

CARLENTINI – PORTOPALO Salvatore Carpinteri
HELLENIKA A.S. – INTER CLUB VILLASMUNDO Mariagloria Donzello
SANTA LUCIA – ROSOLINI Salvino Faraci
SKUNK FIGHTERS – MELILLI Giuseppe Rossitto

  • 28/11/2015 Ic Villasmundo – Santa Lucia 11-3

IC Villasmundo – Santa Lucia 11-3

IC Villasmundo: Maddalena, Foti, Basso, Sparagnini, Cormaci, Mangiameli, Maglitto, Torcitto, Sicura, Cavallaro, Visicale, Fazzino. All: Carmelo Serra

Santa Lucia: Ragusa, Di Nicola, Gricuti, Canto, Sparatore, Lentini, Luca, Burgio, Greco. All: Carlo Giuffrida

Arbitro: Claudio Iapichino sez. di Siracusa

Ammoniti: Greco (S), Maglitto (V)

Marcatori: 9° Greco (S), 11° Sparagnini (V), 24° Lentini (S), 25° Sparagnini (V), 28° Sparagnini (V), 32°  Sparagnini (V), 2°s.t. Sparagnini (V), 3°s.t. Greco (S), 5°s.t. Sicura (V), 6°s.t. Torcitto (V), 9°s.t. Mangiameli (V), 12°s.t. Mangiameli (V), 16°s.t. Mangiameli (V), 21°s.t. Sicura (V)

Altra vittoria per la squadra di Mister Serra che mantiene il miglior attacco del campionato siglando 11 reti e subendone solo 3 contro un agguerrito Santa Lucia. Primo quarto del primo tempo con molto equilibrio in campo e ripartenze veloci da entrambe le parti. Al 9° l’arbitro concede una punizione dal limite d’area agli ospiti. Sul pallone va Greco che non sbaglia. Villasmundo che per quanto fatto fino a quel momento non ci sta ad essere in svantaggio e sale in cattedra il capitano Sparagnini. All’11° Sparagnini prende palla nella sua metà campo dribbla due avversari e mette sotto l’incrocio la palla del pareggio. Al 24° tornano nuovamente in vantaggio gli ospiti con un tiro libero siglato da Lentini. Nemmeno il tempo di esultare e Sparagnini, su passaggio di Cormaci, rientra sul destro e lascia partire un tiro forte sul quale nulla può l’estremo avversario. Giornata positiva per Sparagnini che al 28° mette a segno la tripletta. Al 32° tiro libero per il Villasmundo messo a segna ancora da Sparagnini. Primo tempo che si conclude con il risultato di Sparagnini 4 Santa Lucia 2. Secondo tempo che inizia sulla falsa riga del primo e al 2°s.t. Sparagnini sigla il pokerissimo con una palla bassa alla destra del portiere. Si rivede al 3°s.t. il Santa Lucia con un tiro da fuori di Greco. Al 5°s.t. serie di scambi veloci tra Mangiameli e Sicura con quest’ultimo che mette in rete. Al 6°s.t. splendido gol di Torcitto che intercetta palla di testa, mette a terra si libera lo spazio di tiro con palla che bacia il palo ed entra in rete. Al 9°s.t. azione personale di Mangiameli che si conclude con la rete. Al 12° s.t. Foti permette, con un suo passaggio, a Mangiameli di siglare la doppietta. Mangiameli che al 16°s.t. riesce ad esultare per il suo terzo gol personale. Al 21°s.t. angolo battuto da Foti, palla per Sicura che fissa il risultato sul definitivo 11-3. Complimenti agli avversari che hanno tenuto testa ai locali, soprattutto nella prima metà di gara, ed un in bocca al lupo per il proseguio del campionato certi che i nuovi acquisti di Dicembre daranno alla squadra una forza maggiore. Villasmundo che la prossima settimana affronterà l’hellenika in trasferta, cercando di conquistare i 3 punti per non perdere terreno sul Melilli attuale capolista.

  • 28/11/2015 Risultati 4ª Giornata:

Rosolini – Carlentini 6-0

I.C. Villasmundo – Santa Lucia 11-3

Belvedere – Skunk Fighters 4-4

Melilli – Hellenika 4-2

Calendario e Classifica Aggiornati

  • 27/11/2015 Designazioni 4ª Giornata:

BELVEDERE CITTA GIARDINO – SKUNK FIGHTERS  Salvino Faraci

INTER CLUB VILLASMUNDO – SANTA LUCIA Claudio Iapichino

MELILLI – HELLENIKA A.S. Salvatore La Runa

ROSOLINI – CARLENTINI Vito Bugliarello

  • 24/11/2015 IC Villasmundo disputerà le gare interne il Sabato alle 16:30
  • 21/11/2015 3ª Giornata Carlentini – I.C. Villasmundo 3-9

Carlentini – I.C. Villasmundo 3-9

Carlentini: Tocco, Marino, Trimarchi, Iapichello, Cottone, Caggegi, Di Mari, Narzisi, Gambitta, Bosco, De Luca. All: Grasso Giuseppe

I.C. Villasmundo: Maddalena, Foti, Basso, Sparagnini, Torcitto, Mangiameli, Sicura, Maglitto, Gibilisco, Cormaci, Petracca,Fazzino. All: Serra Carmelo

Arbitro: Salvino Faraci sez. di Siracusa

Ammoniti: Trimarchi (C)

Marcatori: 25° Petracca (V), 27° Iapichello (C), 28° Sparagnini (V), 29° Cormaci (V), 6°s.t. Foti (V), 13°s.t. Basso (V), 14°s.t. Sparagnini (V), 17°s.t. Caggeci (C), 23°s.t Maglitto (V), 28°s.t. Trimarchi (C), 30°s.t. Sicura (V), 31°s.t. Mangiameli (V).

Altra vittoria per il Villasmundo che nel “derby” batte con un sonoro 3-9 il Carlentini. Primo tempo con le squadre compassate che provano a studiarsi a discapito del bel gioco. Villasmundo che prova a costruire e Carlentini che cerca di sfruttare i lanci lunghi di Tocco. La partita si sblocca al 25° con un tiro dalla distanza di Petracca che entra in rete. Al 27° palla persa dagli ospiti, ne approfitta Iapichello che con un bel diagonale insacca a fil di palo. Nemmeno un minuto e il capitano Sparagnini riporta in vantaggio il Villasmundo. 29° Mangiameli recupera una bella palla a centrocampo, si allarga sulla sinistra ed offre a Cormaci un semplice tapin per l’1-3. Nel finale contropiede sfruttato male dal Villasmundo che grazia gli avversari. Secondo tempo che inizia forte per gli ospiti. 6°s.t. tiro di destro di Foti ribattuto con palla che gli arriva sul sinistro, altro tiro e rete. 13°s.t Foti pennella un passaggio per Basso che da due passi appoggia facilmente in rete. 14°s.t dribbling di Sparagnini e tiro secco che finisce in rete. 17°s.t. errore di Foti e Caggegi ne approfitta per entrare nel tabellino dei marcatori. Al 23°s.t. arriva il gol pure per Maglitto che beffa Tocco sotto le gambe.  28°s.t. Trimarchi è lasciato libero di tirare, Maddalena va morbido e non riesce a parare. Ultimi scampoli di partita col Carlentini che tenta di sfruttare l’uomo in movimento. A sfruttare l’occasione è invece Sicura che ruba palla e si invola a rete. Al 31° tocca a Mangiameli chiudere le marcature e fissare il risultato sul 3-9. Villasmundo che deve lavorare per inquadrare meglio il gioco e che nella prossima giornata incontrerà il Santa Lucia, squadra d’esperienza che sicuramente dirà la sua in questo campionato.

  • 20/11/2015 Anticipi 3ª Giornata:

Hellenika – Belvedere 3-5

Santa Lucia – Melilli 4-5

Portopalo – Rosolini 1-7

  • 19/11/2015 Designazioni 3ª Giornata:

CARLENTINI – INTER CLUB VILLASMUNDO Salvino Faraci
HELLENIKA A.S. – BELVEDERE CITTA GIARDINO Giuseppe Rossitto
PORTOPALO – ROSOLINI Salvatore La Runa
SANTA LUCIA – MELILLI Vito Bugliarello

  • 14/11/2015 Risultati 2ª Giornata:

Belvedere – Santa Lucia 7-3

Melilli – Carlentini 7-1

Skunk Fighters – Hellenika 4-3

Risultato e Classifica Aggiornati

  • 13/11/2015 Anticipo 2ª Giornata IC Villasmundo – Portopalo 10-3:

I.C. Villasmundo – Portopalo 10-3

IC Villasmundo: Fazzino, Foti, Petracca, Sparagnini, Mangiameli, Cavallaro, Basso, Cormaci, Sicura, Maglitto, Maddalena. All: Carmelo Serra

Portopalo: Lupo, Lentini, Magri, Cannarella, Scollo, Di Gregorio, Porzio, Iacono, Ardilio, Schifitto, Di Grande. All: Galfo Salvatore

Arbitro: Salvino Faraci Sezione di Siracusa

Marcatori: 10° Scollo (P), 19° Mangiameli (V), 27° Sparagnini (V)rig., 29° Mangiameli (V), 31° Mangiameli (V), 33° Sparagnini (V), 7°s.t. Cormaci (V), 8°s.t. Petracca (V), 13°s.t. Andillo (P), 14°s.t. Sparagnini (V), 15°s.t. Sicura (V), 17°s.t. Di Gregorio(P), 25°s.t. Petracca (V)

Dopo la sconfitta all’esordio il Villasmundo, al debutto dentro casa, voleva regalare, nel giorno del compleanno, al proprio mister la vittoria. Terreno scivoloso a causa dell’umidità e bella cornice di pubblico che ha risposto in massa all’invito della dirigenza di supportare la squadra. Inizia male la squadra di casa che sembra non trovare la misura del passaggio e concede spazio agli ospiti. Al 10° sono gli ospiti che vanno in vantaggio con un gol fortuito. Discesa sulla fascia sinistra di Schifitto, che passa al centro una palla lenta che si ferma sul palo per il tapin semplice di Scollo. Villasmundo che si ritrova per la seconda partita consecutiva a dover ribaltare il risultato. Al contrario della scorsa settimana locali che riescono a pareggiare il conto dei gol al 19°. Ripartenza veloce di Sparagnini che imbuca sulla sinistra Mangiameli che va in rete. Pressione dei locali che si fa sempre più insistente e al minuto 27 Mangiameli si procura un rigore che Sparagnini trasforma in gol. Al 29° fitta rete di passaggi della squadra locale che si conclude con il gol di Mangiameli. Al 31° Sparagnini su fallo laterale trova la deviazione di Scollo che finisce sui piedi di Mangiameli che da due passi non sbaglia. Primo tempo che si conclude con il gol al 33° di Sparagnini su tiro libero. Secondo tempo che comincia sulla falsa riga del primo e al 7°s.t. arriva un altra rete per i locali. Apertura laterale di Petracca per Mangiameli che mette al centro per Cormaci che, lasciato libero, appoggia in rete. Nemmeno un minuto e Sparagnini offre a Petracca la palla del 7-1. Al 13°s.t. disattenzione di Cormaci che perde palla dando la possibilità a Ardilio di andare in rete. Cormaci che si fa subito perdonare un minuto più tardi premiando la corsa centrale di Sparagnini che con molta semplicità tocca in rete. Al 15°s.t. dribbling di Mangiameli che libera il tiro secco di Sicura. Al 17°s.t. Mangiameli esagera coi dribbling perdendo palla a centrocampo e concedendo il contropiede agli avversari che finalizzano in gol con Di Gregorio. Al 25°s.t. Petracca fissa il risultato sul definitivo 10-3. Villasmundo che la prossima settimana affronterà, sul campo del “Don Pino Puglisi”, il “derby” col Carlentini.

  • 12/11/2015 Designazioni 2ª Giornata:

I.C. VILLASMUNDO – PORTOPALO Salvino Faraci
MELILLI – CARLENTINI Giuseppe Rossitto
SKUNK FIGHTERS – HELLENIKA Vito Bugliarello

  • 07/11/2015 Rosolini – IC Villasmundo 3-2

Rosolini – IC Villasmundo 3-2

Rosolini: Latino, Mandalà G., Micieli, Genesi, Assenza, Mandalà S., Cataudella, Poidimani, Spadola, Spadaro. Scatà, Piazzese. All: Cataudella

IC Villasmundo: Spinali, Foti, Petracca, Sparagnini, Mangiameli, Cavallaro, Visicale, Cormaci, Sicura, Maglitto, Maddalena, Gibilisco. All: Carmelo Serra

Arbitro: Vincenzo Rovella Sezione di Siracusa

Marcatori: 8° Scatà (R), 13° Poidimani (R), 11°s.t. Poidimani (R), 21° Sparagnini (V), 25° Mangiameli (V)

Ammoniti: Poidimani (R), Piazzese (R), Foti (V), Mangiameli (V)

Comincia con una sconfitta il cammino dell’IC Villasmundo che in trasferta si deve arrendere ad un ostico Rosolini. Partita molto equilibrata con squadre che si contendono il gioco un tempo a testa. Rosolini che va in vantaggio all’8° con Scatà che dalla fascia tira su Spinali che, in giornata no, subisce la rete sul primo palo. Al 13° raddoppiano i padroni di casa con un tiro dalla destra di Poidimani che Spinali sfiora ma non riesce a deviare fuori. Villasmundo che prova a creare qualche occasione ma bravo  l’estremo difensore a annullare ogni pericolo. Nel secondo tempo giocano meglio gli ospiti che cercano di recuperare il risultato e di dettare i propri ritmi. Pericolosi in più occasioni ma sempre Piazzese attento a non subire gol e poco cinismo sotto porta tengono il risultato sempre a favore dei locali. All’11°s.t. errore difensivo di Sicura che dimentica di seguire Poidimani, che riceve palla perfetta nel buco e mette in rete la sua doppietta. Villasmundo che prova a recuperare il triplice svantaggio concedendo qualche contropiede ma bravo Maddalena a non fare aumentare il passivo. Al 21° s.t. Sparagnini con un tiro da fuori riesce a trafiggere Piazzese e a riaprire la partita. Al 25°s.t. arriva il gol che accorcia le distanze siglato da Mangiameli. Partita che si innervosisce nel finale e poco giocata a causa della continua lentezza nella ripresa del gioco da parte dei locali. Risultato finale di 3-2 che premia una buona formazione che sicuramente potrà dire la sua in questo campionato. Villasmundo che invece da subito archivia questa sconfitta, facendo tesoro degli errori, proiettandosi al debutto interno contro il Portopalo alla ricerca dei primi 3 punti stagionali.

  • 07/11/2015 risultati 1 giornata

Rosolini – I.C. Villasmundo 3-2

Carlentini – Belvedere 5-2

Sito aggiornato

  • 06/11/2015 Anticipi 1ª Giornata

Portopalo – Melilli 4-4

Santa Lucia – Skunk Fighters 6-5

  • 04/11/2015 Designazioni 1ª Giornata 

CARLENTINI BELVEDERE CITTA GIARDINO Vito Bugliarello
PORTOPALO MELILLI Mariagloria Donzello
ROSOLINI INTER CLUB VILLASMUNDO Vincenzo Rovella
SANTA LUCIA SKUNK FIGHTERS Giovanni Alibrio

  • 02/11/2015 Pubblicato il calendario

Nella sezione Calendario troverete il calendario della nuova stagione. Per poter aggiornare i risultati e la classifica in tempo reale chiediamo la vostra preziosa collaborazione inserendo a fine partita il risultato sulla nostra pagina o sul nostro profilo Facebook.

  • 13/10/2015 Amichevole Arkè – I.C. Villasmundo 4-4

Arriva un pari nella difficilissima amichevole del Palalobello di Siracusa contro l’Arkè, società militante nel campionato di C2. Di tutte le amichevoli fatte finora, Sstasera per la squadra di Mr. Serra non è stata una passeggiata, complice anche una rosa rimaneggiata che ha portato gli ospiti a trovarsi in debito d’ossigeno nella seconda metà di gara. Partita molto equilibrata e corretta, bella agonisticamente e mai noiosa da vedere. Parte bene il Villasmundo che già al primo minuto va in vantaggio con Mangiameli in contropiede. Al 12° azione solitaria di Sparagnini che con un rasoterra che bacia il palo alla sinistra del portiere porta gli ospiti sullo 0-2. Al 20° rientrano in partita gli ospiti con una discesa 2 contro uno. Al 25° palla di Sparagnini per Torcitto che palleggia e con un tiro secco mette dentro per il gol dell’1-3. Ospiti che complici i pochissimi cambi sentono un pò di stanchezza, sbagliano sottoporta e concedono molto nel secondo tempo. Al 1°s.t. errore a limite d’area di Baudo e ospiti che ne approfittano per accorciare le distanze. Altri 4 minuti e i locali sfruttano una disattenzione difensiva per agguantare il pareggio. Al 7°s.t. Mangiameli riporta gli ospiti in vantaggio con un tiro di punta che si insacca all’angolino. Al 16° bella rete di passaggi della squadra locale che sfrutta gli spazi concessi da una difesa stremata e fissa il risultato sul definitivo 4-4. Poco da recriminare sulla partita odierna e Villasmundo che aspetta la pubblicazione del calendario per potersi confrontare con le realtà della propria serie. Arkè che tra le squadre affrontate finora sembra fra le più organizzate per ambire a posti di rilievo nella serie c2.

  • 29/09/2015 Amichevole Holimpia – I.C.Villasmundo 2-5

Terza amichevole per Mister Serra e terza vittoria. A subire la sconfitta è l’holimpia c5, società militante nel campionato di c2. Partita disputata sul terreno del Sun Club. Locali che attendono il gioco della squadra ospite in cerca di ripartenze, ma bravi i ragazzi del Villasmundo che con un buon pressing riescono a rendere difficili da realizzare tali intenzioni. Ospiti che vanno in vantaggio con Sparagnini che, dopo aver centrato un palo su punizione, ruba palla a centrocampo, va da solo, siede il portiere e facilmente appoggia in rete. Pochi minuti dopo bella palla di Cormaci che serve nello spazio Mangiameli che segna sul primo palo. Bella triangolazione del Trio Sparagnini-Mangiameli-Cormaci che si conclude con il gol di quest’ultimo. Sparagnini che scivola cercando di ripartire e che concede il contropiede agli avversari che in superiorità numerica non sbagliano e accorciano le distanze. Nuova imbucata di Cormaci per Mangiameli che restituisce palla nuovamente a Cormaci che sigla la sua doppietta. Holimpia che trova il secondo gol su rigore. Nella seconda metà di gara scambio tra Torcitto e Mangiameli che fissa il risultato sul definitivo 2-5. Ottimo test quello di questa sera per Mister Serra che vede applicati molto bene i propri insegnamenti e mette in risalto un forte possesso palla che ha caratterizzato la quasi totalità della partita. Un ringraziamento agli amici dell’Holimpia per l’invito a disputare questa amichevole e un in bocca al lupo per il loro campionato.

  • 23/09/2015 Amichevole I.C. Villasmundo – S.Sofia Sortino 7-3

Seconda amichevole pre campionato per la squadra di Mister Serra che affronta sul terreno di casa dell’EuroSoccer la pari serie Santa Sofia Sortino. Nonostante l’avvio forte degli uomini di Terranova, i locali riescono a mettere in pratica gli insegnamenti del mister e a dettare il proprio gioco. Apre le marcature Sparagnini che dal limite d’area con un secco sinistro mette in rete. Poco dopo Mangiameli dribbla il portiere e appoggia comodamente in rete il 2-0. Qualche minuto più tardi ottima intuizione di Cormaci che apre sulla destra per Mangiameli che di prima mette gonfia la rete. Prima amichevole e primo gol pure per Sicura. Mangiameli in giornata sigla la sua personale tripletta. Ospiti che lasciano spazi e Baudo che approfitta per potare il risultato sul 6-0. Disattenzione dei locali che perdono la marcatura a secondo palo lasciando liberi di appoggiare a rete gli avversari. Mangiameli riporta subito il passivo degli ospiti sul +6. Locali che allentano la morsa e permettono agli avversari di accorciare le distanze fino al 7-3. Nell’ultima ripresa va in gol pure Petracca. Mangiameli incontenibile che segna altri due gol e portando a 6 il suo bottino personale. Nel finale e con il portiere in movimento per gli avversari va in gol pure l’estremo locale Maddalena. Locali che, in attesa di sapere calendario e squadre del prossimo campionato, prendono con le pinze un risultato frutto di esperimenti tattici che sicuramente in campionato sarà difficile da fare. Un grossissimo in bocca al lupo al S.Sofia Sortino per il campionato.

  • 05/09/2015 Amichevole I.C. Villasmundo – Leontinoi 5-4

Prima amichevole stagionale in attesa di notizie sul possibile ripescaggio in c2, affronta sul campo di casa il Leontinoi società iscritta al campionato di c2. Dopo quasi 2 settimane di preparazione Mister Serra ha modo di provare il suo roster contro una formazione di elevato tasso tecnico. La squadra di casa parte male e dopo non appena un minuto si trova sotto. Locali che spronati dalle continue istruzioni del mister mettono sotto gli avversari chiudendoli nella propria metà campo e concedendo pochissimo. Partita divisa in 3 tempi con il secondo e il terzo più equilibrati rispetto al primo e conclusasi sul risultato di 5-4. Tra le fila dei locali da sottolineare le buone prestazioni di Foti, Baudo, Maglitto e confermate le buone doti di Mangiameli e Sparagnini. Complimenti alla squadra di mister Innao che ha dato filo da torcere agli uomini di Serra e che ha affrontato l’amichevole con fair play e col l’atteggiamento calmo che dovrebbe caratterizzare tutti i test amichevoli. La società I.C.Villasmundo augura al Leontinoi un buon proseguio di preparazione e fa un grosso in bocca al lupo per il campionato che a breve si appresterà ad affrontare.

  • 28/03/2015 26ª Giornata Carlentini – IC Villasmundo 10-2

Carlentini – IC Villasmundo 10-2

Carlentini: Sgalambro, Spinali, Spagnolello, Morello, Grasso A., Martinez, Grasso S.,Del Fiume, Baudo. All: Francesco Palazzo

IC Villasmundo: Cattano, Castro A, Coco, Tringali, Bertoni, Castro S., Visicale. All: Sebastiano Bertoni

Arbitro: Salvatore La Runa sezione di Siracusa

Marcatori: Tringali (V), Coco (V), Baudo(C), Baudo (C), Baudo (C), Baudo (C), Spagnolello (C), Spagnolello (C), Grasso S. (C),Grasso S. (C), Martinez (C), Del Fiume (C)

Partita senza pretese quella del Villasmundo che contro il Carlentini chiude il proprio campionato.Clima amichevole che sottolinea gli ottimi rapporti tra le due società. Partita senza particolari emozioni e con gli ospiti che si arrendono presto alla differenza tecnica dei locali. A sorpresa il Villasmundo va in vantaggio con Tringali all’8° ma subito, al 10°, viene ripresa da Grasso S. che sfrutta uno dei tanti spazi liberi lasciati dagli arancioverdi. Ospiti che riescono a costruire poco e locali che fanno loro la partita. Al 12° arriva il primo gol di giornata siglato da Baudo. Arriva la doppietta di Grasso S. bravo a sfruttare una corta respinta di Cattano. I locali spinti dall’entusiasmo del gol vanno nuovamente in rete con l’ex Del Fiume. Villasmundo che prova a farsi vedere avanti e accorcia le distanze su angolo. Palla di Coco messa forte al primo palo, rimpallo su Spinali e rete. Baudo, goleador di giornata non ci sta è riporta il risultato sul +3. Secondo tempo che prosegue sulla falsa riga del primo con gli ospiti che lasciano parecchi spazi. Ne approfittano Baudo e Spagnolello che siglano due gol a testa e Martinez che fissa il risultato sul 10-2 finale. Carlentini che affronterà i playoff e Villasmundo che farà il tifo per i “cugini”.

  • 25/03/2015 recupero 19ª giornata Cassibile – IC Villasmundo 4-4

Cassibile – IC Villasmundo 4-4

Cassibile: Galati, La Runa, Tuccitto, Cannizzo, Cantali, Terranova, Saitta, Di Pietro, Banica, Di Martino. All: Di Gregorio Tonino

IC Villasmundo: Cattano, Coco, Tringali, Castro, Venuto, Visicale, Pugliares, Agozzino.

Arbitro: Mirko Ingrassia sez di Siracusa

Marcatori: Venuto (V), Coco (V), Coco (V), Saitta (C), Tringali (V), Banica (C), Saitta (C), Banica (C) rig.

Finisce 4-4 la sfida infinita tra Cassibile e Villasmundo giunta oggi alla terza ripresa. Ospiti con molti assenti che però non sfigurano in campo contro un Cassibile ben organizzato. La preoccupazione del Villasmundo è tenere in difesa e ripartire compatti senza lasciare spazi agli avversari. I locali tentano invano di impensierire Cattano con tiri da fuori che cala la saracinesca. Intorno la metà del primo tempo gli ospiti mettono in campo il jolly Venuto che viene pescato con un buon lancio lungo da Castro e dopo uno stop elegante mette alle spalle di Galati. Pochi minuti più tardi Venuto potrebbe siglare la propria doppietta ma da pochi passi grazia l’estremo locale. Primo tempo che si chiude sullo 0-1. Secondo tempo che comincia sulla falsa riga del primo. Villasmundo che riesce a sfruttare qualche spazio lasciato dai ragazzi di Di Gregorio e grazie ad una doppietta di Coco si portano sul +3. I locali non ci stanno e accorciano le distanze con Saitta. Villasmundo che subito riporta il punteggio sul +3 con Tringali. Locali che tentano di riprendere la partita nell’ultimo quarto d’ora. Accorciano le distanze Banica e Saitta. A 30 secondi dalla fine palla che sbatte sul braccio alto di Venuto, per Ingrassia non ci sono dubbi: Calcio di rigore. sul dischetto va Banica che fissa il risultato sul definitivo 4-4. Ultima tappa di questo campionato sabato in casa del Carlentini.

  • 21/03/2015 25ª Giornata IC Villasmundo – Akrai 6-9

IC Villasmundo – Akrai 6-9

IC Villasmundo: Coco, Tringali, Mandurino, Castro, Bertoni, Visicale, Venuto, Mazziotta, Agozzino. All: Bertoni Sebastiano

Akrai: Menta, Leone P 95, Monaco, Forte, Gallo G., Leone P 89, Arena, Iacono, Gallo A., Ferla. All: Valvo Paolo.

Arbitro: Salvatore La Runa sez. di Siracusa

Marcatori:0° Leone P 95 (A), 7° Mandurino (V), 10° Bertoni (V), 13° Monaco (A), 14°  Leone P 95 (A), 16° Bertoni (V), 20°Leone P 89 (A), 25° Iacono (A), 27° Leone P 89 (A), 29° Gallo G (A), 18°s.t. Gallo G (A), 22°s.t. Bertoni (V), 23°s.t. Coco (V), 29°s.t Mazziotta (V), 33° s.t. Arena (A)

Ammoniti: Venuto (V), Bertoni (V), Arena (A)

Villasmundo stanco e poco attento in fase difensiva che concede molto all’akrai ed esce sconfitto dal campo di casa. Pronti via e l’akrai passa con Leone P 95 lasciato libero sulla sinistra. Pareggia il conto Mandurino al 7° con un bel tiro da fuori. Al 10° passano avanti i locali con Bertoni che beffa l’estremo ospite sotto le gambe. Al 13 bel cambio di lato dei palazzolesi con Monaco che facile mette in rete. Un minuto dopo rimpallo favorevole a Leone P 95 che non sbaglia il tapin. Al 16° Bertoni su punizione riporta in parita il match. Villasmundo che cede il gioco agli ospiti soprattutto negli ultimi 10 minuti del primo tempo, commettendo molti errori. Al 20° ripartenza ospite e gol di Leone P 89. Al 25° Iacono viene lasciato solo di realizzare la sua marcatura personale. Al 27° bella discesa di Leone P 89 finalizzata in gol. Al 29° Gallo G. è libero di tirare centralmente da fuori area per il gol del 3-7. Secondo tempo con i locali che cercano di recuperare il passivo ma che al 18°s.t. una disattenzione della difesa permette di siglare la doppietta a Gallo G. Al 22°s.t. scambio Mandurino-Bertoni con quest’ultimo che mette in rete. Nemmeno un minuto  ripartenza locale con Coco bravo nel tapin. Al 29°s.t. palla di Mandurino per Castro che colpisce il palo, palla che sbatte sul portiere e finisce sui piedi di Mazziotta che da pochi passi non sbaglia. Al 33°s.t. locali che perdono tempo a protestare e ospiti che trovano un gol semplice con Arena. Villasmundo che mercoledi per la terza volta affronterà la sfida infinita contro il Cassibile e sabato chiuderà la stagione a Carlentini.

  • 14/03/2015 24ª Giornata Belvedere Città Giardino – IC Villasmundo 6-3

Belvedere Città Giardino – Ic Villasmundo 6-3

Belvedere Città Giardino: Musca, Minniti, Daniele A, Quattrocchi, Pennisi, Daniele G., Ricupero, Burgio, Mauceri, Mangano, Cammuca. All: Caracciolo Ivan

IC Villasmundo: Cattano, Tringali, Castro A.,Pugliares, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Agozzino. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Giuseppe Rossitto sez. di Siracusa

Marcatori: 4° Bertoni (V), 5° Mauceri (B), 16° Mazziotta (V), 5°s.t. Ricupero (B), 10°s.t. Cammuca (B), 17°s.t. Bertoni (V), 22°s.t. Quattrocchi (B), 24°s.t. Quattrocchi (B), 27°s.t. Daniele A. (B)

Ammoniti: Ricupero (B), Daniele g. (B), Pennisi (B),

Bella prova della squadra di Bertoni che seppur perdendo contro l’ostico Belvedere lo ha fatto mettendo in campo grinta e cuore che riescono a sopperire alle lacune tattiche. La mancanza d’allenamento e le partite continue si fanno sentire soprattutto nella compagine arancioverde che a metà secondo tempo crolla. A discapito di ogni pronostico sono gli ospiti a passare in vantaggio al 4°. Punizione battuta da Bertoni che sfrutta uno spazio lasciato libero dalla barriera. Locali che non ci stanno e riagguantano il pareggio con un tiro di Mauceri sul quale Cattano non può nulla. Al 16° contropiede lanciato da Visicale che innesca Mazziotta involatosi sulla sinistra che beffa l’estremo locale e mette in rete. Nessuno si aspettava nulla del genere ed invece il primo tempo termina con il Villasmundo in vantaggio. Al 5°s.t. ottima azione dei locali che con tre tocchi di prima arrivano davanti la porta con Ricupero che non sbaglia. Al 10°s.t. passa in vantaggio il Belvedere con Cammuca bravo a sfruttare un rinvio errato di Tringali. Al 17° è ancora Bertoni su punizione a riportare la situazione sul pari.  Villasmundo molto stanco che non riesce a ripartire e che resta basso concedendo occasioni agli ospiti. Ne approfitta Quattrocchi che in 2 minuti segna una doppietta, al 22°s.t. con un bel diagonale e al 24°s.t. con un tiro dal limite che trova l’angolino basso. Al 27° Daniele A. chiude la partita sul 6-3. Villasmundo che continua ad onorare il campionato nel migliore dei modi e che non sfigura mai seppur con in campo ragazzi che da molti non sono definiti giocatori. Questo è quando si dice che oltre ai piedi ci vogliono grinta e cuore e questi ragazzi con la loro grinta e il loro cuore riescono a sopperire alle proprie lacune tecniche.

  • 11/03/2015 23ª Giornata IC Villasmundo – Melilli 5-0

IC Villasmundo – Melilli 5-0

IC Villasmundo: Cattano, Tringali, Castro A., Bertoni, Pugliares, Visicale, Mazziotta, Agozzino. All: Bertoni Sebastiano

Melilli: Di Mauro D., Passanisi, Di Mauro S., La Rosa, Milardo, Carbone, Pulizzi, Zappulla, Lima, Fazzino, Garofalo, Selvatico. All: Zappulla Salvatore

Arbitro: Mirko Ingrassia sez. di Siracusa

Marcatori: 13° Mazziotta (V), 18° Bertoni (V), 16°s.t. Visicale (V), 21°s.t, Mazziotta (V), 24°s,t, Tringali (V)

Arriva la vittoria per il Villasmundo di Bertoni che con un secco 5-0 si aggiudica il derby. Parte bene la squadra di casa che prova a imporre il proprio ritmo. Al 13° Tringali intercetta una palla a centrocampo, dribbla il portiere e lascia a Mazziotta la gioia del gol. Al 18° Bertoni manda a vuoto l’uscita dell’estremo difensore e con un tiro dalla sinistra mette in rete per il raddoppio. Villasmundo che nel secondo tempo cerca di gestire il doppio vantaggio lasciando l’iniziativa del gioco al Melilli. 16° s.t. Visicale vince un contrasto sulla destra, e con un bel rasoterra insacca sotto le gambe del portiere melillese. Al 21°s.t. arriva la doppietta per Mazziotta che dribbla due avversari e lascia partire un diagonale che bacia il palo e si insacca. 24°s.t. Pugliares da calcio d’angolo crossa al centro per la testa del liberissimo Tringali che da pochi cm non sbaglia. Ospiti che provano ad andare in gol ma ottima prova di Cattano che non permette nulla. Buona la prova dell’arbitro che riesce ad usare il buonsenso in una partita che non ha avuto bisogno di cartellini.

  • 07/03/2015 22ª Giornata Calcio Amatori Italiani – IC Villasmundo 7-3

Calcio Amatori Italiani – Ic Villasmundo 7-3

Calcio Amatori Italiani: Palumbo, Peluso, Spriveri V, Pitrolo, Spriveri G., Belfiore, Saba. All: D’Amato Giovanni

IC Villasmundo: Cattano, Tringali, Mandurino, Venuto, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Agozzino. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Salvatore La Runa sez. di Siracusa

Marcatori: 3° Mandurino (V),  15° Spriveri V. (C) rig., 22° Belfiore (C), 23° Mazziotta (V), 29° Spriveri G. (C), 10°s.t. Peluso (C), 11°s.t. Peluso (C), 13°s.t. Mandurino (V), 22°s.t. Belfiore (C), 23°s.t. Saba (C)

Ammoniti: Palumbo (C), Mazziotta (V), Venuto (V)

Espulsi: Venuto (V) (doppia ammonizione), Mandurino (V)

Altra sconfitta per un Villasmundo che rimaneggiatissimo continua a onorare fino alla fine il campionato. Sconfitta che non fa dolore ma che si porta dietro due espulsioni in una partita che i giocatori hanno definito “scapoli-ammogliati” per il clima amichevole che dal primo secondo c’è stato sia dentro che fuori il campo. Tanto fair play in campo con le squadre che da subito correggono qualche imprecisione arbitrale e giocano corretti con pochi falli. Al 3° minuto sono gli ospiti che vanno in vantaggio con un tiro secco di Mandurino che finisce sotto l’incrocio. 15° minuto rigore concesso ai locali. Sul dischetto va Spriveri V. che non sbaglia. Al 22° respinta corta di Venuto e Belfiore da solo riesce nel facile tapin. Nemmeno il tempo di esultare che gli ospiti agguantano il pareggio con Mazziotta. Al 29° tiro di Spriveri G., palla umida che Venuto non riesce a deviare fuori e 3-2. Al 10°s.t. punizione di Peluso che beffa la barriera. All’11° ancora Peluso che dopo una bella discesa sulla sinistra conclude in rete. 13°s.t. Mandurino fa partire un tiro forte sul quale Palumbo si fa trovare impreparato. Al 22°s.t. serie di rimpalli nell’area ospite con Belfiore che sfrutta al meglio l’occasione. Al 23°s.t. Saba porta il risultato sul definitivo 7-3. Una partita amichevole che finisce con due espulsioni. La prima perchè nel clima goliardico della partita Mandurino si fa scappare una frase volgare nei confronti del capitano locale, scusandosi subito per la volgarità della stessa, ma il buonsenso è una cosa sconosciuta, e la seconda per proteste a fine gara. Nient’altro da commentare sull’operatore dell’arbitro che ha manifestato il suo non gradire i miei articoli. Dopo anni e anni di articoli mi mancava qualcuno che mi censurasse. Mercoledi nel turno infrasettimanale Villasmundo che affronterà i cugini dell’Apd Melilli

  • 27/02/2015 21ª Giornata  IC Villasmundo – Le Formiche 3-9

Ic Villasmundo – Le Formiche 3-9

IC Villasmundo: Cattano, Tringali, Mandurino, Venuto, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Agozzino. All: Bertoni Sebastiano

Le Formiche: Bisicchia, Rossitto, De Grande, Brunetti, Garagozzo, Lena, Bianchini, Fiorino, Cosentino, Buscemi, Maieli, Agnello. All: Sarcià Giuseppe

Arbitro: Francesco Ficarra sez. di Siracusa

Marcatori: 6° Brunetti (F), 9° Lena (F), 11° Mandurino (V), 18° Bianchini (F), 21° Cosentino (F), 30° Bianchini (F),3°s.t. Lena (F), 12°s.t. Lena (F), 14°s.t. Garagozzo, 15°s.t. Bertoni (V), 17°s.t. Bertoni (V), 25°s.t. Lena (F)

Una sconfitta non amara per l’Ic Villasmundo che si è presentata all’appuntamento odierno in formazione rimaneggiata. Arancioverdi che hanno visto allontanarsi dalla squadra per scelte proprie alcuni giocatori e che seppur non avendo qualità eccelse alcuni dei ragazzi scesi in campo, stasera si può dire che i locali hanno giocato col cuore. Contro l’ostica compagine de Le Formiche, attualmente in seconda posizioni, era difficile sperare di portare a casa il risultato ma chi sperava in una completa debacle del Villasmundo è rimasto deluso. Infatti il Villasmundo, soprattutto nel primo tempo, non ha lasciato iniziativa al gioco avversario subendo gol su errori di posizione e di normale calo fisico non avendo tanti cambi a disposizione. Al 6° gli ospiti aprono le marcature con Brunetti libero di appoggiare in rete. al 9° raddoppiano i locali, serie di scambi conclusasi perfettamente con il gol di Lena. 2 minuti più tardi riapre la partita il Villasmundo. Punizione di Bertoni calciata al secondo palo sui piedi di Mandurino che con un tocco semplice mette dentro. Villasmundo che cerca di salire il proprio baricentro ma che concede facili ripartenze agli avversari. Al 18° dribbling sulla fascia destra di Bianchini, tiro in diagonale che beffa Bertoni e Cattano. Al 21° uscita alta di Cattano che leva la palla dalla testa di Lena ma bravo ad approfittarne Cosentino che a porta spalancata non sbaglia. Al 30° taglio centrale di Bianchini che porta il risultato parziale sull’1-5. Stanchezza che si fa sentire per i locali che al 3° del s.t. subiscono ancora la forza di Lena che dalla sinistra mette in rete. 12°s.t. Lena aumenta il proprio bottino personale con un dribbling e tiro sul quale Cattano non può nulla. 14°s.t. discesa dalla destra, palla messa dentro per l’accorrente Garagozzo che riesce nel facile tapin. 15°s.t. torna in gol il Villasmundo direttamente su calcio d’angolo battuto da Bertoni. 17°s.t ancora Bertoni con un tiro da fuori che sbatte sul palo rimpalla sulla schiena del portiere ed entra in rete. Al 25° arriva il gol del definitivo 3-9 siglato da Lena. Nel finale anche un tiro libero e un rigore non sfruttati da Bertoni. Villasmundo che sabato prossimo affronterà il Calcio Amatori di Avola.

  • 21/02/2015 19ª Giornata Atl. Cassibile – IC Villasmundo Non Disputata causa impraticabilità di campo
  • 13/02/2015 18ª Giornata  IC Villasmundo -S.S. Sortino 4 – 5 

Ic Villasmundo – S.S. Sortino 4-5

IC Villasmundo: Foti,Coco, Tringali, Matarazzo, Mandurino,Denotti, Venuto, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Antoci, Scollo. All: Bertoni Sebastiano

S.S. Sortino: Spinavaria, Saccuzzo, Rizzo, Silluzio, Cannata, Terranova, Mazzotta, Salonia, Bellomo, Motta, Di Stefano, Pane. All.: Pane Giuseppe

Arbitro: Francesco Cutrale sez. di Siracusa

Marcatori: 1° Denotti (V), 19° Denotti (V), 25° Foti (V), 32° Motta (S), 8°s.t. Matarazzo (V), 17°s.t. Motta (S), 20°s.t. Mazzotta (S), 23°s.t. Rizzo (S), 27°s,t, Motta (S)

Ammoniti: Denotti (V), Bertoni (V), Venuto (V), Mazzotta (S), Motta (S)

Espulsi: Spinavaria (B)

Incomentabile prestazione del Villasmundo che dopo due vittorie di fila perde la partita con il S.S. Sortino. Locali che già al 26° secondo vanno in vantaggio con Denotti. Sembrerebbe una partita in discesa per il Villasmundo che invece è sottomesso al pressing asfissiante degli ospiti. Ospiti che si avvicinano poco alla porta difesa da Spinavaria ma in quelle poche occasioni riescono a mettere in rete. al 19° scambio Mazziotta Denotti, con quest’ultimo che mette in rete. al 25° Tiro di Foti ribattuto dall’estremo ospite, palla sporcata da Sinnonio che arriva nuovamente sui piedi di Foti che a porta libera fa 3 a 0. Al 32° tiro di Terranova ribattuto da Venuto e Motta che al volo accorcia le distanze. Locali che all’8° del secondo tempo riportano il vantaggio a +3 con un calcio d’angolo battutto da MAzziotta. Palla alta al centro per Matarazzo che di testa mette in rete. Villasmundo che non riesce a sfruttare l’espulsione dell’estremo ospite e il fatto che tra i pali, non essendoci portiere di riserva, vada un giocatore.Superiorità numerica costante degli ospiti e manovre incomprensibili dei locali. Al 17°s.t. Motta viene lasciato liberissimo di tirare e Venuto Battuto. Al 20°s.t. arancioverdi che si fanno trovare impreparati durante un cambio con Mazzotta che viene lasciato liberissimo di tirare a rete senza nessun ostacolo. Al 23°s.t. Rizzo viene lasciato da solo sulla sinistra e riesce a mettere la palla sotto le gambe di Venuto e pareggiare la partita. Al 27° dormita colossale della squadra locale che permette a Motta di siglare il gol di una vittoria inaspettata per gli ospiti per come si era messa la gara. Finale di partita teso e animato con accenni di risse e con il Villasmundo che oltra ad aver perso la partita ha chiuso dando un pessimo spettacolo.

  • 11/02/2015 17ª Giornata Portopalo – IC Villasmundo 4- 7

Portopalo – IC Villasmundo 4 – 7

Portopalo: De Luca, Spicuglia, Lauretta, Ardilio, Guarrasi, Mirmina, Di Gregorio, Cannarella, Luciano, Schifitto, Lupo, Carnarella. All. Galfo

IC Villasmundo: Cattano,Coco, Tringali, Mandurino, Sinnonio, Venuto, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Antoci, Scollo, Matarazzo. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Francesco Ficarra sez. di Siracusa

Marcatori: 5′ Mazziotta (V), 18′ autorete (V), 1′ s.t. Ardilio, 3′ s.t. Ardilio, 4′ s.t. Scollo (V), 7′ s.t. Ardilio,  12′ s.t. Bertoni (V),22′ s.t. Guarrasi, 23′ s.t. Mandurino (V), 26′ s.t. Matarazzo (V), 30′ Mandurino                                                              Seconda vittoria consecutiva per gli arancio-verdi di Mister ( e ormai giocatore) Bertoni. Partono subito forte gli ospiti che hanno la possibilità di sbloccare il risultato dopo pochi secondi. Al 5′ Bertoni mette la palla a secondo palo, Mandurino trae in inganno il portiere con un velo e alle sue spalle arriva Mazziotta per l’1 a 0. Il risultato resta bloccato sino al 18′ quando Bertoni tira e la palla carambola su un difensore Portopalese che la mette nella sua porta. Si va al riposo sullo 0 a 2. Il Portopalo non ci sta e rientra dagli spogliatoi grintoso. Pronti via, coglie impreparata la difesa ospite e Ardilio mette alle spalle di Venuto. Al 3′ s.t. errore a centrocampo e locali che ne approfittano mettendo dentro il gol del pareggio con Ardilio. Ma nemmeno il tempo di gioire che su un uno due Matarazzo Scollo, quest’ultimo mette in rete il gol del nuovo vantaggio. Difesa ospite che però è disattenta molto spesso e al 7′ s.t., dopo che Venuto aveva neutralizzato un pericoloso 1 contro 1, sugli sviluppi di calcio d’angolo Ardilio si fa trovare pronto, e libero da ogni marcatura, per mettere a segno la propria tripletta personale. Al 12′ s.t. finalmente riesce a trovare il gol Mister Bertoni, su un’imbucata di Scollo, dribblando un difensore e mettendola alle spalle del portiere locale. Ma il Villasmundo non riesce ad affermarsi, sprecando molti contropiedi e 3 contro 1. E al 22′ s.t. viene punita da Guarrasi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 23′ s.t. Bertoni batte forte una punizione e Mandurino sfiora quel tanto che basta per beffare il portiere. Al 26′ s.t. triangolo Matarazzo, Mandurino, Matarazzo che va in gol. Al 30′ Mandurino mette il sigillo alla partita per il definitivo 4 a 7. Adesso testa al Santa Sofia Sortino che nonostante le ultime prestazione è sempre un avversario ostico.

  • 06/02/2015 16ª Giornata  IC Villasmundo – I Bruchi 4 – 3 

Ic Villasmundo – I Bruchi 4-3

IC Villasmundo: Cattano,Coco, Tringali, Matarazzo, Mandurino,Denotti, Venuto, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Antoci. All: Bertoni Sebastiano

I Bruchi: Longo, Carbonaro, Petracca, Ponzio, Bendia, Ravalli, Pandolfo, Galati Giordano, Di Stefano, Senaglia, Nicoletti, D’Aquila. All. Blandino Alessandro

Arbitro: Mirko Ingrassia sez. di Siracusa

Marcatori: 6′ Galati Giordano (B), 17′ Denotti (V), 8′ s.t. Mazziotta (V), 11′ s.t. Denotti (V), 18′ s.t. Galati Giordano (B), 25′ s.t. Senaglia (B), 27′ Denotti (V)

Ammoniti: Bertoni (V), Carbonaro (B), Nicoletti (B)

Espulsi: Nicoletti(B)

Il Villasmundo ritorna a vincere in casa e lo fa mettendoci grinta e cuore. Una squadra che continua a essere rimaneggiata a seguito di infortuni e impegni di lavoro. Partono subito forti i padroni di casa facendo girare palla e costringendo il tecnico dei bruchi Blandino a chiamare il Time-out già al terzo minuto. Time-out che fa bene agli ospiti che al 6′ passano in vantaggio. Ravalli mette dentro un bel diagonale e Galati si fa trovare pronto a secondo palo per il facile tapin. I padroni di casa non ci stanno e cercano di realizzare il gol del pareggio. Ci prova mister Bertoni ma prima Nicoletti e poi il palo gli negano il gol. Gol che arriva al 17′. Su azione di contropiede triangolazione Denotti, Matarazzo, Denotti che insacca in rete dopo che Matarazzo aveva dribblato il portiere. All’8’s.t. del secondo tempo Bertoni lancia sulla fascia Mandurino, pronto a mettere la palla a secondo palo per l’accorrente Mazziotta. All’11’s.t  contropiede dei locali, numero di alta classe di Mister Bertoni che riesce a liberare Mandurino che appoggia a Denotti per la doppietta personale. Gli ospiti non ci stanno e cercano di agguantare almeno il pareggio. 18′ s.t. su un giro palla ben realizzato, gli ospiti con un’imbucata centrale sorprende la difesa verdearancio e Galati accorcia le distanze. 24′ s.t. Senaglia sulla fascia supera un avversario e fa partire un diagonale che bacia il palo e si insacca. La partita sembra assestarsi sul pareggio ma al 27′ s.t. Denotti parte in contropiede e insacca sul palo opposto al portiere. Ospiti che, nonostante l’inferiorità numerica, conquistano un tiro libero ma Venuto è bravo a neutralizzare il tiro di Ravalli. 3 punti che fanno morale in casa Villasmundo, che divertendosi darà tutto il meglio che può. Adesso subito testa al Portopalo prossimo avversario nel turno infrasettimanale Mercoledi 11 febbraio alle 20:15 in trasferta.

  • 31/01/2015 15ª Giornata Città di Canicattini – IC Villasmundo 10-5

Città di Canicattini – IC Villasmundo 10-5

Città di Canicattini: Silvestre, Scirpo, Ferla, Conte, Milone, Carbone, Bellomia, Cassarino, Gallo, Liistro. All: Cassarino Alessio

IC Villasmundo: Cattano,Coco, Tringali, Mandurino, Sinnonio, Venuto, Visicale, Bertoni, Mazziotta, Antoci, Pugliares. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro:Giuseppe Rossitto sez. di Siracusa

Marcatori:6° Cassarino (C), 8° Mandurino (V), 12° Cassarino (C), 18° Mandurino (V), 29° aut. Antoci (C), 6°s.t. Bellomia (C), 9°s.t. Conti (C), 9°s.t. Mandurino (V), 13°s.t. aut. Coco (C), 15°s.t. Mazziotta (V), 19°s.t. Pugliares (V), 23°s.t. Carbone (C), 30°s.t. Bellomia (C), 31°s.t. Bellomia (C), 32°s.t. Gallo (C)

Ammoniti: Venuto (V)

Gli scettici avevano descritto la trasferta di Canicattini come  senza speranza e già decisa in partenza, viste le assenze della formazione arancioverde. Invece la partita tutto è stato tranne che facile per la capolista padrona di casa. La squadra di Cassarino credeva di ritrovare una squadra allo sbando come accaduto nella partita d’andata ma gli ospiti hanno dato tutto per non sfigurare e non lasciare nulla di intentato. Sono i padroni di casa ad aprire le marcature con Cassarino che al 6° sfrutta un rinvio corto della difesa. All’8° ospiti che agguantano il passaggio con Mandurino. Al 12° Cassarino riesce a girarsi e ha beffare Cattano. Al 18° è ancora Mandurino a riportare il risultato in parità. Al 29 deviazione fortuita di Antoci su un cross dei locali e palla che finisce in rete. Locali che al 6°s.t. sfruttano un errore in disimpegno di Bertoni e vanno in rete con Bellomia. 3 minuti più tardi è Coco a sbagliare e il Canicattini 2 contro 1 segna con Conti. Sulla battuta Mandurino fa partire un tiro potente che coglie di sorpresa Silvestre. Al 13°s.t. Coco nel tentativo di anticipare Liistro tocca mettendo nella propria porta il pallone. Al 15°s.t. si rifà avanti il Villasmundo con un gol di Mazziotta. 19°s.t. serie di scambi Bertoni-Pugliares con quest’ultimo che da pochi passi appoggia in rete. Al 23°s.t. arriva il gol che cambia l’equilibrio della partita. Angolo per i locali, distrazione della difesa che lascia  Carbone libero di mettere in rete. Al 30° nel disperato tentativo di riagguantare il pareggio il Villasmundo gioca col portiere in movimento subendo tre gol, doppietta di Bellomia e la rete del definitivo 10-5 di Gallo. Canicattini che nonostante l’enorme divario di punti con gli ospiti ha fatto fatica a vincere una partita a tratti entusiasmante e con un Villasmundo che vista la prestazione odierna si rammarica per i punti regalati nell’arco di questo campionato.

  • 23/01/2015 14ª Giornata IC Villasmundo – Hellenika 4-4

IC Villasmundo – Hellenika 4-4

IC Villasmundo: Cattano,Coco, Tringali, Mandurino, Venuto, Visicale, Denotti, Mazziotta, Antoci. All: Bertoni Sebastiano

Hellenika: Brancato, Serreli, Gentile, La Braca, Figura, Romano, Moscuzza, Digrano, Di Nicola,  Orvieto, Barbera. All: Digrano Maurilio

Arbitro: Marco Iacono sez. di Siracusa

Marcatori: 7° Denotti (V), 26° Denotti (V), 1°s.t. Mandurino (V), 5°s.t. La Braca (H), 12°s.t. Orvieto (H), 25°s.t. Antoci (V), 32°s.t. Romano (H), 33°s.t. Moscuzza (H)

Ammoniti: Denotti (V), Romano (H), Orvieto (H), Moscuzza (H)

Pari beffardo per il Villasmundo che pareggia nel recupero una partita che poteva ridare morale e punti preziosi ai locali. Formazione di casa rimaneggiata da infortuni e squalifiche che a tratti ha dimostrato di non valere la posizione attuale in classifica. Arancioverdi che al 7° vanno in vantaggio. Denotti si libera del proprio marcatore e apre le marcature. Ospiti che ricercano il pareggio e Villasmundo in cerca del secondo gol. Al 25° palla dentro di Coco, distrazione della difesa siracusana e Denotti tranquillamente mette in rete. Rientro dagli spogliatoi forte dei locali con un travolgente Mandurino che in azione solitaria riesce a trovare l’angolino basso e portare il vantaggio a +3. Al 5°s.t. accorcia le distanze dell’Hellenika che, sfruttando un errore in ripartenza dei locali, sigla con La Braca il primo gol ospite. Al 12°s.t. Orvieto viene lasciato libero di tirare da pochi passi e diminuire ulteriormente lo svantaggio. Ci pensa Antoci appena entrato al 25°s.t. a riportare il vantaggio sul +2. Locali che iniziano a sentire la stanchezza ma che riescono a difendere bene fino al recupero. Infatti proprio nei due minuti di recupero, la squadra di Mr. Bertoni cede e permette agli ospiti di rimontare ed agguantare il pareggio, prima con Romano e successivamente con Moscuzza. Da sottolineare l’ottima prova di Cattano davvero super questa sera tra i pali. Trasferta ostica la prossima sul campo della capolista Canicattini.

  • 09/01/2015 13ª Giornata IC Villasmundo – Carlentini 4-6

IC Villasmundo – Carlentini 4-6

IC Villasmundo: Foti,Coco, Tringali, Mandurino, Venuto, Sinnonio, Visicale, Denotti, Tripi, Pugliares, Mazziotta, Antoci. All: Bertoni Sebastiano

Carlentini: Spinali, Cannata, Baudo, Grasso S., Morello, Del Fiume, Barraco, Maglitto, Grasso A., Martinez. All: Palazzo Francesco

Arbitro: Maurizio Di Biase sez. di Siracusa

Marcatori: 11° Sinnonio (V),  16° Sinnonio (V), 23° Maglitto (C), 24° Barraco (C), 30° Baudo (C), 3°s.t. Del Fiume (C), 6°s.t. Del Fiume (C), 15°s.t. Foti (V), 22°s.t Maglitto (C), 28°s.t. Foti (V)

Ammoniti: Foti (V), Sinnonio (V)

Altra sconfitta per il Villasmundo contro il Carlentini dell’ex Del Fiume. Non è una sconfitta che fa male come quella passata perchè la squadra di casa ha saputo reagire e, seppure rimaneggiata dalle squalifiche, stare in partita fino all’ultimo minuto. Villasmundo che contro la capolista, in attesa della partita del canicattini, Carlentini, contro ogni pronostico va in vantaggio. Minuto 11 tiro di Mandurino respinta corta di Spinali e Sinnonio è bravo nel tapin vincente da pochi passi. Al 16° lancio lungo per la testa di Mandurino che sfiora per Sinnonio che mette nuovamente la palla in rete. Ospiti che non si aspettavo una partita in salita e locali che cercano di amministrare il vantaggio. Al 23° inizia però la rincorsa alla vittoria del Carlentini. Scambio Barraco-Maglitto con quest’ultimo che accorcia le distanze. al 24° pareggio ospite siglato da Barraco. Al 30° arriva il vantaggio del Carlentini grazie ad un contropiede finalizzato da Baudo. Secondo tempo col Villasmundo che vorrebbe rimontare ma l’ex Del Fiume complica tutto. Al 3°s.t. arriva il primo gol di Del Fiume con un tiro che “bacia” il palo ed entra in rete. Al 6°s.t. punizione di Morello che con una finta mette tutti fuori tempo, palla per Del Fiume che facile appoggia in rete. Accorcia le distanze al 15°s.t. Foti con un tiro dalla sinistra che trova Spinali spiazzato. 22°s.t. discesa sulla destra di Maglitto che mette dentro sul primo palo con Venuto impotente che resta a guardare la palla in rete. Al 28°s.t. Foti fissa il risultato sul definitivo 4-6 complice anche una deviazione della difesa ospite. Adesso una settimana di stop dove il Villasmundo dovrà fare il punto della situazione e organizzare la squadra viste le varie assenze per squalifiche e impegni di lavoro. Dopo le ultime pessime prestazioni dei direttori di gara oggi buona prova di Di Biase.

  • 03/01/2015 12ª Giornata Akrai – IC Villasmundo 9-4

Akrai- IC Villasmundo 9-4

Akrai: Velasco, Leone 95, Forte, Gallo G., Leone 89, Arena, Iacono, Gallo A., Ferla, Valvo P. All: Valvo Gaetano

IC Villasmundo:  Foti, Tringali, Matarazzo, Antoci, Scollo, Sinnonio, Visicale, Pugliares, Tripi, Denotti, Venuto, Mazziotta. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Filippo Canonico sez. di Siracusa

Marcatori: 7° Matarazzo (V), 15° Ferla(P), 30° Foti (V), 5°s.t. Ferla (P), 10°s.t. Forte (P),11°s.t. Ferla (P), 15°s.t. Velasco (P), 20°s.t. Iacono (P), 23°s.t. Pugliares (V), 24°s.t. Matarazzo (V), 29°s.t Iacono (P), 30°s.t. Gallo G. (P), 31°s.t. Gallo G. (P)

Ammoniti: Matarazzo (V)

Espulsi: Matarazzo (V), Scollo (V)

Inizio anno disastroso per il Villasmundo che si arrende 9-4 all’Akrai in quel di Palazzolo. Le squadre risentono molto della sosta natalizia e dei pochi allenamenti fatti nelle ultime settimane. Parte forte la formazione di casa che sfiora in 2 occasioni il gol. Al 7° vanno in vantaggio gli ospiti. Tiro di Denotti, ribattuta dell’estremo locale e palla che finisce sui piedi di Matarazzo che da pochi passi non sbaglia. Al 15° rigore molto dubbio concesso all’Akrai. Uscita a valanga di Venuto che evita il gol mettendo in angolo e nell’occasione viene colpito con una pedata ma per l’arbitro è lui a compiere fallo e quindi calcio di rigore. Sul dischetto va Ferla che non sbaglia. Villasmundo che commette troppi falli e già al 16° si ritrova al tiro libero. Locali che godono di 5 tiri liberi, tre neutralizzati dalla traversa e due dall’ottimo Venuto. Ospiti che sottoporta sbagliano troppo e il gol del vantaggio arriva solo al 30° con Foti complice anche un’incertezza del portiere.  Secondo tempo tragico per gli arancioverdi che al 5 si fanno recuperare il punteggio con il secondo gol di Ferla. Al 10° errore difensivo degli ospiti e Akrai in vantaggio con Forte. All’11° arriva la tripletta per Ferla. Al 15° Velasco porta il passivo a +3. Altri 5 minuti e locali nuovamente in gol con Iacono, complici anche i tanti spazi lasciati dalla ricerca disperata di riprendere la partita da parte degli ospiti. al 23° accorciano gli ospiti con Pugliares e un minuto più tardi con Matarazzo. Squadra molto sbilanciata e Akrai che ne approfitta negli ultimi tre minuti in finale andando in gol per tre volte con Iacono e con la doppietta di Gallo G. Villasmundo che chiude il match con 2 espulsioni e nervosa per il pessimo arbitraggio di Canonico.

  • 19/12/2014 11ª Giornata IC Villasmundo – Belvedere Città Giardino 4-2

IC Villasmundo – Belvedere Città Giardino 4-2

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Tringali, Matarazzo, Mandurino, Venuto, Scollo, Sinnonio, Visicale, Denotti, Tripi. All: Bertoni Sebastiano

Belvedere Città Giardino: Barresi, Ternullo, Daniele A., Martorana, Minniti, Speranza, Burgio, Pennisi, Daniele G.,  Cammuca, Carrubba. All: Caracciolo Ivan

Arbitro: Salvino Faraci sez. di Siracusa

Marcatori: 2° Pennisi (B), 8° Foti (V), 26° Cammuca (B), 14°s.t. Matarazzo, 20°s.t. Sinnonio, 30°s.t. Mandurino

Ammoniti: Foti (V), Mandurino (V), Burgio (B)

Continua la striscia positiva per il Villasmundo che porta a casa il terzo successo consecutivo ai danni dell’ostico Belvedere. Parte subito in salita la partita per i locali che già al 2° minuto si ritrovano sotto. Punizione per gli ospiti, Pennisi si libera e riesce a mettere in rete. All’8° arriva il pareggio locale con Foti bravissimo a sfruttare un calcio d’angolo a favore con un rasoterra che colpisce il palo ed entra in rete. Partita molto combattuta e ben gestita da entrambe le squadre che si contrastano in maniera perfetta concedendo poche azioni da gol. Al 26° Cammuca sfrutta la troppa libertà lasciatagli a sinistra e riporta in vantaggio gli ospiti. Infuriato Bertoni per come la sua squadra ha regalato i gol e strigliata per i giocatori che nel secondo tempo entrano ancora più grintosi in campo. Al 14°s.t. rimessa laterale, palla per Matarazzo che con un secco rasoterra riporta il risultato sul pari. Partita che si infiamma a discapito del gioco. Al 20° gli arancioverdi vanno in vantaggio con il capitano Sinnonio che dribbla due giocatori e dalla linea di fondo riesce ad insaccare sul secondo palo. Partita che al 30° viene chiusa sul definitivo 4-2 grazie ad un contropiede di Sinnonio che passa al secondo palo dove Mandurino è libero di mettere in rete. Troppo nervosismo da parte di entrambe le squadre e arbitro che forse avrebbe potuto fare molto di più per tenere sotto controllo la gara. Adesso sosta Natalizia e giorno 3 si ricomincia contro l’Akrai in quel di Palazzolo.

  • 17/12/2014 10ª Giornata Melilli – IC Villasmundo 1-4

Melilli – IC Villasmundo 1-4

Melilli: Città, Passanisi, Di Mauro, La Rosa, Bosco, Milardo, Faraci, Sale, Fazzino, Garofalo, Carbone, Zappulla. All: Zappulla Salvatore

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Tringali, Matarazzo, Mandurino, Antoci, Scollo, Sinnonio, Visicale, Pugliares, Tripi. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Francesco Cutrale sez. di Siracusa

Marcatori: 6° Milardo (M), 7° Sinnonio (V), 26° Sinnonio (V), 8°s.t. Coco (V), 32°s.t. Scollo (V)

Ammoniti: Foti(V), Bosco (M), Faraci (M)

Prima vittoria esterna per gli arancioverdi di Bertoni che espugnano il PalaMelilli con il risultato di 1-4. Ospiti decisi a rilanciarsi in classifica tentando il sorpasso ai cugini melillesi. Partita che parte in salita con i locali che al 6° trovano un bel tiro da fuori di Milardo che riesce a prendere l’angolino per il vantaggio locale. Il Villasmundo non ci sta e già al minuto successivo agguanta il pareggio con un forte rasoterra di Sinnonio. Squadre che giostrano il pallone senza mai creare vere occasioni degne di nota. Ospiti che memori delle partite precedenti cercano di non farsi prendere dalla frenesia e giocano palla in cerca del vantaggio senza concedere spazi al Melilli. Al 26° arriva il vantaggio ospite con una bella triangolazione Sinnonio-Foti-Sinnonio con quest’ultimo che mette in rete. Secondo tempo con il Villasmundo che attende il Melilli per poi ripartire in contropiede. All’8° s.t. azione personale di Foti sulla sinistra, che arrivando sulla linea dell’angolo imbuca al centro per Coco che appoggia facilmente in rete. Partita che si conclude al 32° quando Foti tocca una punizione per Scollo che non sbaglia e fissa il risultato sul definitivo 1-4. Ospiti che già venerdi torneranno in campo per affrontare l’ostico Belvedere sul campo di casa.

  • 12/12/2014 9ª Giornata IC Villasmundo -Calcio Amatori Italiani 10-4

Villasmundo – Calcio Amatori Italiani 10-4

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Tringali, Mandurino, Antoci, Venuto, Scollo, Sinnonio, Visicale, Pugliares, Tripi. All: Bertoni Sebastiano

Calcio Amatori Italiani: Bellavita, Peluso, Spriveri V., Inturri, Spinello, Spriveri G., Belfiore, Bono, Perez

Arbitro: Filippo Canonico sez. di Siracusa

Marcatori: 2° Foti (V), 3° Sinnonio (V), 8° Foti (V), 11° Coco (V), 19° Peluso (C), 20° Sinnonio (V), 28° Pugliares (V), 1°s.t. Mandurino (V), 2°s.t. Peluso (C), 11°s.t. Sinnonio (V), 13°s.t. Scollo (V), 25°s.t. Peluso (C), 28°s.t. Bellavita (C), 29°s.t. Tringali (V)

Ammoniti: Pugliares(V), Scollo (V), Inturri (C), Spriveri V. (C)

Espulsi: Spriveri V. (C) (doppia ammonizione)

Serviva una vittoria per risollevare il morale in casa Villasmundo e i 3 punti sono arrivati contro il Calcio amatori Italiani. Locali che cominciano grintosi il match e già al secondo vanno in rete con un secco tiro da fuori di Foti. Nemmeno un minuto e Sinnonio appoggia in rete di petto un’ottima palla passatagli da Mandurino. All’8° serie di scambi Sinnonio-Foti con quest’ultimo che gonfia nuovamente la rete. All’11° è Coco ad andare in gol con un tiro dalla destra. Ospiti che costruiscono poco e Villasmundo che rifiata cercando di amministrare il vantaggio. al 19° errore in difesa con una palla scambiata in orizzontale e Peluso che lasciato solo è libero di accorciare le distanze. Nemmeno il tempo di pensare alla rimonta che Sinnonio con un dribbling sull’estremo ospite riporta il vantaggio a +4. Al 28° azione sulla destra di Foti che mette al centro per Pugliares pronto al tapin vincente. Secondo tempo che comincia nello stesso modo del primo. Nemmeno un minuto e Mandurino dalla sinistra fa 7-1. Al 2°s.t. altro gol degli ospiti siglato sempre da Peluso bravo a concludere con la marcatura un’ottima triangolazione. All’11°s.t. triangolo di prima Foti-Mandurino-Sinnonio concluso con la rete. Al 13° dalla destra Antoci serve un pallone d’oro per Scollo che non sbaglia- Al 25° tripletta personale per Peluso. Al 28° arriva il quarto gol avolese messo a segno da Bellavita. Al 29° è Tringali a chiudere la gara sul 10-4. Vittoria che non cancella le precedenti pessime partite ma che sicuramente farà da punto di ripartenza per continuare a costruire qualcosa di buono. Prossima partita nuovamente nel turno infrasettimanale nel Derby coi cugini Melillesi.

  • 10/12/2014 2ª Giornata IC Villasmundo – Città di Canicattini 2-10

Villasmundo – Città di Canicattini 2-10

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Tringali, Matarazzo, Antoci, Venuto, Scollo, Sinnonio, Visicale, Pugliares, Tripi. All: Bertoni Sebastiano

Città di Canicattini: Silvestre, Scirpo, Ferla, Conte, Milone, Carbone, Bellomia, Cassarino, Gallo, Liistro. All: Cassarino Emanuele

Arbitro: Marco Iacono sez. di Siracusa

Marcatori: 2° Gallo (C), 6° Gallo (C), 9° Scirpo (C), 15° Cassarino (C), 22° Bellomia (C), 27° Milone (C), 1°s.t. Coco (V), 6°s.t. Scollo (V), 10°s.t Cassarino (C), 12°s.t. Carbone (C), 14°s.t. Cassarino (C), 26° Gallo (C)

Ammoniti: Matarazzo (V), Milone (C)

Espulsi: Matarazzo (V)

Altra debacle interna per gli arancioverdi di Bertoni che si arrendono alla capolista Città di Canicattini. Partita difficile per reagire dopo i 13 pesantissimi macigni della gara scorsa. Ospiti che intendono fare loro da subito la partita e già al 2° vanno in vantaggio con Gallo. Al 6° è già raddoppio complice una dormita colossale della difesa che permette a Gallo di appoggiare facile in rete. Altri tre minuti e 0-3. Dribbling secco di Scirpo e palla in rete. Al 15° palla lunga per Cassarino che in corsa riesce a girare e siglare un bel gol. Locali che portano troppo presto al tiro libero gli ospiti. Al 22° lo realizza Bellomia e successivamente, al 27°, tocca a Milone mettere dentro. Secondo tempo con il Villasmundo che esce un pò di grinta e accorcia al 1° minuto con Coco. Al 6° azione solitaria di Scollo e altro gol. Rimonta che si spegne al decimo con Cassarino che siede Venuto e appoggia in rete. Al 12° Carbone viene lasciato libero di concludere a rete. Al 14° 9 gol ospite con Cassarino. Al 26° Gallo porta il risultato sul definitivo 2-10. Tanti gol presi nelle ultime due partite dal Villasmundo che deve cambiare registro se vuole risalire la classifica.

  • 06/12/2014 7ª Giornata Le Formiche – IC Villasmundo 13-1

Le Formiche – Villasmundo 13-1

Le Formiche: Bisicchia, Leanza, Campanelli, Brunetti, Garagozzo, Lena, Bianchini, Fiorino, Cosentino, Buscemi, De Grande, Rossitto

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Tringali, Matarazzo, Antoci, Venuto, Scollo, Sinnonio, Pugliares, Tripi, Pavone. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Giuseppe Rossitto sez. di Siracusa

Marcatori: 5° Cosentino (F), 15° Campanelli (F), al 30° Lena (F), 31° Lena (F),6°s.t. Brunetti (F), 10°s.t. Brunetti (F), 12°s.t. Buscemi (F), 15°s.t. Lena (F), 16°s.t. De Grande (F), 23°s.t. Buscemi (F), 27°s.t Fiorino (F), 28°s.t. Sinnonio (V), 29° s.t. De Grande (F), 30°s.t. aut. Pavone (F)

Ammoniti: Bianchini (F), Coco (V), Scollo (V)

Incredibile disfatta per gli arancioverdi che lasciano punti e faccia sul campo delle Formiche. 13 gol subiti e squadra incapace di reagire. Solo una squadra in campo quella locale mentre gli ospiti sembrano solo 12 persone messe in campo per caso. Nessun affiatamento per i dodici di Bertoni che vanno subito sotto al 5° con un bel tiro sotto l’angolino di Cosentino. Locali che fanno la partita e che al 15° raddoppiano con Campanelli che beffa Venuto in uscita. Villasmundo che prova ad avvicinarsi alla porta avversaria ma la troppa frenesia non porta nulla di buono se non un palo. Al 30° ancora gol dei locali con Lena. al 31° è lo stesso Lena a chiudere, con un pallonetto, il primo tempo sul 4-0. Secondo tempo che continua sulla falsa riga del primo. Ospiti che lasciano spazio al contropiede avversario nella speranza di rimontare e al 6° vengono puniti da Brunetti. Al 10° tiro dalla fascia destra di Brunetti sul quale Venuto non può nulla. Al 12° black-out difensivo e Buscemi libero di tirare a rete. Al 15° serie di scambi della formazione siracusana che si conclude col gol di Lena. Nemmeno un minuto e nono gol locale con un pallonetto di  De Grande. Al 23°contropiede e gol di Buscemi. Al 27°  tiro libero per i locali siglato dal portiere Fiorino. Al 28° arriva il gol della bandiera per il Villasmundo siglato da Sinnonio. Non si arresta la marcia dei locali che al 29° segnano ancora con De Grande. Al 30° arriva anche la beffa per gli ospiti con una palla che sbatte sul palo tocca sul piede di Pavone che gonfia la propria rete. Sconfitta pesante che segna nel morale la squadra o meglio i 12 scesi in campo stasera. Molto da lavorare per il proseguio del campionato e obiettivo playoff forse da mettere di lato.

  • 28/11/2014 6ª Giornata IC Villasmundo – Atl. Cassibile 2-3

IC Villasmundo – Atl. Cassibile 2-3

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Matarazzo, Mandurino, Gallo, Antoci, Venuto, Visicale, Pugliares, Tripi, Denotti. All: Bertoni Sebastiano

Atl.Cassibile: Miano, Guerri, Caldarella, Tuccitto, Cantali Impillino, Di Martino. Latino, Rguig. Banica, Saitta All: Di Gregorio Antonio

Arbitro: Ivan Cutrale sez. di Siracusa

Marcatori: 5° Saitta (C), 3°s.t. Coco (V), 21°s.t. Denotti (V), 25°s.t. Banica (C), 27°s.t. Banica (C)

Ammoniti: Di Martino (C)

Altra pessima figura degli arancioverdi che cadono sul proprio campo contro ogni pronostico. Doveva essere una partita semplice sulla carta con gli ospiti a zero punti in classifica e con un organico che in media ha 21 anni, con 5 giocatori nemmeno maggiorenni. Pronti via e prime azioni che fanno sperare al meglio per i locali. Invece al 5° sono gli ospiti che vanno in vantaggio con Saitta lasciato libero di mettere in rete.  Frenesia da parte dei locali che non riescono ad impensierire minimamente il portiere avversario. Nel secondo tempo squadra che rientra sapendo che deve fare risultato e al 3° agguanta il pareggio. Coco porta palla sulla fascia destra e di sinistro mette in rete. Villasmundo che invece di amministrare la partita, avendone la capacità, continua a giocare freneticamente senza schemi o gioco. Tanto individualismo che non porta però al gol e partita che resta fino al 21° in pareggio. Calcio d’angolo, palla per Denotti che dribbla il portiere e porta il risultato sul 2-1. Risultato da mantenere fino alla fine ma al 25° il risultato torna in parità. Banica sulla fascia destra elude il diretto avversario con un sombrero e fa passare la palla sotto le gambe di Cattano portando il punteggio sul 2-2. Ospiti che al 27° sfruttano un tiro libero per segnare il gol che permette loro di portare a casa i primi 3 punti di questo campionato. Villasmundo che in 5 partite ha raccolto solo 4 punti, pochissimi per una squadra che ambisce ai playoff

  • 22/11/2014 5ª Giornata Santa Sofia Sortino – IC Villasmundo 7-7

Santa Sofia Sortino – IC Villasmundo 7-7

Santa Sofia Sortino: Spinavaria, Saccuzzo, De Luca, Silluzio, Guarino, Terranova, Mazzotta, Salonia, Sanzaro, Motta, Bellomo, Giuliano. All. Pane Giuseppe
IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Matarazzo, Mandurino, Antoci, Venuto, Visicale, Pugliares, Tripi, Sinnonio, Pavone. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Filippo Canonico sez. di Siracusa

Marcatori: 6′ Sanzaro(s), 10’Motta(S), 11’Foti(V), 17′ Bellomo(S), 24′ Sanzaro(S), 25′ Mandurino(V), 26’Mandurino(V), 1’st Motta(S), 3’st Motta(S),8’st Motta(S), 10’st Foti(V), 13’st Antoci(V), 25’st Sinnonio (V), 31’st Matarazzo (V)

Ammoniti: Matarazzo, Visicale (V)

Riesce ad agguantare il pareggio solo nel finale l’Interclub Villasmundo sull’ostico campo del Santa Sofia Sortino. Eppure l’inizio della partita fa ben sperare gli arancioverdi che nei primi minuti riescono ad impensierire Spinavaria. Al 5′ gli ospiti colpiscono il palo da posizione ravvicinata e la legge non scritta del calcio “Gol sbagliato gol subito” si verifica. Infatti al 6′ su un calcio d’angolo errato del Villasmundo, Spinavaria lancia Sanzaro che solo contro Venuto mette in rete l’ 1 a 0. I lanci di Spinavaria sono il leitmotiv della gara. Al 10′ nuovo lancio del portiere, Foti non riesce a colpire di testa e palla che arriva Motta per il raddoppio. Si riprende il gioco e Foti si conquista una punizione che realizza grazie alla deviazione di un difensore locale. Si rende pericoloso il Villasmundo e alla fine di uno scambio Foti Matarazzo, Foti colpisce la traversa dopo una deviazione del portiere. Di nuovo Foti pericoloso al 14′, recupera palla a centrocampo, scarta il portiere ma colpisce il palo. Al 16′ è Pugliares ad impensierire i locali con un tiro che il portiere, con l’aiuto del palo, devia in calcio d’angolo. Si rituffa in avanti il Santa Sofia e al 17′ Motta conclude, Venuto para ma Bellomo è pronto al tapin. Al 24′ azione fotocopia, Motta tira Venuto para e stavolta è Sanzaro a mettere dentro. Al 25′ bel triangolo Mandurino Foti Mandurino che conclude in rete. Al 26′ Mandurino ruba un pallone in difesa, scambia con Sinnonio che lascia di nuovo a Mandurino per il 4-3.  Inizia il secondo tempo e subito i locali si portano a +3 con altri 2 gol di Motta. Al 6’st scambio Foti- Antoci, con quest’ultimo che colpisce il palo. Al 8′ st di nuovo Motta che insacca a fil di palo. Al 9′ ancora sfortunato il Villasmundo che colpisce l’incrocio dei pali con Matarazzo. Al 10st’ Foti ruba palla centralmente e con un tocco sotto beffa il portiere in uscita. Al 13’st Matarazzo innesca Antoci che con un bel diagonale porta la partita sul 7-5. Al 25′ st triangolo Sinnonio Foti Matarazzo con Sinnonio che mette in rete il 7-6. A tempo scaduto Foti si guadagna una punizione, scambia con Matarazzo che mette dentro il gol del pareggio.

 

  • 19/11/2014 4ª Giornata IC Villasmundo – Portopalo 9-4

IC Villasmundo – Portopalo 9-4

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Matarazzo, Mandurino, Antoci, Venuto, Visicale, Pugliares, Tripi, Mazziotta, Pavone. All: Bertoni Sebastiano

Portopalo: Cannarella, Magrì, Guarrasi, Mirmina, Lupo, Spicuglia, Di Gregorio, Furnò, Luciano, Galfo, Campisi, Lorefice. All: Galfo Salvatore

Arbitro: Maurizio Di Biase sez. di Siracusa

Marcatori: 3° Mandurino (V), 10° Foti (V), 12° Mandurino (V), 17° Mandurino (V), 21° Galfo (P), 27° Di Gregorio (P), 9°s.t. Pugliares (V), 14°s.t. Di Gregorio (P), 16°s.t. Furnò (P), 20°s.t. Pavone (V), 21°s.t. Pugliares (V), 25°s.t. Mazziotta (V), 30°s.t. Pavone (V)

Ammoniti: Tripi (V), Galfo (P)

Prima partita interna e prima vittoria per gli arancioverdi di Bertoni. Clima caldo al PalaVillasmundo con una bella cornice di pubblico che ha accompagnato gli uomini di casa per tutta la durata dell’incontro. Parte subito forte il Villasmundo che al 3° si procura un rigore con Foti. Sul dischetto va Mandurino che non sbaglia. Locali che lasciano poca iniziativa agli ospiti. Al 10° tiro di Mazziotta sul secondo palo dove Foti si fa trovare pronto nel tapin in rete. Al 12° serie di tiri dei locali finalizzati in rete da Mandurino. Al 17° Mandurino con un tiro dal limite sul palo del portiere porta il risultato sul 4-0.  Al 21° palla persa a centrocampo dai ragazzi di casa e Portopalo che in 3 contro il solo Venuto non sbaglia e mete in rete con Galfo. Al 27° altra palla persa e Di Gregorio appoggia in rete per il 4-2. Secondo tempo che ricomincia coi locali che cercano di chiudere la partita. Al 9°s.t. arriva il primo gol assoluto di Pugliares coi locali, con un tiro rasoterra che passa sotto le gambe dell’estremo ospite. Al 14°s.t punizione per il Portopalo, palla che filtra e arriva sui piedi di Di Gregorio che appoggia facile in rete. Al 16°s.t. ripartenza due contro uno degli ospiti finalizzata in rete da Furnò. Al 18°s.t tiro libero per il Villasmundo, batte Foti e buona risposta del portiere che devia sul palo. Al 20°s.t. Mandurino mette sul secondo palo dove, in scivolata, Pavone mette in rete. Al 21°s.t. ancora Pugliares in gol sempre sotto le gambe del portiere in uscita. Al 25°s.t. palo di Coco, il più veloce ad arrivare sul pallone è Mazziotta che sigla l’ottavo gol locale. Al 30° angolo battuto da Mazziotta per l’accorrente Pavone che con un tiro al primo palo chiude la partita sul risultato di 9-4. Partita mai in dubbio con i locali che hanno imposto il proprio gioco concedendo poche occasioni agli avversari. Anche se il tempo è poco, in vista dell’incontro con il Santa Sofia Sortino di Sabato, Mr. Bertoni dovrà lavorare sugli sbagli che hanno concesso agli ospiti di segnare 3 gol su 4 in contropiede.

  • 15/11/2014 3ª Giornata Bruchi – IC Villasmundo 2-1

Bruchi –  IC Villasmundo 2-1

Bruchi: Longo, Carbonaro, Spinale, Ponzio, Ravalli, Pandolfo, Amara, Romano, Di Stefano, Saraceno, Nicoletti, D’Aquila. All: Alessandro Blandino

IC Villasmundo: Cattano, Foti,Coco, Matarazzo, Mandurino, Antoci, Sinnonio, Venuto, Visicale, Pugliares, Tripi, Mazziotta. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Giuseppe Malpasso sez. di Siracusa

Marcatori: 15° Ponzio (B), 22° Mandurino (V), 2°s.t. Di Stefano (B)

Ammoniti: Ravalli (B), Nicoletti (B), Di Stefano (B), Matarazzo (V), Mandurino (V), Visicale (V)

Espulsi: Ravalli (B)

Altra sconfitta per la formazione arancio-verde che seppur giocando meglio degli avversari deve tornare a casa con 0 punti all’attivo. Sono gli ospiti a fare la partita ed avvicinarsi più volte alla porta avversaria ben protetta da Nicoletti. Come già accaduto nella prima partita al primo tiro degli avversari la squadra di Mr. Bertoni si ritrova in svantaggio. Al 15° un tiro senza troppe pretese di Ponzio beffa Cattano che non riesce a toccare fuori la palla leggermente sporcata da Matarazzo. Bruchi che potrebbero raddoppiare ma che 2 contro 1 sbagliano mettendo la palla a lato. Ospiti che attaccano e locali che cercano il contropiede per far male. Al 22° serie di scambi ripetuti tra Mazziotta e Mandurino con quest’ultimo che riporta il risultato in parità. Secondo tempo che inizia malissimo per il Villasmundo che al 2° si ritrova nuovamente sotto. Lancio lungo, Antoci non riesce a sporcare la palla che arriva sui piedi di Di Stefano che da pochi passi non sbaglia. Secondo tempo caratterizzato da due aspetti uno positivo e uno negativo. L’aspetto negativo è l’eccessivo nervosismo da parte di tutte e due le squadre che concede poco spazio al gioco. La nota positiva l’ottima prova di Nicoletti che riesce a neutralizzare le tante occasioni degli ospiti. Ospiti che nel finale da posizione ravvicinatissima colpiscono un palo con Sinnonio. Resta un grande rammarico per aver dimostrato di poter fare di più in queste due partite e trovarsi a zero punti in classifica. Adesso il tempo di metabolizzare la sconfitta e poi Mercoledi già in campo per il primo turno infrasettimanale contro il Portopalo.

  • 08/11/2014 2ª Giornata rinviata causa allerta meteo
  • 01/11/2014 1ª Giornata Hellenika – IC Villasmundo 3-2

Hellenika – IC Villasmundo 3-2

Hellenika: Brancato, Serreli, Gentile, Fontana, Figura, Ardita, Romano, La Braca, Digrano, Schiavone, Curcio, Di Nicola. All: Giurlando Salvatore

IC Villasmundo: Cattano, Coco, Tringali, Matarazzo, Mandurino, Gallo, Antoci, Sinnonio, Venuto, Visicale, Agozzino, Mazziotta. All: Bertoni Sebastiano

Arbitro: Ficarra Francesco sez. di Siracusa

Marcatori: 5° Romano (H), 10° Sinnonio (V), 24° Digrano (H), 27° La Braca (H), 11°s.t. Gallo (V)

Ammoniti: Digrano (H), Figura (H), Romano (H), Coco (V)

Comincia male l’avventura dell’IC Villasmundo che lascia 3 punti importanti al Sun Club nella partita contro l’Hellenika. Locali che già al 5° vanno in vantaggio con un calcio d’angolo letto male dagli ospiti che permettono alla palla di filtrare al primo palo dove Romano indisturbato arriva di testa per il gol dell’1-0. Sono gli ospiti a cercare di fare la partita e già al 9° la situazione è di 5 falli subiti. Al 10° Sinnonio ristabilisce la parità, dribbling secco e tiro a fil di palo sul quale Brancato non può nulla. Un minuto dopo possibilità di raddoppiare per gli arancioverdi ma Mandurino colpisce la traversa. Al 24° sbaglio a centrocampo e contropiede di Digrano che fa passare la palla sotto le gambe di Cattano e riporta in vantaggio i locali. Villasmundo che ha la possibilità di sfruttare 2 tiri liberi al 25° e al 26° ma senza farli fruttare. Al 27° tilt della difesa di Bertoni che si allarga e permette a La Braca di tirare e siglare il tris per l’Hellenika. Mister Bertoni cerca di scuotere i suoi durante l’intervallo e qualcosa sembra smuoversi. All’11° s.t. contropiede di Mazziota che mette al centro per Gallo che in scivolata accorcia le distanze. Villasmundo che fino alla fine prova ad agguantare il pareggio ma che rischia il crollo al 24° quando Ficarra assegna un tiro libero ai locali. Digrano contro Cattano con quest’ultimo che alza la palla sulla traversa. Al 27° altro tiro libero per Digrano tirato fuori. Resta l’amaro in bocca agli uomini di Bertoni per non aver espresso le proprie qualità e aver regalato molto agli avversari. Non c’è tempo per cercare un capro espriatorio ma già da lunedi si dovrà pensare a preparare al meglio la partita contro il Canicattini, vincitore del proprio girone nello scorso campionato.

  • 30/10/2014 Amichevole Villasmundo – IC Villasmundo 7-3

Test casalingo per l’IC Villasmundo che, in vista dell’inizio del campionato, ha disputato in serata un’amichevole con il Villasmundo, attualmente militante in C2. Test voluto dal mister Bertoni per abituare la squadra al ritmo partita ed essere pronti ad affrontare squadre sulla carta più forti. Come era prevedibile gli uomini di Passanisi partono subito forte cercando di schiacciare gli avversari ma Cattano riesce a tenere inviolata la propria porta. Contro tutti i pronostici però è l’IC a passare in vantaggio al 7° grazie a Sinnonio che dribbla un uomo e con un tiro sotto la traversa gonfia la rete. Al 9° arriva la risposta dei locali che colpiscono la traversa. Al 12° azione travolgente di Mazziotta fortunato in un rimpallo che lo porta a limite d’area dove passa palla al liberissimo Mandurino che mette in rete per il raddoppio ospite. Al 15° reazione del Villasmundo che va vicino al gol ma Coco è bravo a salvare sulla linea. Al 20° accorcia le distanze il Villasmundo. Nel secondo tempo riparte forte il Villasmundo che già al 2° prende un’altra traversa. Al 4° arriva il gol del pareggio, uomini di Passanisi in 2 contro 1 e palla facile da appoggiare in porta. Al 13° ritornano in vantaggio gli ospiti. Palla di esterno di Mandurino per Sinnonio che con un pallonetto beffa Princiotto in uscita. Differenza di resistenza fisica che si nota dal 20°, i locali già a campionato inoltrato hanno avuto più gambe rispetto agli ospiti. Buco centrale della difesa e tiro secco che beffa Venuto. Al 21° disattenzione di Venuto e vantaggio locale. Mister Bertoni, in veste di arbitro, che testa oltre il 25° la sua squadra che però cede alla stanchezza. Al 27° arriva un altro gol centrale e un minuto dopo altro 2 contro uno che termina in gol. Al 35° il gol che chiude la partita sul 7-3. Test positivo che servirà a correggere gli errori commessi in vista dell’imminente inizio sabato alle 15 contro l’Hellenika al Sun Club di Siracusa

  • 23/10/2014 Amichevole Bruchi – IC Villasmundo

Prima uscita pre-stagionale per gli uomini di Mr Bertoni che oggi alle ore 19 hanno giocato contro i Bruchi di Blandino. Incontro svoltosi sul campo del PlayBall dove i Bruchi disputeranno le partite interne e risultato finale di 5-4 che premia di misura la neonata squadra augustana composta però da giocatori di esperienza che negli anni passati hanno militato in categorie maggiori e più prestigiose. Il Villasmundo concede mezzo tempo ai Bruchi che, col proprio pressing alto, impediscono di attuare i propri schemi. A sorpresa però ad andare in vantaggio sono proprio gli ospiti che sfruttano un buco lasciato dal pressing e in contropiede con Coco siglano il vantaggio. Non tarda ad arrivare la risposta dei locali che prima pareggiano e poi passano in vantaggio, sfruttando degli spazi in diagonale mal chiusi dai giocatori arancioverdi. Nella seconda frazione di gara gli ospiti hanno più spazio per mettere in mostra gli schemi e riescono a fare una buona ripresa. Incontenibile la potenza di Sinnonio che realizza una doppietta che, insieme al gol di Mazziotta, avrebbe permesso di chiudere il match in pareggio, ma il fato all’ultimo secondo beffa gli uomini di Bertoni. Palla tesa dalla sinistra che attraversa l’area e sbatte sulla coscia di Tringali che beffa il proprio portiere e regala la vittoria ai locali. Nonostante il risultato si sono visti sprazzi di bel gioco ma anche qualche lacuna difensiva sulla quale Bertoni in settimana dovrà lavorare per poter arrivare pronti all’inizio del campionato in programma per il prossimo 31 Ottobre.

  • 20/10/2014 Posticipo inizio campionato

Siamo ancora in attesa del calendario che dovrebbe uscire giovedi 23, mentre l’inizio del campionato dovrebbe essere giorno 31.

  • 16/10/2014 Inizio campionato 

Pronto alla partenza il campionato 2014-2015. Le squadre che ne prenderanno parte sono 13 e saranno: Akrai, Atl.Cassibile, Hellenika, IC Villasmundo, I Bruchi, Carlentini, Le Formiche, Calcio Amatori Italiani, Melilli, Santa Sofia Sortino, Belvedere Città Giardino, Portopalo e Città di Canicattini. Rispetto alla passata stagione si ritorna al girone unico e si osserverà un turno di riposo a rotazione, inoltre si disputeranno anche gare infrasettimanali

  • 24/09/2014 Novità per la stagione 2014-2015

Novità in casa arancio-verde per la stagione 2014-2015. La dirigenza dopo la buona prova della scorsa stagione, nonostante le mille avversità,  ha deciso di fornire al gruppo un allenatore con esperienza che possa fare migliorare i singoli e costruire un gruppo forte e determinato. La guida tecnica della squadra è stata affidata a Mr. Sebastiano Bertoni, noto nel panorama del Futsal. L’obiettivo principale della società è quello di fare un buon campionato e ambire ai playoff per provare a centrare il salto di categoria.

 

Aiutaci a tenere aggiornato in tempo reale il sito. Scrivi il risultato finale della tua partita sulla nostra pagina o sul nostro profilo Facebook. Grazie per la preziosa collaborazione